Piante in bottiglia

Realizzare le piante in bottiglia

Le piante in bottiglia possono essere realizzate con attenzione e con differenti tipi di contenitori, i quali possono anche provenire da un riciclo precedente. Vasetti, bottiglie e anfore di vetro sono i materiali più usati per creare dei bellissimi giardini in miniatura, ma bisogna prestare attenzione a quale pianta si vuole inserire all'interno del contenitore e la dimensione del collo dell'oggetto stesso.

E' fondamentale che ogni contenitore abbia la parte superiore abbastanza chiusa, così che all'interno venga mantenuta una temperatura parecchio satura di umidità. La temperatura fa sì che le foglie prendano l'acqua necessaria, così come anche il substrato, adattando la bottiglia alla coltivazione.

Le piante in bottiglia sono bellissime e si mantengono nel tempo senza aver bisogno di troppa cura da parte dell'uomo.

piante in contenitori di vetro

MyGift trasparente stile Vintage Decorative per piante, in vetro a coste Mister bottiglia con pompa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,02€


Materiali per le piante in bottiglia

piante in bottiglia Se si vuole realizzare delle bellissime piante in bottiglia, i materiali sono: un vaso o una bottiglia di vetro, un tappo di sughero per chiudere il contenitore, della carbonella e del terriccio e una piccola pianta.

Innanzitutto viene creato un primo strato, costituito da piccoli sassi e la carbonella sminuzzata in precedenza. Quest'ultima diventa un filtro vegetale che contrasta la muffa ed è ottimo come concime. Poi, realizzare un secondo strato di terriccio dove poter seminare o piantare la piantina scelta.

Le piante si devono inserire all'interno del contenitore con la radice nuda, arrotolarle dentro un foglio e con un bastoncino inserirle all'interno del collo. Con molta attenzione rimuovere la carta e annaffiare le foglie con l'acqua, in seguito chiudere il contenitore con il tappo. Le piante in bottiglia sono perfette per un appartamento, ben illuminato. Ma occorre prestare attenzione a non posizionarle a diretto contatto con il sole, in quanto l'umidità potrebbe evanescere.

    2pz IRRIGATORE AUTOMATICO ACQUA GO - BOTTIGLIA ACQUA IRRIGAZIONE AUTOMATICA PER PIANTE IN VASO ACQUA GO

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€


    Quali piante scegliere

    pellaea rotundifolia I migliori vegetali per realizzare delle bellissime piante in bottiglie sono molteplici e molto colorate. E' importante ricordare che le piante hanno una vita e che bisogna prendersene cura, stando ben attenti alla loro altezza e al loro nutrimento. Meglio sono quelle che non si sviluppano molto in altezza, così che non si pieghino durante la crescita. Le giovani talee sono le più adatte, in quanto rimangono sempre piccole e sono molto belle. Le altre piante adatte per la coltivazione in bottiglia sono l'Aechmea Fulgens, la Pellea Rotundifolia e la Saintpaullia. Queste tre piante sono perfette per la coltivazione in bottiglia, poiché durano molto, hanno bisogno di un piccolo strato di terriccio ed hanno delle radici molto modeste. L'annaffiatura deve avvenire sporadicamente: l'umidità che si crea all'interno della bottiglia nutre a sufficienza la pianta, ma se ciò non dovesse bastare inumidire il terriccio e chiudere immediatamente dopo il tappo. Altri tipi di piante perfette per la creazione dei vasetti sono le Violette africane, la Menta, l'Asparagina e lo Spatifillo.


    Le piante in bottiglia come nuovo ecosistema

    esempio di piante in bottiglia A scuola, ai bambini, insegnano che riciclare è dimostrare di voler bene alla Terra. E le piante in bottiglia sono un ottimo modo per realizzare un piccolo ecosistema nel proprio appartamento. La bottiglia non permetterà agli animali di mangiare le piante al suo interno, mantenendole perfette. Inoltre, una volta finita la realizzazione delle piante in bottiglia, si può osservare come esse crescono. E' una buona maniera per insegnare ai propri bambini il cerchio della vita, dalla nascita che è l'inserimento della pianta scelta dentro il contenitore alla sua morte, quando purtroppo la pianta non riesce più a prendere il nutrimento necessario dal terriccio e va sostituita. Oltre a possedere un piccolo ecosistema in casa, si può avere anche un'idea d'arredo molto hand made ed ecologica. Gli appartamenti godranno di colori e di piccoli giardini imbottigliati, perfetti per chi vuole una piccola oasi.


    Piante in barattoli

    piante in contenitore di vetro Potete anche decidere di non utilizzare una bottiglia, ma un contenitore o un barattolo di vetro che si trovano con facilità in qualsiasi abitazione.

    Il procedimento è lo stesso spiegato per quel che riguarda l'allestimento di una bottiglia con piante, in questo caso, però, non andrà messo il tappo e quindi, all'interno del contenitore non si creerà molto umidità. Per questo sarà opportuno scegliere le piantine più adatte e fornire una quantità d'acqua sufficiente alla loro crescita.

    Potrete decorare l'interno anche con l'utilizzo di sassolini colorati, o scegliere piantine che producano fiori, così da avere dei contenitori molto allegri e originali.


    Piante in bottiglia: Erbe aromatiche in vetro

    erbe aromatiche Pensate che sia troppo impegnativo allestire un piccolo ecosistema all'interno di un contenitore in vetro, ma vi piacerebbe trovare il modo di poter riutilizzare in maniera intelligente i vostri barattoli in vetro e colorare e rallegrare la vostra casa?

    Un'idea semplice ed originale da mettere in pratica è quella di impiegare i contenitori di vetro per coltivare delle erbe aromatiche che profumeranno i vostri piatti.

    Come fare? Tutto quello che vi serve è:

    - contenitori in vetro

    - una tavola di legno

    - fascette metalliche

    - terriccio

    - erbe aromatiche

    Prendete i vasetti e inserite al loro interno il terriccio adatto alla coltivazione delle erbe aromatiche. Fissate le fascette metalliche alla tavola in legno in modo stabile e sicuro; potete anche utilizzare le fascette utilizzate per stringere i tubi, basterà che le foriate e le avvitiate alla tavola; in questo modo potrete regolare la fascetta in base alla grandezza del barattolo. Inserite le piante aromatiche che avete scelto all'interno dei barattoli. Ed ecco una splendida e utile decorazione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO