Battiscopa in legno

Caratteristiche:

Il battiscopa è ormai un elemento essenziale in qualsiasi casa, date le sue molteplici funzioni. Si tratta, infatti di un elemento utile sia per motivi funzionali che per motivi estetici. Esteticamente, il battiscopa serve per congiungere la parete col pavimento nascondendo dislivelli o imperfezioni alla vista, e dando la parvenza di una continuità perfetta. Inoltre, non bisogna dimenticare che il battiscopa nasce per evitare che, durante le pulizie, gli stracci con cui si lava per terra o le setole delle scope potessero urtare contro le pareti, macchiandole o provocando la caduta di pittura o cose simili, quindi è puramente per estetica che il battiscopa nasce e viene utilizzato. Sotto questo punto di vista, però, bisogna anche dire che oggi come oggi il battiscopa è realizzato in vari materiali , che vengono scelti, ovviamente, in base al resto dell’ arredamento, e in questo modo si può considerare un vero e proprio elemento di arredo, che permette di personalizzare ancora di più l’ interno di una struttura da vivere.

Dal punto di vista funzionale, invece, il battiscopa risulta necessario in particolare quando è utilizzato per ospitare dei cavi, quindi nel caso di “battiscopa passacavi” e nel caso servano per quello che viene comunemente chiamato “riscaldamento a battiscopa”, in cui il battiscopa viene utilizzato per la realizzazione di un vero e proprio impianto di riscaldamento, anche se comunque non efficace come gli altri impianti, ovviamente.

Uno dei battiscopa maggiormente richiesti e utilizzati è sicuramente il battiscopa in legno. QUest’ ultimo può essere realizzato in varie essenze, quindi può essere anche esteticamente diverso e quindi , rispetto al battiscopa in alluminio, ceramica, marmo ecc, si può adattare benissimo con qualsiasi tipo di pavimento, ovviamente se viene scelto con cura.

In genere, però, i battiscopa in legno vengono utilizzati in particolare in case rustiche e in tutte quelle case in cui è stato scelto, come pavimento , il parquet: questo perché in genere il battiscopa si sceglie in base al materiale utilizzato per il pavimento e perché sicuramente il legno, anche nel battiscopa, è in grado di dare quel tocco di classe ma anche di semplicità che è sempre utile, qualsiasi sia lo stile adottato per quella determinata abitazione.

Battiscopa in legno cf. 24 mtl. Con piedino - finitura Rovere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 78€


Vantaggi:

Molti sono i vantaggi presentati dai battiscopa in legno: oltre ai soliti vantaggi presentati da ogni battiscopa (come quello di nascondere i difetti di simmetria e planarità nelle giunture fra il pavimento e la parete e quello di evitare che, pulendo il pavimento, si sporchi o si comprometta in qualche modo la parete), il battiscopa in legno ne presenta vari altri.

Innanzitutto il battiscopa in legno presenta tutti i vantaggi che derivano dall’ utilizzo del legno, un materiale ecologico e vivo, resistente e durevole del tempo, capace di dare calore e atmosfera di “famiglia”, e di rifinire con semplicità ma con classe qualsiasi ambiente.

I battiscopa in lengo, inoltre, si adattano bene a qualsiasi tipo di ambiente e di stile, come giàdetto, anche grazie alla loro varietà, derivante dal fatto che possono essere realizzati a partire da varie essenze quindi, a seconda delle necessità, è possibile sceglierli più chiari o più scuri.

Si tratta, inoltre, di elementi maneggevoli e pratici, adatti ad una posa in opera anche tramite il fai da te, dal momento che si tratta di un’ operazione abbastanza semplice. Possono ospitare dei cavi e possono essere abbastanza economici se si scelgono legni meno pregiati e più sottili, quindi sono acquistabili da chiunque, indipendentemente dal budget a disposizione.

Infine, bisogna dire che i moderni battiscopa in legno vengono sottoposti ad innovativi trattamenti protettivi superficiali che fanno si che questi elementi non temano l’ umidità anche per quanto riguarda l’ umidità del panno usato per pulire il pavimento, quindi non si rovinano facilmente .


  • Alcune note All’interno delle nostre abitazioni si fa un gran parlare di battiscopa in gomma, o meglio, diciamo che all’interno delle nostre abitazioni si fa un largo impiego di gomma e di battiscopa in gomma. De...
  • Alcune note Al momento di scegliere l’arredamento di casa, spesso una buona dose di attenzione, giustamente per altro, è quella che viene riconosciuta all’aspetto delle rifiniture. E, alla fine si fa, giustamente...
  • Alcune note Quando ci approntiamo a compiere le principali scelte in tema di arredamento per casa nostra e cominciamo a completare la lista delle priorità per scegliere su cosa puntare e cosa, possibilmente, e se...

Battiscopa stucco decorativo Orac Decor SX118 LUXXUS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,31€


Battiscopa in legno: Posa in opera:

Per quanto riguarda la posa in opera dei battiscopa in legno, come abbiamo già detto si tratta di un ‘operazione molto semplice e rapida, da effettuare facilmente anche tramite il fai da te, e non serve di certo essere degli esperti. Bastano pochi attrezzi, ma usati con criterio. Ecco una guida semplice ma efficace che vi consigliamo di prendere come riferimento.

Le cose da acquistare per la posa in opera dei battiscopa in legno sono: un seghetto per i legno, una dima per il taglio da 45°, un metro, una matita, un martello e dei chiodini senza testa, o della colla.

Scegliendo da dove partire, si possono posare le varie parti attraverso l’ uso dei chiodini senza testa o della colla. Il risultato migliore, però, si ottiene partendo da un angolo e cercando di non avere giunzioni a metà parete. In questo modo lo spreco sarà superiore, ma il risultato sarà più gradevole.

Se vengono utilizzati i chiodini, questi vanno fatti penetrare obliquamente per aumentarne la tenuta. Ultimamente, con l’ arrivo sui mercati di speciali colle, però, i chiodini sono stati un po’ messi da parte, tuttavia, se i listelli sono spessi, è preferibile utilizzare anche delle piccole viti con tassellino per assicurare una tenuta migliore.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO