Sostituzione termosifoni

vedi anche: Costo termosifoni

Perchè è necessaria la sostituzione dei termosifoni

L'impianto di riscaldamento di una casa non sempre è dimensionato in modo corretto e ottimizzato adeguatamente per gli spazi della stessa. Ciò è ancor più vero se è stato realizzato in periodi in cui non era prevista una normativa in materia che stabilisse la giusta dimensione dei radiatori in proporzione all'ambiente da riscaldare. In queste circostanze, e se l'impianto inizia a fare i capricci, è opportuno procedere alla sostituzione termosifoni, installando dei prodotti di ultima generazione e che forniscano garanzia di produzione di calore in modo omogeneo nei diversi ambienti. La scelta del prodotto più idoneo in base alle necessità dell'utilizzatore dipende dalla quantità di Kilocalorie necessarie per riscaldare la casa, come ad esempio la posizione geografica dell'immobile, l'esposizione, il volume delle stanze e il piano. La loro valutazione complessiva permetterà di dimensionare i radiatori in proporzione esatta.
Tipologie di moderni termosifoni

Lampadine 153 * 88 * 88 mm colorato lampadina LED lampadina mini umidificatore l'umidificatore all'interfaccia USB umidificatore , gold

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


Scegliere i termosifoni in modo corretto

Valvola di scarico di un termosifone Per scegliere i termosifoni in maniera corretta esistono sul web diversi siti che aiutano a stabilire il giusto dimensionamento degli stessi in proporzione all'ambiente che è necessario riscaldare. Una volta stabilito il numero di elementi che sono necessari per riscaldare adeguatamente la nostra stanza bisogna stabilire che tipo di termosifone acquistare. Generalmente i termosifoni comunemente presenti in commercio sono ad alette posteriori i quali basano il loro funzionamento sul principio della convezione, ossia del naturale circolo dell'acqua calda e fredda. Oltre che della valvola di entrata, sono muniti di una valvola di spurgo che deve essere utilizzata in presenza di aria negli elementi che in tal modo non si riscaldano. Prima di effettuare la sostituzione termosifoni è opportuno assicurarsi che non sia presente aria negli stessi.

  • termosifoni Il riscaldamento dell'abitazione è sicuramente un argomento molto vasto, infatti in questa sezione andremo a parlare del riscaldamento della casa a 360 gradi.Vi starete chiedendo però, precisamente ...
  • termosifone Per molti è la parola più bella in assoluto, quella che più di tutte si collega direttamente al buon vivere, al riposo, alla vita sana e alla tranquillità. Purtroppo non tutti possono permettersene un...
  • radiatori Il sistema di riscaldamento avviene da una fonte energetica, con un radiatore che se viene acquistato in modo frettoloso e sbagliato può incidere sui costi e fornire calore in modo inadeguato. Il migl...
  • condizionatore La maggior parte dei condomini sono soggetti alle norme stabilite da un regolamento interno ed in alcuni casi da vincoli di natura paesaggistica o architettonica delle autorità comunali, che vietano q...

180 ml Aromaterapia Olio Essenziale Diffusore ad Ultrasuoni Nebbia Fresca Aroma Umidificatore con 7 LED Colori che Cambiano Spegne Automaticamente Quando Senza L’acuqa e Staccabile per Camere e Uffici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€
(Risparmi 15,7€)


Come eseguire in modo semplice la sostituzione termosifoni

Termosifone in ghisa La sostituzione termosifoni non risulterà particolarmente difficile qualora il nuovo modello abbia lo stesso dimensionamento del precedente in modo da non richiedere la sostituzione anche delle staffe di sostegno presenti nel muro. In tal caso si svuoterà l'impianto, si sviteranno i raccordi di carico e scarico per poi rimuovere il radiatore. Si procederà con l'operazione inversa avendo cura di inserire del teflon nei raccordi prima di avvitarli. Qualora invece il nuovo radiatore abbia delle dimensioni maggiori, bisognerà intervenire anche sulle staffe presenti nel muro. In tal caso, si procederà sempre alla rimozione del vecchio radiatore, come descritto in precedenza, prendendo la distanza dei supporti presenti sul nuovo e riportandola integralmente sul muro, dove si procederà al fissaggio delle nuove staffe di supporto.


Sostituzione termosifoni: Come aumentare l'efficienza energetica del termosifone

Esempio di moderno termosifone La sostituzione termosifoni non richiede particolari competenze, ma un minimo di manualità e di attenzione. Per ottenere una buona resa energetica è opportuno seguire alcune regole che assicureranno una temperatura ottimale in casa. Prima di fissare il radiatore al muro è necessario ritinteggiare la parete, meglio se con pittura isolante. Poiché nella maggior parte dei casi i radiatori siano fissati ad una parete esterna che quindi disperde parte del calore, è buona regola fissare dietro il radiatore un foglio di alluminio riflettente in modo che il calore venga convogliato interamente all'interno della stanza. Ricordiamo che la normativa fissa anche la temperatura massima da tenere in casa, che generalmente non deve superare i 20 gradi centigradi anche se con opportune differenze all'interno delle diverse stanze.



COMMENTI SULL' ARTICOLO