Stufa legna senza canna fumaria

Stufa legna senza canna fumaria

La stufa legna senza canna fumaria è un dispositivo fondamentale per avere un buon impianto di riscaldamento nella propria casa, anche dove è vietata l'installazione della canna fumaria per via di regolamenti condominiali. Tutto ciò fa sì che diventi possibile avere in casa una stufa che, grazie al suo design, può diventare la protagonista della stanza e l'assenza della canna rende tale dispositivo meno ingombrante e l'ambiente sembra anche più spazioso. Sul mercato vi sono vari modelli di stufe senza canna fumaria proprio per far fronte alle varie richieste, ed essendo un vero e proprio complemento di arredo è necessario poter scegliere tra vari stili, che vanno dal classico al moderno, optando per svariati materiali di rivestimento anche più preziosi, come le pietre naturali di marmo o granito.
Stufa legna senza canna fumaria

Ardes AR353 Camino Elettrico Portatile Classico CAMINO' RETRO' Effetto Fiamma Ceppo Ardente 2 Potenze Regolabili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,6€
(Risparmi 34,4€)


Caratteristiche della stufa legna senza canna fumaria

Stufa legna senza canna fumaria Le caratteristiche della stufa legna senza canna fumaria si concentrano su un elemento distintivo rispetto agli stessi dispositivi tradizionali, cioè lo scarico forzato realizzato secondo quanto stabilisce la normativa di settore. Infatti nonostante l'assenza della canna fumaria occorre che vi sia un tubo di scarico di 8 cm di diametro che fuoriesca dalla parete per espellere i fumi prodotti dall'impianto che possono raggiungere anche 250° C e che quindi devono necessariamente essere evacuati. Tale operazione avviene anche mediante l'elettricità che aziona la ventola. I dispositivi moderni hanno anche una sorta di tiraggio naturale per evitare che in caso di black out il fumo si disperda nell'ambiente domestico creando eccessivi disturbi. La stufa a legna senza canna fumaria deve essere installata da un tecnico qualificato che si occuperà della messa a norma e del corretto funzionamento dell'impianto.

  • Stufa piccola a pellet senza canna fumaria Le stufe a pellet piccole senza canna fumaria sono pratiche e comode soprattutto nell'installazione che avviene in maniera veloce e senza effettuare dei lunghi e costosi lavori di muratura per la cost...

Articolo fumisteria Linea "Legna" e "pellet": elemento lineare T500 acciaio inox,diametro 150, lunghezza 500 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Funzionamento della stufa legna senza canna fumaria

Stufa legna senza canna fumaria Il funzionamento della stufa legna senza canna fumaria è molto semplice. Innanzitutto vi è un serbatoio, detto anche tramoggia, in cui viene raccolto il combustibile e che viene poi preso lentamente durante il funzionamento. In questo modo si evita di aprire lo sportellino a vista, dove c'è la fiamma, facendo disperdere il calore. I ciocchi di legna vengono fatti cadere nella camera di combustione dove vengono bruciati. La fiamma può essere generata manualmente o attraverso l'accensione automatica che avviene mediante un getto di aria caldissima. Nella parte superiore del dispositivo viene posizionato un piccolo contenitore in cui deve essere versata dell'acqua che permette di umidificare l'ambiente nel caso in cui l'aria diventi troppo secca e fastidiosa per le vie respiratorie. Le stufe più all'avanguardia possono essere comandate anche da un telecomando a distanza.


Vantaggi della stufa legna senza canna fumaria

Stufa legna senzacanna fumaria I vantaggi della stufa legna senza canna fumaria sono tanti e proprio per questo tale dispositivo ha avuto un grande successo nell'ambito domestico ma anche negli uffici o in altri luoghi di lavoro. Innanzitutto si tratta di una soluzione di riscaldamento ecologica e che rispetta l'ambiente dato che utilizza come combustibile la legna che si trova facilmente sul territorio, è una risorsa rigenerabile e produce una minima quantità di CO2 come emissioni di scarico. Un ulteriore beneficio sta nella spesa da effettuare per l'installazione e l'acquisto. Infatti è possibile accedere agli incentivi fiscali ottenendo parte della spesa sostenuta. La stufa a legna senza canna fumaria ha un costo di partenza di circa 900 euro per i modelli più semplici. Tale costo è destinato ad aumentare se si scelgono materiali più pregiati. Un altro vantaggio sta nel fatto che non occorre effettuare lavori in muratura per la sua installazione e non serve nessun tipo di autorizzazione.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO