Pensiline plexiglass

Che cosa sono le pensiline plexiglass

Le pensiline plexiglass sono soluzioni molto apprezzate perché consentono di unire funzionalità, bellezza estetica e versatilità con ottimi risultati. Possono avere tante destinazioni d'uso diverse a seconda delle loro dimensioni: ad esempio le pensiline plexiglass più piccole sono usate per proteggere la porta d'ingresso dagli agenti atmosferici. Invece i modelli più grandi possono servire per creare spazi esterni protetti e riparati da destinare ad angolo relax oppure a veranda. Questa tipologia di pensiline si distingue per utilizzare un materiale plastico molto apprezzato nel settore edile. Innanzitutto è molto resistente, a basso costo e facilmente lavorabile. Assomiglia al vetro perché è trasparente, tuttavia è molto più robusto, duraturo ed economico. Al tempo stesso il plexiglass è molto versatile e si inserisce perfettamente nei contesti più disparati.
Tettoie e pensiline plexiglass

TETTOIA PENSILINA CON COPERTURA IN PLEXIGLASS 80x100 CM PER ARREDO ESTERNO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


I modelli di pensiline plexiglass in commercio

Esempio di tettoia in plexiglass In commercio si trovano tanti modelli diversi di pensiline plexiglass, così da poter soddisfare tutte le esigenze. Bisogna sempre tenere a mente che le dimensioni della struttura variano a seconda del contesto cui è destinata. Infatti deve essere proporzionata all'area da riparare; inoltre va considerato se la tettoia è pensata per un balcone, un patio, la porta d'ingresso, una portafinestra, un terrazzo oppure una finestra. Quando si scelgono le pensiline plexiglass si valutano anche la loro praticità e il risultato estetico finale. L'area sottostante deve essere luminosa, protetta dagli agenti atmosferici durante tutto l'arco dell'anno e garantire una zona d'ombra durante l'estate. Il telaio portante in genere è in alluminio, tuttavia alcuni esemplari più eleganti presentano una struttura in legno oppure in ferro battuto.

  • Copertura in policarbonato per tettoia Una delle soluzioni più all'avanguardia per la copertura delle abitazioni, e delle tettoie in particolare, è il policarbonato. E' una materia plastica facilmente lavorabile fino a farle assumere diver...
  • Alcune note Tutti noi abbiamo più o meno presente una qualche forma di pensiline in legno fai da te o di qualsiasi altro genere ma comunque abbiamo ben presente nell’immaginazione varie tipologie di coperture non...
  • pensilina scala esterna E' sempre molto interessante esteticamente e di grande impatto, decidere di realizzare delle scalinate esterne per la propria casa, più o meno alte e di svariate forme. Un po' di gusto spagnolo se vog...
  • schermature solari esterne Le schermature evitano l'eccessivo riscaldamento degli ambienti nelle stagioni più calde senza però impedire che la luce solare invernale penetri nella casa. Questo sistema è migliore delle protezioni...

Pensilina Copriporta, Materiale Sintetico, Alluminio, Diverse Misure, Tettoia Ad Arco, Ingresso, Hxl: 100 X 80 Cm, Trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,9€


Come fare per installare una pensilina plexiglass

Esempio di pensiline in plexiglass Installare pensilina plexiglass è un'operazione molto semplice in quanto la maggior parte dei modelli sono modulari e pre-imballati. Inoltre la confezione comprende il kit per la messa in posa, compresi gli accessori, le viti e la struttura portante. Nella confezione si trova anche il libretto delle istruzioni: è sufficiente seguire passo dopo passo le indicazioni per avere una tettoia solida, robusta, resistente e funzionale. L'acquisto delle pensiline plexiglass può avvenire in un negozio fisico oppure online, comparando le offerte e le varie case produttrici. Volendo è possibile acquistare soltanto alcuni pezzi. Si consiglia di installare la struttura portante e la copertura in condizioni climatiche ottimali e con una buona luminosità. In questo modo si procede velocemente, si evitano errori e si lavora meglio.


Pensiline plexiglass: Cosa considerare

Patio pensilina Le pensiline plexiglass hanno prezzi variabili a seconda delle caratteristiche principali del modello e delle sue dimensioni. In ogni caso i costi sono molto inferiori rispetto a strutture simili in altri materiali: infatti il plexiglass è davvero economico. Ad esempio un prodotto di grandezza 100x60 cm non supera i 40€. In genere i prezzi delle pensiline plexiglass salgono quando aumentano le dimensioni superficiali e lo spessore delle lastre. Inoltre i modelli ibridi oppure dotati di una struttura portante in legno oppure in ferro battuto sono più costosi. Quando si acquistano le tettoie in plexiglass bisogna tenere a mente che non sono previste spese per l'installazione e che la manutenzione risulta davvero basilare. Di conseguenza non sono previsti costi aggiuntivi che possono limitare la convenienza delle soluzioni. L'unico accorgimento è tenere sempre pulita la superficie trasparente usando una miscela di acqua e detergenti neutri e panni morbidi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO