Pompa di calore aria aria

I vantaggi della geotermia

Ci sono scienze che solamente grazie al nome incutono timore: ci sembrano, e in molti casi effettivamente sono, semplicemente irraggiungibili; qualcosa appannaggio solamente di chi ne fa una ragione di vita. Scienze che non si possono comprendere e che in alcun modo riescono a relativizzarsi con la vita umana, con quella di tutti i giorni, fatta di azioni abitudinarie, semplici, ma fondamentali. E poi ci sono scienze che basta sentirle nominare per avvertire qualcosa di familiare, di comune, di rassicurante. Geotermia è, probabilmente, una di queste. Diciamo fin da subito di cosa stiamo parlando, onde evitare fraintendimenti e discorsi poco chiari. Si tratta del calore della terra. Non solamente da quello emanato dal nostro pianeta, ma anche da quello che arriva dalle stelle e dal sole in particolare. La geotermia è una di quelle scienze che da centinaia di anni attirano l’attenzione degli studiosi, e non solo. Se questo accade, è perché ci si è resi conto degli innumerevoli benefici che possono arrivare da una conoscenza dettagliata delle dinamiche geotermiche, e della possibilità di trarre vantaggio dal corretto sfruttamento del calore della terra. La denominazione è tratta dal greco, lingua in cui “geo” vuol dire terra e “thermos” vuol dire calore. Andando più nello specifico rispetto a quanto detto poco sopra, ci rendiamo conto che il calore della terra non ha né una né due fonti, ma molte di più. La temperatura altissima del nostro pianeta (all’interno), può arrivare appunto dalle dinamiche afferenti alla crosta terreste, oppure al decadimento di minerali o di attività radioattive concluse, oppure ancora dall’energia sprigionata dal sole. La terra immagazzina il calore che gli arriva da agenti esterni, e lo conserva. Ora, se fino a qualche decennio fa l’uomo era insensibile alla possibilità di portare direttamente il calore della terra nella propria abitazione, oggi le cose stanno diversamente. La “geotermia” propriamente detta non è più considerata solamente come una scienza fine a sé stessa, ma come qualcosa che offre spunti costanti su cui basare la possibilità di migliorare la qualità della vita. Coniugare le dinamiche e i fenomeni geotermici con la tecnologia, offre la possibilità di ottenere dei veri e propri capolavori della scienza: oggetti semplici ma preziosissimi, che ci aiutano a vivere meglio e ottimizzare quantità immani di energia terrestre e di calore che altrimenti andrebbero persi. Per dare un’idea dell’argomento che stiamo trattando, diamo un po’ di numeri, onde chiarire con che cosa abbiamo a che fare: se alla base della crosta terrestre la temperatura oscilla tra i 200 e i 1000 °C, una volta arrivati al centro della terra si troverebbero temperature varianti tra i 3500 e i 4000 °C. Qualcosa di impressionante, da cui tuttavia si evince che più ci si allontana dal centro della terra, più “fa freddo”. La temperatura viene trasmessa per conduzione con una media di venticinque-trenta gradi centigradi al chilometro quadrato.
Geotermia

Telecomando condizionatore climatizzatore LG aria condizionata - pompa di calore - inverter

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€


Impianti all'avanguardia

house heatingPer quanto ampia, la premessa era d’obbligo onde chiarire meglio le idee sull’argomento ed affrontare con maggiore cognizione di causa quanto stiamo per analizzare. Perché ai giorni nostri la geotermia è una materia importante? Quantomeno, perché lo è diventato a partire più o meno dagli ultimi 100 anni? Perché se oggi le nostre case hanno sempre la temperatura che noi riteniamo più comoda e consona a quelle che sono le nostre esigenze, il merito è proprio dei progressi compiuti nel legare la geotermia alla nostra vita. Oggi le potenzialità di utilizzo delle risorse geotermiche si sono moltiplicate, di pari passo e in maniera propedeutica con il progresso tecnologico. Gli impianti di riscaldamento classici stanno lasciando gradualmente il posto a soluzioni più comode ed efficaci: in termini di qualità ed efficienza, non c’è paragone. Con cosa? Con le pompe di calore aria-aria, uno degli ultimi arrivati in termini di riscaldamento e di utilizzo vantaggioso delle risorse geotermiche e del calore della terra. A onor del vero, fin da subito è nostro compito sottolineare che le pompe di calore aria-aria non si occupano solamente di immagazzinare aria proveniente dall’esterno per riscaldarla, ma la raffreddano anche: in un certo senso, potremmo dire che il progresso è arrivato talmente avanti da riuscire a controllare e trasformare in base alle esigenze umane le risorse di geotermia. Le pompe di calore aria-aria vengono prodotte da diverse generazioni, e naturalmente con il passare del tempo i modelli vecchi lasciano il posto a quelli nuovi: perfetti per ogni clima e capaci di prestazioni che non temono confronti. Le ultimissime tipologie di pompe di calore a inverter sono state progettate per fronteggiare il clima scandinavo, senza dubbio il più rigido e complicato del Vecchio continente. Già questo la dice lunga sulla capacità di tenere testa a qualunque tipo di situazione. Ma il meglio è ancora da venire. Perché le pompe calore aria-aria sono prodotte dalle migliori case specializzati in impianti di riscaldamento.

  • geotermico Il settore geotermico si riferisce agli impianti che sfruttano il calore della crosta terrestre per produrre energia. La Terra, infatti, ma mano che si scende in profondità e ci si avvicina alla crost...
  • piscina in mattoni fuori terra Attraverso il fai da te è possibile condurre a termine tutta una serie di operazioni volte a migliorare se stessi e l' ambiente da cui si è circondati. Il fai da te comprende operazioni in tutti i cam...
  • cavi di terra Casa. Una parola che vuole dire tanto, che forse vuol dire tutto, caratterizzata da centinaia e centinaia di accezioni. Si può parlare di casa come di luogo in cui ci si sente a proprio agio, oppure c...
  • La stabilità di una copertura, come ben sappiamo, è dovuta in gran parte alle sue fondamenta, che devono essere ben solide, altrimenti tutta la struttura sarà sempre poco affidabile. Tuttavia, alcuni ...

AKAI Climatizzatore 9000 BTU Inverter Condizionatore Con Pompa Di Calore Aria Calda Aria Fredda Per Ambienti Fino a 35 Mq Classe A++ Installazione A Parete Design Elegante Con Incluso Motore Telecomando

Prezzo: in offerta su Amazon a: 338,87€


Come funzionano?

SchemePerché oggigiorno acquistare una o più pompe di calore aria-aria per il proprio appartamento è consigliabile, o rappresenta comunque qualcosa di cui non ci si può pentire? Semplice: perché stiamo parlando di un prodotto all’avanguardia che può solamente migliorare la qualità della nostra vita e l’abitabilità dei nostri spazi. Ci rendiamo conto che il nome può fare venire alla mente qualcosa di ingombrante e rumoroso, ma è meglio chiarire fin da subito che quando si parla di pompe calore aria-aria si ha a che fare con qualcosa di estremamente potente ed efficace, ma che al contempo sa essere assolutamente discreto. Un prodotto che non teme il confronto con nessun altro strumento pensato per controllare e cambiare la temperatura all’interno di un luogo. Giusto per rendere l’idea, vi diciamo che se un bisbiglio umano, di quelli che facciamo nell’orecchio di un amico, o in una situazione silenziosa, è valutato tra i ventinove e i trentuno decibel, il rumore emesso dalle pompe di calore aria-aria di ultima generazione è persino inferiore ai 27 decibel. Qualcosa di straordinario. La domanda più importante che vi starete ponendo in questo momento è quella legata all’aspetto più concreto, quello della resa, sia in riscaldamento che in raffreddamento. Posto che solamente le pompe calore aria-aria riescono ad abbinare bene entrambe le funzioni, vi diciamo che queste ultime riescono, in riscaldamento, ad avere una resa compresa tra gli 0.9 e il 6.0 kw. In raffreddamento, naturalmente, le cifre si riducono, e arriviamo al massimo ad una resa compresa tra i 3.8 e i 4.5 kw. Ora, se da un lato vi diciamo di non prendere per impeccabili e fisse queste cifre, dall’altro vi diciamo che le pompe di calore aria-aria, essendo progettate per fronteggiare il clima scandinavo, danno il meglio di sé in fase di riscaldamento, ovvero nella trasformazione di aria ambiente, in area calda, in modo da render egli edifici vivibili soprattutto durante l’inverno. In questa stagione, le pompe di calore aria-aria non temono confronti, nella maniera più assoluta, perché garantiscono un’efficienza senza paragoni. Nella maggior parte dei casi, quelli relativi a prodotti di ultimissima generazione, le pompe di calore aria-aria sono dotate di tecnologia inverter per quanto riguarda l’alimentazione, e possiedono una valvola di espansione automatica, con modulazione costante.


Pompa di calore aria aria: Perchè sceglierle?

Heating pumpVi starete chiedendo: “uno strumento così all’avanguardia però porterà via un bel po’ di energia all’impianto elettrico, quanto consuma una pompa di calore aria-aria?”. Domanda giusta ma a questo punto quasi “scaduta”, perché è da un po’ che parliamo di prodotti altissima tecnologia, che rappresentano gli ultimi arrivati in fatto di progresso. Il progresso, si sa, avanza veloce anche nell’affrontare i consumi e renderli più bassi. Dunque, vi diciamo che la maggior parte delle pompe di calore aria-aria appartengono alla classe energetica A, che rientra in standard assolutamente accettabili e relativi nel dettaglio alla resa che vi abbiamo illustrato sopra. Insomma, stiamo parlando di un prodotto che consente di materializzare in maniera perfetto l’energia naturale con il confort che ciascuno desidera all’interno del proprio appartamento. Il vantaggio essenziale relativo all’installazione di una pompa di calore aria-aria è la possibilità di usufruire di una fonte energetica inesauribile, qual è l’aria che ci circonda: la pompa non fa altro che immagazzinarla e gestirla in base alle esigenze di chi la comanda. Munito di telecomando infrarossi, s’intende. Cosa dire, poi, del fatto che uno strumento di questo tipo ha un impatto ambientale minimo ed è totalmente ecologico? Si tratta di un fattore di fondamentale importanza, che tutte le case produttrici tengono in serissima considerazione. Basti pensare che l’acquisto di una pompa di calore aria-aria, l’impianto della fonte calorifera è già presente e non va installato, riducendo notevolmente le spese architettoniche. Inoltre, si tratta di un’applicazione poco invasiva, che garantisce tuttavia prestazioni senza appello: c’è poco da fare, insomma, se per la vostra casa (o per il vostro ufficio) volete solamente il meglio, potete solamente scegliere una pompa di calore aria-aria di ultimissima generazione, in grado di garantire prestazioni assolute e confort adeguato. Che si tratti di calore in inverno o di refrigerio in estate, uno strumento di questo tipo è quello che fa al caso vostro. Le aziende produttrici non mancano: le concessionarie si moltiplicano relativamente a un ambito che è in continua espansione, grazie anche ad una price policy sempre più concorrenziale. Oggigiorno l’installazione di pompe di calore aria-aria rappresenta un investimento tutt’altro che immane e impossibile, e assolutamente vantaggioso per il futuro dello spazio abitativo. Vi interessa utilizzare l’aria in maniera intelligente ed ecologica? Avete voglia di cambiare il confort che vi dà la vostra casa senza cambiarla? Non vi resta che scegliere una pompa di calore aria-aria: dunque rivolgetevi a uno specialista e chiedete un colloquio: non ve ne pentirete.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO