Tettoia policarbonato

Cos'è il policarbonato e quali sono le sue applicazioni

Il policarbonato è un materiale plastico, un polimero assai versatile caratterizzato da trasparenza, resistenza all'urto e leggerezza. Al giorno d'oggi viene largamente impiegato nell'edilizia per la realizzazione di tettoie, pensiline, lucernari, finestrature ed elementi divisori degli ambienti. Il materiale è un poliestere dell'acido carbonico e deriva dal bisfenolo, usato per sintetizzare la plastica. In commercio si trovano due forme principali di policarbonato: quello compatto e quello alveolare. Le lastre in policarbonato compatto sono utilizzate per vari tipi di coperture, per la protezione di apparecchiature industriali, per diversi usi nelle costruzioni, per ospedali, scuole e altri luoghi pubblici e numerose applicazioni tecniche. Il policarbonato alveolare è usato per lucernai e cupolini, finestrature industriali, verande, tettoie e pareti divisorie.
Tettoia in policarbonato

TecTake Pensilina Tettoia in policarbonato per porta o finestra per esterno 200x100cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,99€


Le caratteristiche principali del policarbonato

Tettoia in policarbonato in giardino La tettoia in policarbonato è generalmente prodotta con la versione compatta del materiale, più trasparente, dotato di maggiore resilienza e ideale alternativa al vetro. Il policarbonato alveolare è tuttavia ancora più leggero, molto economico, si trasporta e si monta con facilità. La struttura delle lastre si distingue perché è formata da un insieme di celle una sull'altra, che le rendono leggerissime e maneggevoli. Le stesse celle conferiscono al materiale un'apprezzabile trasmittanza termica. Le tettoie in policarbonato compatto hanno grande resistenza e durezza. Rispetto ad altri materiali presenta anche il vantaggio di poter essere curvato a freddo perché è notevolmente malleabile. Sono spesso sufficienti pochi millimetri di spessore per ottenere ottime tettoie infrangibili e molto resistenti agli agenti atmosferici come pioggia, neve e grandine.

  • Copertura in policarbonato per tettoia Una delle soluzioni più all'avanguardia per la copertura delle abitazioni, e delle tettoie in particolare, è il policarbonato. E' una materia plastica facilmente lavorabile fino a farle assumere diver...
  • Alcune note Tutti noi abbiamo più o meno presente una qualche forma di pensiline in legno fai da te o di qualsiasi altro genere ma comunque abbiamo ben presente nell’immaginazione varie tipologie di coperture non...
  • pensilina scala esterna E' sempre molto interessante esteticamente e di grande impatto, decidere di realizzare delle scalinate esterne per la propria casa, più o meno alte e di svariate forme. Un po' di gusto spagnolo se vog...
  • schermature solari esterne Le schermature evitano l'eccessivo riscaldamento degli ambienti nelle stagioni più calde senza però impedire che la luce solare invernale penetri nella casa. Questo sistema è migliore delle protezioni...

PENSILINA TETTOIA POLICARBONATO TRASPARENTE MODULABILE DA ESTERNO PORTA FINESTRA 100x60cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€
(Risparmi 20€)


I vantaggi della tettoia in policarbonato trasparente

Copertura in policarbonato trasparente Solitamente la tettoia in policarbonato trasparente è costituita da un telaio che poggia su dei pilastri, è aperta su due o più lati ed eventualmente è fissata al muro esterno dell'abitazione. La pensilina invece è spesso fissata direttamente alla parete. Le tettoie aggiungono spazio vivibile all'ambiente esterno della casa e le pensiline proteggono porte d'ingresso e cancelli. Il policarbonato ha un buon indice di trasparenza pari a 0,86. Una tettoia con spessore di appena 4 mm è in grado di resistere a una forza di 200 joule e sopporta carichi di neve di 170 kg per mq. Oltre alla resistenza a urti e graffi, ha un'elasticità superiore ad altre materie plastiche. Inoltre, rispetto al plexiglass ha minore tendenza a ingiallire con il tempo a causa della luce solare. Un particolare trattamento UV elimina completamente questo problema.


Tettoia policarbonato: Destinazione d'uso della tettoia in policarbonato

Copertura in policarbonato per automobile La tettoia in policarbonato trasparente, opale o fumé consente di portare luce alle superfici sottostanti quindi protegge senza dover rinunciare alla luminosità. Può essere prodotta in molte forme diverse e varie dimensioni, con struttura autoportante o addossata alle pareti, in policarbonato compatto o alveolare, per utilizzare al meglio lo spazio esterno residenziale o commerciale. Le tettoie in policarbonato sono ideali per copertura di terrazzi, realizzazione di pergolati, coperture per automobili, verande e tunnel per ingressi. La struttura che regge le lastre è costituita di alluminio, ferro o legno e realizzabile su misura. Le tettoie e le pensiline hanno anche una grande resistenza alla spinta del vento. A richiesta del cliente lo stile della tettoia può essere moderno, liberty oppure di design.



COMMENTI SULL' ARTICOLO