Pannelli rivestimento pareti

I pannelli esterni ed interni di rivestimento per le pareti

Se desiderate aggiungere un rivestimento nelle pareti della vostra casa, esistono diversi materiali tra cui scegliere. Tali rivestimenti o raccordi, possono contribuire a migliorare l'aspetto della vostra casa, proteggerla dalle intemperie e fornire un ulteriore livello di isolamento. La scelta del rivestimento dipende dal vostro gusto personale, dal tipo di abitazione nel quale vivete e dallo stile architettonico del quartiere. Tenete presente che, nel caso voleste rivestire esternamente la casa, dovrete prima chiedere il permesso al vostro Comune di residenza.
rivestimento per le pareti

Stonewall / Muro di pietra FOTOMURALE - Asian Stonewall beige marrone - XXL quadro tappezzeria da parete /pietre decorazione da parete GREAT ART 140 cm x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 14,3€)


Le tipologie dei pannelli di rivestimento per pareti

pannelli di rivestimento per paretiI rivestimenti legnosi possono essere pannelli di legno massiccio, tavole a base di fili di legno, oppure fibre e faccette assemblate insieme. Questi rivestimenti, una volta sigillati e verniciati, sono molto belli esteticamente ed estremamente durevoli nel tempo. I pannelli di compensato sono più economici rispetto al legno massiccio e sono più semplici da installare, anche se è necessario utilizzare elementi di fissaggio resistenti alla corrosione. I pannelli in truciolato presentano un'area esterna lavorata con resina per fornire uno strato impermeabile.

I rivestimenti metallici sono estremamente resistenti, e richiedono pochissima manutenzione. I rivestimenti in acciaio sono più durevoli rispetto a quelli in alluminio, anche se possono essere soggetti a ruggine se tramite fori o graffi viene esposto il metallo. Gli elementi in alluminio, se non correttamente installati, sono soggetti ad ammaccature e si possono deformare in ambienti piuttosto caldi. Un'ottima soluzione per gli interni è rappresentata dai pannelli in plastica, in grado di migliorare anche l'efficienza energetica della vostra casa. Questi rivestimenti possono essere lisci o strutturati, in modo da adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento e stile architettonico.

I pannelli in muratura sono molto resistenti e non richiedono praticamente alcuna manutenzione. Disponibili in molti colori e stili diversi, sono abbastanza costosi da installare a causa della manodopera qualificata e il tempo necessario per completare il lavoro. Un'interessante soluzione è rappresentata dai pannelli in PVC. Questi rivestimenti sono simili alla plastica per quanto riguarda l'aspetto, e possono essere sfruttati per isolare pareti e soffitto. Sono utilizzati anche per gli esterni, abbinati ad altri materiali come mattoni, cartongesso e legno. I rivestimenti di raccordo in PVC sono molto semplici da installare, perché generalmente vengono venduti in kit pre-montati.

    Inserto per camino elettrico Rubifires Flandria Potenza 0-900-1800W con comandi anteriori incassabile in pareti di cartongesso o da abbinare alle cornici Ruby Fires

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 183,64€


    Pannelli rivestimento pareti: I pannelli di rivestimento in metallo

    A differenza dei pannelli tradizionali, questi elementi richiedono delle attenzioni particolari. I vantaggi sono molti: forniscono una protezione eccellente contro l'umidità e la corrosione, aiutano a sopportare carichi come i piani stessi dell'edificio e le cornici, e isolano perfettamente l'ambiente.

    Questi pannelli sono formati da un sistema di lastre di cemento posti orizzontalmente e verticalmente. Assicurano un ottimo isolamento termico e il controllo dell'umidità. Oltre all'alluminio, troviamo altri materiali come il rame, l'acciaio, l'acciaio inossidabile e altre fibre inossidabili.

    L'alluminio è comunque il materiale più utilizzato: il basso costo e l'elevata resistenza alla corrosione rendono questa scelta perfetta per i sistemi di rivestimento a parete.

    I pannelli di metallo sono inoltre in grado di regalare un look iper moderno all'abitazione. Esistono quattro tipi principali di pannelli in metallo: gli elementi provvisti di cucitura, i pannelli metallici compositi, quelli murali per esterni e infine quelli compositi. I pannelli dotati di cucitura dispongono di lunghe strisce che si possono estendere a piacimento. Lungo i bordi viene poi posizionato il nastro sigillante. I sistemi in metallo composito sono più resistenti rispetto ai precedenti, e variano a seconda dello spessore dell'isolamento. Tutte le tipologie possono essere plasmate in varie forme e vengono dotate di rinforzi ed ulteriori estrusi in metallo per una durata extra. Nelle pareti esterne, specie quelle di grandi fabbricati, i pannelli metallici vengono rafforzati da irrigidimenti sottostanti.

    Se avete intenzione di dotare gli ambienti interni di tali elementi, dovrete installare dei sistemi di sicurezza elettrica a terra, in quanto il metallo è un potenziale conduttore di corrente.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO