pali di fondazione

Caratteristiche principali dei pali di fondazione

Esistono due tipologie di pali da impiegare per le fondazioni ovvero i micropali noti anche col nome di berlinesi con un diametro variabile da un minimo di novanta millimetri ad un massimo di 250 millimetri e i pali con diametro molto più grande atti a sorreggere pesi più consistenti.

Inoltre i pali si possono suddividere in due tipologie distinte anche in base alla loro messa in posa ovvero i pali trivellati e i pali infissi.

I pali trivellati noti agli addetti ai lavori come pali con asportazione di terreno, vengono messi a dimora estraendo prima per mezzo di una trivella il volume di terreno uguale a quello del palo da posizionare e in un secondo momento viene inserito lo stesso.

Per quanto riguarda i pali infisso detti anche senza asportazione di terreno vengono ancorati al terreno senza alcun bisogno di preventive perforazione ma utilizzando il metodo della battitura con forti pressioni statiche impresse al palo oppure si utilizza una vibrazione impressa alla punta del palo.

Il legno è un materiale largamente impiegato per realizzare i pali fondazionali e il larice rosso, l’ontano e la quercia sono i legni prediletti. In linea di massima più il legname è impregnato di resina più il palo sarà resistente e durerà nel tempo senza alterarsi.

Si possono utilizzare anche pali metallici ma bisogna considerare che sono molto soggetti alla corrosione attuata dalle correnti galvaniche. Per attenuare almeno in parte questo problema si preferiscono impiegare pali in acciaio al rame o ricorrere a sezioni molto più grandi di quelle effettivamente necessarie.

pali di fondazione

Soledì Kit 3 Punte Coniche Helix in HSS Punte Trapano 4-12/20/32mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 5€)


Vantaggi dei pali di fondazione

pali di fondazioneLa fondazione effettuata tramite gli appositi pali riduce in maniera considerevole il rischio di cedimenti con passare degli anni grazie alla resistenza che essi oppongono poggiando su strati profondi di terreno più stabili sotto la superficie non proprio adatta a reggere costruzioni importanti. Spesso queste tipologie di terreni sono troppo morbidi oppure sono situati sopra falde o presentano irregolarità di ogni sorta e quindi i pali di fondazione possono costituire la chiave di volta per iniziare a pensare di edificarli.

Inoltre si ricorre all’utilizzo dei pali quando è opportuno isolare le fondazioni di una costruzione dal terreno più superficiale perché la sua composizione di base tende a corrodere le normali fondazioni oppure perché è soggetto a vari tipi di sollecitazioni o fenomeni che a intervalli più o meno regolari ne modificano le caratteristiche fisiche. Questo fenomeno è ricorrente in zone vicine a falde acquifere importanti oppure su terreni sabbiosi in prossimità del mare.

La capacità di sopportare il carico da parte di un palo è in teoria il carico massimo verticale che il palo è in grado di sostenere prima di spezzarsi irrimediabilmente ma nella pratica il carico di un palo va calcolato in base alla capacità portante calcolata alla base del palo stesso o punta che dir si voglia e in base alla capacità portante calcolata sulla superficie laterale.

  • muratura Occuparsi di fai da te vuol dire, da sempre, fare due cose utili: divertirsi e rilassarsi dedicandosi ad un hobby e, allo stesso tempo, fare qualcosa per migliorare se stessi o l' ambiente in cui si v...
  • barbecue in muratura Quando si parla di fai da te, si parla di un hobby che, dagli anni novanta fino ad oggi ha acquisito sempre più successo e ha avuto sempre più consensi. Questo perchè si tratta di un hobby davvero par...
  • cucina in muratura scavolini La cucina è una delle stanze più importanti di un’ abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata. E’ infatti, il luogo in cui si cucina, ma spesso e v...
  • esempio di scale in muratura E’ possibile, attraverso il fai da te,occuparsi anche della costruzione di una scala in muratura direttamente con le proprie mani, raggiungendo risultati davvero ottimali e, al tempo stesso, ottenendo...

STUCCO IN PASTA PER RASATURE "GS" KG.20

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,8€


Differenze sostanziali fra pali sospesi e pali di punta

pali di fondazioneI pali di fondazione sospesi sono quelli la cui punta non arriva a toccare un terreno dalla stabilità comprovata ma possono garantire comunque un’ottima stabilità all’intero edificio grazie all’attrito laterale che si crea fra la stessa superficie esterna del palo e il terreno in cui è piantato.

Invece i pali di punta talvolta conosciuti come pali appoggiati sono quelli che scaricano tutto il peso supportato sul terreno tramite la punta.

Ovviamente la capacità di supportare i gravi da parte delle varie tipologie di pali da fondazione dipende in larga parte dalla tipologia di terreni in cui vengono installati.