Lampadari a sospensione per la casa

Scelta dei lampadari a sospensione per la casa

La scelta dei lampadari a sospensione per la casa si basa su molti fattori, in base ai propri gusti estetici ed alle esigenze di illuminazione. Primo fattore da considerare è la dimensione della stanza. Bisogna infatti considerare la potenza minima che la lampadina dovrà avere per fornire la quantità di luce necessaria per illuminare la stanza. Al momento della scelta bisognerà osservare l'etichetta presente sul portalampade che indicherà la potenza massima della lampadina che si può installare sul lampadario in questione, scegliendo quindi tra i modelli per i quali è adatta una lampadina che abbia la potenza in grado di fornire l'illuminazione richiesta. Più grande sarà l'area da illuminare e maggiore sarà la quantità di luce che servirà al suo interno. Tuttavia ad oggi esistono lampadine a risparmio energetico che pur avendo un basso assorbimento possono fornire una quantità di luce abbastanza alta quindi possono essere montate anche su un lampadario con un portalampade che richiede una lampadina con assorbimento basso. A questo punto si sceglierà il lampadario che più si abbina con la stanza dove andrà montato, in base allo stile dell'arredamento.

esempio di lampadario a sospensione

3W x 3 luci tazza chiara lampada a sospensione Wineglass LED Lampadari per Bar Lounge Living Room (Bianco freddo )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€
(Risparmi 10€)


Tipi di lampadari a sospensione per la casa

lampadario a sospensione moderno Vi sono diversi tipi di lampadari a sospensione per la casa, indicati per essere installati in diversi ambienti. Alcuni sono più indicati per essere installati nei salotti, altri nelle camere, altri ancora nelle cucine, altri nei bagni. Possono avere dimensioni varie. Alcuni modelli sono dotati di più lampadine, e spesso vengono installati nelle sale da pranzo e nelle camere da letto. Ve ne sono poi diversi modelli che sono doppi, composti da una sbarra centrale collegata al filo che viene appeso al soffitto ed alle cui estremità vi sono due lampade uguali. Gli stili possono essere classici o moderni, molti modelli sono in arte antica, con i paralumi in ceramica decorata, particolarmente adatti per gli ambienti rustici, facilmente reperibili in commercio dagli artigiani che li realizzano.


  • Lampadari a sospensione All’interno di ogni immobile è molto importante avere a disposizione delle fonti di luce artificiali che possano rendere l’atmosfera adatta a qualsiasi tipo di occasione; a tal proposito è bene scegli...
  • Sono ormai tantissime le aziende che investono in nuovi tipi di lampade Le tipologie di lampade sono ad oggi molteplici: è facile dire che ne esistono di tutti i tipi, di tutte le fogge, di tutti i colori, di tutte le dimensioni e, ovviamente, in maniera intuibile, anche ...
  • Alcune note I lampadari pendenti sono estremamente diffusi all’interno delle nostre abitazioni. La prima considerazione da registrare nel nostro discorso in merito ai lampadari pendenti, quelli che, per intenderc...
  • Come montare un lampadario Per montare un lampadario è necessario: un cacciavite, una forbice (meglio se da elettricista con la rientranza sulla lama adatta a spelare i fili elettrici), una pinza e un paio di fascette. Per prim...

Splink Moderno in legno regolabile Lampada da paret E27 Lampadari a Sospensione , per camera da letto, Loft, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,99€
(Risparmi 30,69€)


Come installare i lampadari a sospensione per la casa

lampadario moderno L'installazione dei lampadari a sospensione per la casa è un'operazione concettualmente semplice. Per prima cosa si dovranno effettuare i collegamenti elettrici, mettendo su un'estremità di un mammuth i fili del lampadario e poi collegando all'altra estremità i fili dell'impianto elettrico. Dopo di che si inserisce la lampadina e si prova ad accendere per verificare che i collegamenti siano fatti in modo corretto. Il passo successivo sarà quello di fissare il lampadario al soffitto, agganciando il lato superiore della catena lungo la quale corre il filo elettrico. Alcuni lampadari che sono già dotati dell'apposito mammuth per il collegamento elettrico, il quale integra anche il gancio per l'attacco al soffitto. I lampadari a sospensione del giorno d'oggi possono avere dei particolari raccordi che facilitano il collegamento elettrico. Tuttavia se non si è sicuri è bene avere la consulenza di un elettricista esperto


Lampadari a sospensione per la casa fai da te

lampadario fatto in carta Se si ha un po' di creatività e la passione per il fai da te si possono realizzare artigianalmente dei lampadari a sospensione per la propria casa. Si possono ad esempio riciclare vecchi contenitori che non si utilizzano più praticandovi un foro nel quale si inserisce il portalampade ed eventualmente ricoprendoli di stoffe varie o lasciandoli così come sono se sono contenitori in vetro. Si può anche realizzare un paralume di forma sferica avvolgendo uno spago fissato con della colla intorno ad un palloncino in modo da dargli la forma ed eliminando il palloncino una volta che la colla è seccata. Si possono anche arrotolare dei fogli di plastica intorno al portalampade, che possono essere di forma conica. In questo modo si ha un lampadario dal design personalizzato che può essere creato spendendo giusto i soldi necessari all'acquisto del portalampade e di qualche eventuale materiale che si può aggiungere per il tocco finale.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO