Serra fai da te

Mini serra fai da te

Anche chi possiede un terrazzo o un balcone può desiderare di dedicarsi alla coltivazione di piante ed ortaggi in ogni stagione dell'anno. Una mini serra fai da te si realizza con poco impegno e pochi materiali. La prima scelta va fatta riguardo alla forma che si vuole dare alla struttura; può stare appoggiata ad una parete, oppure essere a sé stante e spostabile. Una mini serra, in genere, ha una struttura portante in legno con una copertura in plastica, rigida o in teli. Può essere utilizzato anche il vetro, ma naturalmente questo rende la serra più delicata, anche se esteticamente più gradevole. Per costruire una mini serra fai da te si può sfruttare un mobiletto, magari in plastica, o uno scaffale. Esso va accuratamente ricoperto con del polietilene, o plastica più o meno spessa, senza dimenticare di lasciare un'apertura agevole che permetta di collocare e spostare piante e vasi all'interno. L'apertura servirà anche ad arieggiare periodicamente, per gestire l'umidità e il calore all'interno. La mini serra fai da te potrà avere due o più ripiani, a seconda delle piante che deve ospitare e della loro grandezza.
Piccola serra

TecTake Serra da giardino in acciaio e PVC per piante con scaffali 186x120x190cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€


Serra fai da te balcone

Serra da balcone Nello spazio di un appartamento senza giardino, la serra fai da te da balcone risolve in modo semplice e funzionale il problema di far sopravvivere le piante che d'estate hanno rallegrato il terrazzino. Quando le piante biennali, i piccoli arbusti o le piante aromatiche hanno il problema di dover superare i mesi freddi, la soluzione per farle arrivare indenni alla primavera è quella di ripararle in una piccola serra da balcone. Lo stesso discorso vale se si vuole coltivare qualche verdura invernale, ma il balcone è esposto a raffiche di vento o gelate notturne. Una serra fai da te risolve in modo economico il problema e senza grosse spese. In questo caso il vantaggio della serra fai da te da balcone è quello di poter essere creata specificamente per le piante che deve riparare. Se sono piccole si costruirà una struttura con diversi ripiani; se, al contrario, le piante sono alte, la serra si svilupperà in altezza. Le condizioni da rispettare sono sempre quelle di un buon isolamento dagli spifferi esterni e la possibilità di poterle aprire secondo necessità. Sul balcone è utile la possibilità di addossare almeno un lato della serra al muro.

  • Alcune note Il fenomeno delle serre per terrazzi si sta diffondendo con sempre maggiore convinzione all’interno del nostro Paese. Per la precisione all’interno delle nostre abitazioni, o meglio, a ben guardare, n...
  • creazione mini serra fai da te La mini serra fai da te consiste in una struttura adattabile a qualsiasi spazio, oltre che personalizzabile. Essa realizza il desiderio di chi non ha un giardino ma ha comunque la volontà di avere un ...

Fai da te Kit per serra da giardino patio esterno casa irrigazione con sistema di raffreddamento mist 25PCS plastica ugello di nebbia, 82FT 25PCS Nozzles

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Serra fai da te per orto

Serra da orto Nell'orto la possibilità di riparare le piante e gli ortaggi dalle piogge gelide e dal vento favorisce la crescita e diminuisce i rischi di perdere il raccolto. Disponendo dello spazio adibito alla coltivazione in terra, la serra fai da te per orto può essere strutturata in diversi modi. Se la semina o il trapianto in terra è stato fatto, conviene realizzare una serra a tunnel, che protegga le piante sul luogo stesso. La costruzione non è difficile: bisogna procurarsi il giusto metraggio di film di protezione, ovvero il telo di plastica trasparente della giusta consistenza, e i tutori. Per una serra di circa 2m x 6m, alta al centro un paio di metri, sono sufficienti 6 tubi flessibili di 7m, e 6 tubi in plastica rigidi di 5m. Ad essi vanno aggiunti 16 paletti da interrare, tipo quelli da campeggio, da 40cm, più fascette di plastica e corda elastica marina, che resiste alle intemperie. Se invece lo scopo è quello di riparare i vasi di piante che normalmente arricchiscono la zona dell'orto, allora la serra fai da te può essere ricavata nella zona più idonea, come a ridosso di un muro o dove l'esposizione è migliore, lungo l'asse est - ovest.


Costruire una serra fai da te

Comoda serra funzionale Le serre non sono altro che un sistema per proteggere le piante durante i mesi invernali. Anche una semplice serra fredda, senza nessun tipo di riscaldamento, serve egregiamente a permettere ai vegetali di sopravvivere al freddo. Il fatto stesso di creare un'atmosfera protetta basta alla maggior parte delle piante per non soffrire del gelo e del vento invernale. In commercio si trovano kit predisposti per costruire serre, ma non è affatto difficile organizzarsi per costruire una serra fai da te che, oltre ad essere economica, ha il vantaggio di potersi adattare agli spazi ed alle piante che deve ospitare. Nel caso di piccole strutture, da utilizzare in balconi o terrazzi, ci si può tranquillamente aiutare utilizzando mensole o vecchi mobili da riadattare con un po' di inventiva. Altrettanto poco complicato è la costruzione di una serra da orto; in questi casi lo spazio diventa un alleato per la propria creatività e, con pochi semplici materiali, si possono costruire ottimi ripari per ortaggi e piante: più difficile da immaginare che da realizzare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO