Colla per piastrelle

Cosa è il collante per piastrelle

Una generica definizione di collante per piastrelle è quella di materiale che permette di tenere fissati due o più materiali dello stesso tipo o di tipologia differente. Ed è proprio questo il punto di partenza: la diversità dei tipi di collante da poter utilizzare. In campo edile infatti esistono diversi tipi in relazione all'utilizzo cui sono destinati. La maggior parte di queste colle ha origine sintetica e trovano impiego per la posa di pavimenti e piastrelle; tuttavia possono trovare utilizzo anche per parquet, legno lamellare e multistrato. Per la classificazione dei collanti interviene un'apposita normativa comunitaria che definisce i requisiti minimi del prodotto, i metodi di prova e le prestazioni fornite. Oltre a queste prime indicazioni viene poi indicato un simbolo di conformità nonchè la classe di prestazione, le caratteristiche opzionali e la composizione chimica.
incollare piastrelle

Everbuild FIX02 Fix and Grout 703 - Colla per piastrelle, 2,5 l, 3,75 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,58€


Vari tipi di collante per piastrelle presenti in commercio

posare piastrelle In commercio esistono diversi tipi di collante per piastrelle. Una prima classificazione indica i collanti idrosolubili, utilizzati prevalentemente per il fissaggio di parquet, le resine acriliche o viliniche per fissare o proteggere decorazioni su mura, le resine naturali che vengono usate per fissare la carta da parati. Altra categoria di collanti è quella cosiddetta a reazione, così definita in quanto induriscono tra i materiali che fissano in base ad un processo chimico. Il loro uso prevalente è per riparare fessure tra calcestruzzi vecchi e nuovi, per fissare pavimenti e rivestimenti in bagni, docce e cucine poichè sono particolarmente resistenti all'umidità, per fissare elementi in legno lamellare. Proprio per l'elevata resistenza sia all'umidità che al calore, possono essere usati anche per fissare moquette e pavimenti in gomma.

  • piastrelle Occuparsi di fai da te può essere un' operazione allo stesso tempo divertente, in quanto richiede creatività e permette di rilassarsi, ma allo stesso tempo particolarmente utile, in quanto permette di...
  • piastrelle a mosaico Sempre più persone scelgono di dedicarsi al fai da te, ovvero ad un hobby che permette di soddisfare le esigenze di tutti, in quanto comprende tantissimi lavori in tutti i campi. Inoltre si tratta di ...
  • piastrelle cucina Quando ci si occupa di fai da te è possibile trarre da questo hobby moltissimi vantaggi , cosa che fa si che il bricolage sia un' occupazione molto amata e praticata , che quindi riscuote molto succes...
  • pavimento in uno spettacolare gres porcellanato Grazie al fai da te è possibile occuparsi di vari hobby, ognuno in un determinato settore e campo. Di conseguenza, tutti possono avvicinarsi al mondo del fai da te, in quanto ognuno può trovare in que...

Bostik SA AT110146 - Colla per piastrelle, confezione da 1,5 kg, Bianco (Clair)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,44€


Il collante per piastrelle giusto per ogni utilizzo

posa piastrelle E' molto importante scegliere il tipo di collante per piastrelle adatto all'uso che se ne deve fare. I vari produttori offrono una varietà molto ampia di colle specifiche per i diversi usi da effettuare. Mapei, una delle principali aziende presenti sul mercato, offre ad esempio una sorta di collante universale, indicato per il fissaggio di piastrelle, pavimenti, pietre naturali ed artificiali ma che rende ottimi risultati anche per fissare metalli, legno, PVC e linoleum. Assicura una buona impermeabilizzazione e resistenza all'umidità. Saratoga, altra azienda leader, invece si è distinta per un collante che si presta particolarmente al fissaggio di moquettes: per le sue caratteristiche è idoneo anche al fissaggio di piastrelle. L'azienda Gattocell invece si distingue per la commercializzazione di una resina natura che offre eccellenti risultati per il fissaggio di carta da parati.


Colla per piastrelle: Come fissare le piastrelle su legno

incollare piastrelle su legno La maggior parte dei collanti in commercio assicurano prestazioni ottimali prevalentemente per il fissaggio di pavimenti e rivestimenti su mura. Ma ci si pone il problema di quale collante usare laddove si renda necessario fissare delle piastrelle su legno. E' importante precisare che è prevista la possibilità di incollare una pavimentazione o un rivestimento in ceramica direttamente su una struttura in legno. Preliminarmente si dovranno eliminare i residui di precedenti trattamenti per procedere poi ad incollare le piastrelle utilizzando un apposito collante, il KERALASTIC, adesivo poliuretanico a due componenti. Questo collante, dotato di una elevata resistenza all'umidità, molto elastico ed impermeabile, è composto da una particolare miscela che permette una facile lavorabilità, una perfetta adesione su tutti i materiali e un indurimento che assicura il corretto fissaggio di ogni tipo di materiale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO