Tettoia in policarbonato

La tettoia in policarbonato

La tettoia in policarbonato è un elemento di protezione che si può installare con un lato appoggiato alla casa, o anche sostenuta da colonne portanti, in una qualsiasi zona del giardino o del terreno di proprietà. Le peculiarità del policarbonato sono molteplici, si tratta infatti di un materiale plastico molto resistente, che non si rovina in seguito all'esposizione alla luce solare o alle intemperie. Il materiale è disponibile compatto o con struttura alveolare; questa seconda tipologia garantisce una maggiore resistenza agli urti ed è quindi particolarmente consigliata nelle zone in cui si verificano frequenti episodi di grandine. Il policarbonato è disponibile di colore trasparente, ma anche nelle versioni fumè o opalino, in modo da evitare agli sguardi indiscreti di vedere attraverso la copertura, o da schermare la luce solare in modo efficace.
esempio tettoia policarbonato

TecTake Pensilina Tettoia in policarbonato per porta o finestra per esterno 200x100cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,99€


Tettoia in plexiglass

Pensilina in plexiglas Una pensilina in policarbonato o in plexiglas svolge diverse funzioni a seconda della forma che ha e delle sue dimensioni. Una piccola pensilina, profonda meno di un metro, è perfetta per riparare la porta della casa, in modo da rendere più semplici le operazioni di rientro nell'abitaizone: in caso di pioggia o di freddo intenso la pensilina in plexiglas offre sufficiente riparo mentre si cercano le chiavi. Si possono predisporre però anche tettoie di dimensioni più ampie: tutto dipende dal tipo di struttura che si intende posizionare. In molti casi la tettoia in policarbonato è sostenuta da una struttura in alluminio, leggera e robusto, che permette la possibilità di utilizzare questa copertura anche per un ampio terrazzo, o per dare vita ad un posto auto riparato. Quando la pensilina è molto profonda, con misure superiori ai 250 cm, conviene utilizzare del policarbonato alveolare spesso, in modo da evitare che le lastre siano eccessivamente fragili o flessibili.

  • pensilina scala esterna E' sempre molto interessante esteticamente e di grande impatto, decidere di realizzare delle scalinate esterne per la propria casa, più o meno alte e di svariate forme. Un po' di gusto spagnolo se vog...
  • esempio di tettoia in legno Nel caso in cui fosse necessario preservare la luminosità della nostra casa, potremmo optare per una struttura in legno con copertura trasparente. I materiali più utilizzati a questo scopo sono il ple...
  • pensilina ingresso in ferro Nel corso degli anni le pensiline hanno variato le forme ed i materiali, adeguandosi alle varie epoche ed ai vari stili, e divenendo sempre più elemento di arredo oltre che struttura funzionale di rip...
  • Pensilina per portafinestra La pensilina ormai è diventata di uso comune, in effetti si può trovare come copertura degli ingressi di casa, condomini, uffici, aziende e così via. Serve principalmente per riparare dalla pioggia o ...

PENSILINA TETTOIA POLICARBONATO COPERTURA TRASPARENTE MODULABILE DA ESTERNO PORTA FINESTRA 100x60cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€
(Risparmi 10€)


Tettoie in kit fai da te

Tettoia in policarbonato Nei negozi di bricolage è possibile oggi trovare delle piccole tettoie in policarbonato in versione fai da te. Si tratta di veri e proprio kit di montaggio, che permettono di porre in opera una tettoia delle misure che si preferiscono, scegliendola tra i tanti modelli disponibili. In genere si tratta di tettoie da collegare alle mura della casa, quindi da porre sopra una porta o su di una finestra. I kit di montaggio in genere contengono tutto il materiale necessario ad effettuare l'installazione, così come le istruzioni; è però necessario essere muniti almeno di un trapano, per effettuare dei fori nei mattoni o nel cemento della casa. Inoltre conviene avere a disposizione un cacciavite ed eventualmente della colla siliconica, nel caso in cui sia necessario fissare le lastre di policarbonato alla struttura metallica sottostante.


Tettoia in policarbonato: Una tettoia con struttura in legno

Tettoia in legno È possibile porre in opera una tettoia in policarbonato con struttura in legno. Questo tipo di materiale permette di costruire la tettoia totalmente con il fai da te, grazie alla grande disponibilità di legname nei negozi di fai da te, ed alla maggiore facilità di taglio. Questo tipo di tettoia si predispone in genere per preparare un riparo in giardino, con struttura portante, ma è altresì possibile costruire una tettoia in legno anche da porre come pensilina a fianco della casa. Le lastre di copertura in policarbonato possono essere fissate alla struttura in legno mediante l'utilizzo di viti, o anche tramite una saldatura con apposito mastice. In genere si preferisce l'utilizzo di viti, sufficientemente lunghe da mantenere in posizione la lastra anche in caso di vento forte. Prima di procedere con il fissaggio è necessario rimuovere l'eventuale pellicola protettiva che si trova sul policarbonato. Nel caso di policarbonato a struttura alveolare è bene ricordare che è buona norma rivestire i bordi con appositi nastri in materiale plastico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO