Mattonelle per pavimenti

Materiali delle mattonelle per pavimenti

Le mattonelle per pavimenti possono essere fatte con diverse tipologie di materiali. Quelle attualmente più adoperate per le loro caratteristiche sono il gres porcellanato e la ceramica.

Il gres porcellanato viene fatto con un impasto argilloso molto compatto e leggermente poroso sottoposto a pressatura. In questo modo si ottiene un prodotto altamente resistente agli urti, all’abrasione e all’assorbimento di liquidi macchianti come ad esempio gli oli.

Il gres porcellanato può assumere l’aspetto di qualsiasi altro materiale. Esistono gres che riproducono fedelmente i legnami più pregiati o quelli a imitazione del marmo e della pietra naturale. Montando una pavimentazione di questo tipo è possibile ricreare un ambiente caldo e accogliente come quello che si ottiene con il parquet mantenendo però inalterati tutti i vantaggi del gres.

Le mattonelle in ceramica presentano pressappoco gli stessi vantaggi di quelle in gres ma in linea di massima sono più delicate e, in fase d'acquisto, sono molto più costose.

Mattonelle per pavimenti

Toomax Z662RE52 Floory Set 10 Pavimentazioni, 40-H, 40X40X4, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,57€
(Risparmi 0,42€)


Mattonelle smaltate e non smaltate

Mattonelle smaltate e non smaltate La smaltatura consiste in uno strato di vetro di varie tonalità steso al di sopra della mattonella che permette di avere gamme infinite di colorazioni. Le mattonelle che non vengono sottoposte a questo tipo di finitura presentano in tutto il loro spessore un aspetto omogeneo.

Le mattonelle non smaltate hanno il vantaggio di rovinarsi meno delle altre. Se ad esempio cade un oggetto pesante su di una pavimentazione di questo tipo e una o più mattonelle si scheggiano il danno non sarà così evidente poiché l’intera mattonella presenta la medesima colorazione. Al contrario, se una mattonella smaltata si sbecca accidentalmente, il danno sarà evidenziato da una diversa colorazione degli strati inferiori.

Le mattonelle smaltate offrono una superficie molto più impermeabile che difficilmente si macchia e possono avere qualsiasi colorazione il cliente richieda senza alcun limite.

    60 x mattonelle di pavimento in vinile – Adesivo – Cucina/Bagno Adesivi – Nuovo 197 marmo, tinta unita, colore: arancione

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,28€


    Mattonelle per pavimenti: Classificazione delle mattonelle per pavimenti

    Le mattonelle per pavimenti sono dotate di precise caratteristiche tecniche codificate da una precisa normativa internazionale. In fase d’acquisto le caratteristiche più rilevanti che influiscono anche sul prezzo di mercato sono la scelta, il grado d’assorbimento, la resistenza all’abrasione e la resistenza allo scivolamento.

    La scelta delle piastrelle consiste nella suddivisione delle stesse in base alla quantità e alla tipologia dei difetti che contengono. In fase di realizzazione le mattonelle passano attraverso passaggi nei quali possono subire delle alterazioni nella colorazione desiderata o nella forma. Tali imperfezioni sono provocate dalla temperatura dei forni o dal tasso d’umidità dell’aria. Proprio per questa motivazione, prima di essere commercializzate, devono essere sottoposte ad un’accurata scelta per essere poi classificate in gruppi dall’aspetto omogeneo. La prima scelta spetta di diritto alle mattonelle perfette mentre la seconda presenta dei difetti lievi e la terza delle mancanze piuttosto evidenti come sbeccature e quant’altro.

    Invece il grado d'assorbimento dell’acqua indica la porosità delle mattonelle e viene valutato con il fine d’identificare la destinazione d’uso. Secondo le vigenti leggi tale parametro deve essere impresso sugli imballi. Queste misurazioni vengono espresse in percentuali in base alla quantità di acqua assorbita dalle mattonelle in precise condizioni.

    La resistenza all’abrasione è il parametro che indica quanto la superficie di una mattonella opponga resistenza all’usura provocata dal continuo calpestio, dallo sfregamento di sedie e di altri complementi d’arredo e dai vari cicli di pulizia ordinaria. L’abrasione può provocare sia l’asportazione della parte superficiale delle mattonelle che l’alterazione della loro estetica con la perdita di colore o brillantezza.

    L’abrasione a lungo andare non intacca solo l’estetica delle mattonelle ma ne indebolisce la struttura e può arrivare addirittura a fessurarle .

    Infine le mattonelle possono essere classificate in base alla resistenza allo scivolamento. È un parametro molto importante che consente di valutarne la sicurezza e viene indicato da un valore R in ordine crescente. Se una piastrella è particolarmente scivolosa avrà un coefficiente molto alto. In genere, le mattonelle comunemente adoperate per le pavimentazioni di casa hanno un coefficiente R9.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO