sistemi isolamento termico

Le informazioni di base sui sistemi isolamento termico

I sistemi di isolamento termico rappresentano una buona soluzione per risolvere, o per lo meno per provare a farlo, uno dei problemi più sentiti all’interno delle nostre case, vale a dire il problema della dispersione termica nelle nostre abitazioni. E’ ovvio che sarebbe sbagliato generalizzare presentando tutti i sistemi di isolamento termico come delle soluzioni valide e consigliabili allo stesso modo. Eppure, a ben guardare, si tratta di tecniche che, tranne le rare eccezioni che ci sono nel campo degli sistemi di isolamento termico come in tanti altri settori commerciali, riescono ad arrivare al cuore del problema senza comportare una spesa troppo consistente, elemento questo ovviamente rilevante sempre ma che acquista un’importanza in più soprattutto di questi tempi. Il nostro obiettivo questo punto è quello di illustrare, sebbene in potente sintesi, i principali sistemi di isolamento termico oggi presenti in commercio.
Alcune note

Paraspigolo in PVC con rete 8x12 cm. in fibra di vetro pre incollata per i sistemi di isolamento termico per esterni a cappotto - lung. 2,5 mt. maglia 5x5 mm. cf. 50 pz.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 83,69€


Le caratteristiche principali dei sistemi isolamento termico

Pro e controMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più possono esserci utili nell’ambito della nostra disanima, analisi sintetica per le ben note ragioni di spazio ma speriamo sempre sufficientemente chiara, in materia di sistemi di isolamento termico. Una considerazione da fare è, per esempio, lo scopo principale alla base dei moderni sistemi di isolamento termico. Da un lato, senza dubbio c’è quello di elevare la qualità della vita all’interno delle nostre case, ma possiamo valutare anche un ulteriore aspetto per altro parimenti utile, cioè il concetto di risparmio. E quando parliamo di risparmio, in questo caso, è giusto fare riferimento sia al concetto di risparmio energetico che al concetto di risparmio economico per il nostro portafoglio perché è facile intuire che con sistemi di isolamento termico migliori abbiamo una bolletta energetica più leggera a fine mese.

  • L’ isolamento termico, anche chiamato coibentazione termica, è un sistema che serve per “isolare”, appunto, una struttura dall’ esterno per quanto riguarda la temperatura. Principalmente, si parla di ...
  • isolamento termico tetto La soluzione che spesso viene adottata è quella pratica dell'innalzamento del livello della temperatura interna, che però non porta ad altro se non a un consumo incredibile d'energia. La soluzione più...
  • Alcune note Le tecniche di isolamento termoacustico sono un’ottima opportunità per risolvere con un solo intervento e, dunque con una sola spesa, cosa che mai come in questi tempi appare di fondamentale importanz...
  • Alcune note La possibilità di trovare un buon isolante termico per pareti nella larga maggioranza dei casi si raggiunge con successo e con una spesa bassa attraverso la posa in opera del cartongesso. A conti fatt...

INCUBATRICE BREVETTATA PROFESSIONALE DIGITALE REAL 12 AUTOMATICA BOROTTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 150€


Consigli pratici sulla scelta dei sistemi isolamento termico

Pregi e difetti Ovviamente, in maniera intuibile, le aziende operative nel settore dei sistemi di isolamento termico hanno nel tempo implementato la propria offerta e, di conseguenza, è aumentata anche la possibilità di scelta di sistemi di isolamento termico da parte del cliente interessato. E, naturalmente, la diversificazione dell’offerta in materia ha portato conseguenze anche nelle tecniche stesse perché oggi i sistemi di isolamento termico agiscono in modo molto diverso. Vi sono ad esempio i sistemi di isolamento termico che agiscono nel sottotetto laddove il nostro consiglio è semplice: per fare un buon lavoro è necessario applicare uno strato abbastanza spesso di prodotto isolante ad hoc - la misurazione consigliata è quella dei 12 centimetri di spessore anche in base a quanto prescritto dalla normativa in materia sugli edifici di nuova costruzione contenuta nel Decreto Legislativo 311. Ma vi sono anche ulteriori soluzioni per isolare termicamente casa propria come, ad esempio, quella delle pareti termoisolanti anche note come le cosiddette contropareti acustiche.




COMMENTI SULL' ARTICOLO