Masselli autobloccanti

Introduzione ai masselli autobloccanti

Quando si vanno ad utilizzare i masselli autobloccanti, è necessario che si ricorra a dei materiali che siano di sicura qualità. Per fare un esempio, abbiamo i porfidi, le polveri di quarzo e quindi i marmi, per fare in modo di ottenere delle colorazioni diverse tra di loro ed al tempo stesso originali. Facendo così, si possono realizzare dei masselli autobloccanti piuttosto interessanti dal punto di vista del design e di conseguenza molto belli a vedersi. Tutto ciò permette anche di poter avere tante combinazioni, sempre in merito al design.

Un altro materiale che è consigliabile per l'uso dei masselli autobloccanti è il calcestruzzo, anch'esso un materiale di sicura qualità ed al tempo stesso affidabile.

I motivi per cui si ricorre molto spesso ai masselli autobloccanti sono da ricercarsi prima di tutto nel fatto che sono decisamente durevoli nel tempo e poi anche il loro costo che è molto limitato. C'è poi il fatto che sono anche ecocompatibili ed inoltre, il mercato mette a disposizione tante possibilità di utilizzo, da ricercarsi in molteplici settori, partendo naturalmente dalle aree urbane, in particolare le metropoli. Questo dunque è un modo per poter pavimentare un po' di tutto stando attenti anche al risparmio, che di questi tempi di ristrettezza economica non guasta mai. Ecco spiegati i vantaggi nella scelta dei masselli autobloccanti per poter pavimentare qualsiasi cosa e proprio gusto e secondo le proprie esigenze.

masselli autobloccanti

eBoot Fascette Stringicavo Fermacavi Autobloccanti, 100 Pezzi, Bianca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,89€
(Risparmi 4,1€)


Dove si utilizzano i masselli autobloccanti

masselli autobloccanti Prima di tutto, si deve tenere presente che i masselli autobloccanti sono particolarmente adatti per pavimentare le grandi superfici. Tanto per fare un esempio, è da considerarsi una grande superficie un ampio piazzale od un ampio parcheggio, in cui sostano non solo le autovetture, bensì anche altri tipi di mezzi, basta pensare ai mezzi pesanti o ai camper. Così facendo, i masselli medesimi risultano piuttosto durevoli ed al tempo stesso riducono in modo molto rilevante quello che è l'impatto ambientale. L'ambiente dunque è salvaguardato.

Per quello che riguarda l'ambito urbano, i masselli autobloccanti trovano sbocco nella pavimentazione delle strade, sia principali che secondarie. In questo modo, le strade stesse, necessitano di minore manutenzione ed i costi inevitabilmente si riducono, a vantaggio di tutti, partendo dalle persone che risiedono nella città interessata dalla pavimentazione tramite masselli autobloccanti. Non va poi trascurato il fatto che il risparmio energetico è molto alto ed inoltre, un tipo di pavimentazione come questa emana meno riscaldamento e diminuisce non poco il fenomeno dell'effetto serra.

Un ulteriore ambito di utilizzo di questi masselli rientra nelle ristrutturazioni, considerando che gli stessi risultano essere in perfetta sintonia con il patrimonio artistico di una determinata città e quindi i vantaggi nel ristrutturare un singolo edificio storico con questo sistema sono sotto gli occhi di tutti.

  • Posa autobloccanti L’operazione consigliata, prima della posa dei masselli autobloccanti, è l’accertamento della capacità del terreno a sopportare le sollecitazioni cui la pavimentazione sarà sottoposta. Inoltre, occorr...

Mudder 6 Pollici Fascette Stringicavo Nylon in Bianco e Nero, 200 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 3,4€)


I masselli autobloccanti in Italia

autobloccanti Nel nostro paese, l'utilizzo dei masselli autobloccanti mostra ancora qualche lato non certo positivo. C'è da notare infatti che tuttora il paese si trova ben al di sotto della media europea, segno che questo settore non è ancora decollato. Di questi tempi ancora si utilizzano i materiali tradizionali, che però risultano al tempo d'oggi obsoleti e non c'è invece un'apertura verso i masselli autobloccanti, sebbene ci siano già diverse aziende nel territorio nazionale che sono specializzate nel settore da ormai diversi anni e che ne fanno una loro filosofia per fare in modo di soddisfare il consumatore finale che richieda un determinato servizio inerente alle pavimentazioni.


Masselli autobloccanti: Uso dei masselli autobloccanti in calcestruzzo

In molti paesi esteri è diffuso l'utilizzo dei masselli autobloccanti in calcestruzzo. Basti pensare, nel continente europeo, ad un paese molto industrializzato come la Germania, in cui i masselli sono largamente utilizzati negli ambiti descritti in precedenza. Spostandosi in altri continenti, cominciando dall'Asia, possiamo trovare il Giappone come uno dei paesi molto competitivo in fatto di pavimentazioni tramite masselli autobloccanti. Cambiando ancora continente, si può citare l'Australia come paese utilizzatore di tali masselli ed infine, abbiamo gli Stati Uniti, che prediligono le pavimentazioni con questo sistema.



COMMENTI SULL' ARTICOLO