montaggio pavimento laminato

montaggio pavimento laminato: Montaggio pavimento laminato

Montaggio pavimento laminato

Il laminato, corrisponde ad un tipo di pavimentazione, che riproduce fedelmente le naturali venature e sfumature di colore del legno. Al piano estetico assolutamente superlativo, si aggiungono un’ottima resistenza e durevolezza. Il laminato, è rivestito da una pellicola leggerissima, che funge da film protettivo, da un foglio decorativo, che riproduce una strettissima similitudine con le venature del legno, un pannello di fibra e legno e da una controbilanciatura, che contribuisce a rendere resistente e compatta la struttura stessa. L’effetto di un pavimento in laminato, è molto similare a quello del parquet in legno, con la differenza che questi due tipi di materiali, hanno un montaggio, una posa ed un costo differenti. Il pavimento in laminato, comporta meno fatica durante il lavoro di montaggio e posa, e può essere utilizzato anche come copertura di una pavimentazione già esistente. I vantaggi apportati da questo tipo di materiale, sono diversi, ed interessano il piano estetico, quello pratico ed economico. Il laminato, è molto resistente e compatto, per cui rappresenta una garanzia sul piano del tempo, poiché è ampiamente resistente all’usura e al calpestio. Non scolorisce con il passare del tempo, e presenta la caratteristica anti-graffio. E’ molto economico, e facile da comporre, per cui la posa, può essere effettuata anche fai da te. La robustezza del materiale, è strettamente legata all’altezza del pavimento stesso. La posa del pavimento laminato, viene seguita con estrema facilità, incastrando i vari elementi che costituiscono la pavimentazione, tra loro. Questi stessi elementi, vanno appoggiati su un foglio che funge da isolante acustico e da collante per la pavimentazione allo stesso tempo. Una volta acquistato il materiale che andrà a comporre il pavimento, stimando una quantità maggiore rispetto a quella necessaria, in caso di possibile sostituzione, si potrà procedere al montaggio vero e proprio. In primis, bisognerà lasciare libero lo spazio di uno o due centimetri all’altezza del battiscopa, per riuscire dare la possibilità di assestamento al pavimento stesso. La seconda fila di pannelli o elementi da posizionare, andrà sistemata inclinando leggermente il pannello stesso verso la prima fila, e poi abbassarlo per favorire l’incastro. Il pavimento deve essere totalmente uniforme e residui di tagli e raschiature, che finiscono nelle giunture del pavimento stesso, vanno appositamente rimosse. Per garantire una corretta stesura della pavimentazione, è necessario calcolare l’altezza del pavimento e delle porte.
Montaggio pavimento laminato

Connex COXT866210 - Set per posa di parquet e parquet flottante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,09€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO