isolanti termici per solai

Le informazioni di base sugli isolanti termici per solai

Gli isolanti termici per solai servono a risolvere con un discreto successo ad alcuni tra i problemi che destano più scalpore all’interno delle nostre case. E, nella fattispecie, stiamo facendo riferimento a quelle questioni come, ad esempio, il risparmio energetico e il consumo energetico degli edifici e delle nostre stesse abitazioni che vengono periodicamente alla ribalta. Ovviamente, in maniera intuibile, gli isolanti termici per solai rappresentano ad oggi una delle soluzioni più efficaci ogni qual volta andiamo incontro a cambiamenti climatici più o meno forti o anche al semplice e routinario cambiamento stagionale con conseguente escursione termica, tanto all’avvicinarsi dell’inverno quanto a quello dell’estate. Le motivazioni alla base dell’utilizzo di isolanti termici per solai allignano in terreni differenti: perché se da un lato la sensibilità per una più sensibile tutela dell’ambiente ha senza dubbio un peso indiscutibile, dall’altro vi sono motivazioni di natura assai più prosaica ma non per questo meno efficaci, anzi, forse, anche di più, che ci portano a interessarci a buoni isolanti termici per solai come, ad esempio, il risparmio sulla bolletta energetica.
Alcune note

Dapetz Malta Articolazioni Raker 225mm Attrezzi Fai da te To Remove Vecchio Mortaio Certificato Tra Mattoni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,43€


Le caratteristiche principali degli isolanti termici per solai

Pregi e difetti Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi più importanti in merito agli isolanti termici per solai che potranno esserci più di sostegno nell’ambito della nostra analisi in tema, una disanima la nostra sintetica per le sempre pressanti ragioni di spazio ma che speriamo sia sempre esaustiva. In effetti, quello che ci teniamo a evidenziare è che alla base della ricerca di efficaci isolanti termici per solai vi è l’esigenza di diminuire la dispersione termica nelle nostre abitazioni sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Ovviamente, in maniera intuibile, per ridurre la dispersione termica e elevare il grado di isolamento termico all’interno delle nostre abitazioni, solitamente non si comincia dal solaio ma da altre zone: in generale molti consigliano di partire dagli interventi mirati nella zona del sottotetto.

  • isolamento tetto Un appartamento non sufficientemente coibentato non trattiene il calore prodotto artificialmente e ne provoca la dispersione. Aumentare l'intensità del riscaldamento (oppure, in estate, del condiziona...
  • Alcune note L’isolante termico pavimento rappresenta una buona possibilità per risolvere alcune delle questioni di maggiore interesse all’interno delle nostre abitazioni. Perché, ovviamente, in maniera intuibile,...
  • Alcune note L’isolante termico per solai serve per risolvere con un buon grado di efficacia alcune delle problematiche che suscitano maggiore interesse all’interno delle nostre abitazioni. E si tratta di question...
  • rivestimento in calce canapa Ormai al giorno d'oggi soprattutto in settori come l'edilizia si ricercano sempre più materiali eco-sostenibili e biocompatibili. Questo sia perché ci si e resi conto della necessita di tutelare l'amb...

werku wk301220 – Frusta Miscelatore misurazioni Media/M14/600 x 140 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,96€


Consigli pratici sugli isolanti termici per solai

Pro e controMa qualora fossimo interessati a intervenire con dei buoni isolanti termici per solai allora in primo luogo dovremmo prendere in considerazione il progresso di settore degli ultimi anni, in cui, a conti fatti, che le aziende operative nel settore hanno fatto notevoli passi in avanti immettendo sul mercato di settore prodotti sempre più efficai. Ovviamente, in maniera intuibile, in questo caso gli isolanti termici per solai cui stiamo facendo riferimento sono quello che derivano dall’utilizzo di materiali di ultima generazione ormai molto distanti dal concetto e dall’applicazione del vecchio e caro cartongesso come isolante termico, per altro di difficilissimo impiego nel caso dell’isolante termico per solai. L’esempio classico è il polistirene estruso, un materiale non molto diffuso a dire il vero ma che ha delle grandi capacità di isolamento e resistenza e che è particolarmente adatto ai solai.




COMMENTI SULL' ARTICOLO