zoccolino in legno

zoccolino in legno: Zoccolino in legno

battiscopa legno

La bellezza della pavimentazione, è data dalla cura nel tempo della bellezza estetica. La congiunzione tra parete e pavimento è costituita dalla zoccolino. Questo elemento importantissimo, ricopre un ruolo estetico e funzionale: otticamente, il punto in cui il pavimento incontra la parete, va ricoperto con un listone che crei una divisione netta, tra le mura e la pavimentazione. Esteticamente, lo zoccolino, chiamato anche battiscopa, crea una linea divisoria, che squadra e separa due elementi geometrici differenti, che trovano in esso l’anello di congiunzione. Dal punto di vista strettamente funzionale, lo zoccolino, costituisce una barriera anti urto e anti graffio. Lo zoccolino, è un elemento costituito da diversi materiali, come il legno, la plastica, il gres porcellanato. Esistono diverse tipologie di zoccolino, che si intonano perfettamente alla tipologia di pavimento. Per creare una reale linea di congiunzione tra il pavimento e le mura, è preferibile scegliere un materiale che si avvicini molto a quello del pavimento, o che sia perfettamente identico ad esso. Lo zoccolino in legno, ha un’altezza pari ai sei otto centimetri, anche se l’altezza stessa, varia a seconda delle esigenze specifiche e può quindi raggiungere anche i tre o quattro centimetri. La lunghezza di uno zoccolino è variabile e può raggiungere i tre metri. Per realizzare un lavoro esemplare, è necessario riuscire a misurare perfettamente la lunghezza dello spazio, ed effettuare a seguito un lavoro di taglio del pezzo, per fare in modo che gli angoli e le giunzioni, siano comunque perfettamente ricoperti. Ilò taglio dello zoccolino, viene effettuato a circa quarantacinque gradi, in direzioni opposte, con arnesi che siano appositi per realizzare questo taglio. E’ necessario prestare moltissima attenzione alla tipologia di taglio, alla lunghezza dello stesso e alla direzione. Quando si passa all’applicazione dello zoccolino, è possibile scegliere tra due diverse alternative: l’applicazione con la colla, e l’applicazione con viti. Il primo tipo di lavoro, è pragmatico, semplice e d’effetto. La colla fissa lo zoccolino al muro, senza lasciare tracce o residui; esteticamente lo zoccolino diventa la linea divisoria che separa il muro dalla pavimentazione, in uno stacco di colore che crea profondità. L’applicazione con viti, è più lunga e complicata, ma comporta un notevole vantaggio, che è quello di poter sostituire o togliere lo zoccolino in caso di necessità. Quello in legno in particolare, è molto duraturo, ed esteticamente crea un effetto molto caldo e intenso. Solitamente questo tipo di listone, viene scelto per i pavimenti in parquet, o similari.
battiscopa legno

Angoli di legno (universale) 18 x 18 x 118 interno / esterno per Battiscopa, fagglo di massello, blanco (laccato)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,34€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO