Strutture per serre

Strutture per serre

La serra, è un ambiente artificiale, ideato per la coltivazione di piante e fiori. La funzione essenziale è quella di ricreare un ambiente il più similare possibile a quello naturale. Le serre, possono avere una struttura in ferro, in legno, in acciaio, in alluminio, in muratura. Le pareti che definiscono la struttura portante della serra, sono trasparenti, in vetro o plexiglass: in questo modo, l’interno della struttura è quasi sempre illuminato e riscaldato dai raggi del sole. La serra, ha luna struttura precisa, dotata di tetto spiovente e finestre su tutti i lati che permettano la circolazione ed il ricambio dell’aria all’interno della struttura. Solitamente, la serra, viene rivolta ad est o a ovest, affinchè i raggi solari, possano illuminarla per gran parte della giornata favorendo cosi un aumento della temperatura al suo interno. Esistono varie tipologie di serre, che si distinguono anche a seconda della funzione, che influenza la struttura della stessa. Esistono dei parametri predefiniti per definire la struttura di una serra: suddetti parametri, variano a seconda della dimensione, della forma, del peso, della velocità nel montaggio, della tipologia di riscaldamento. Le serre, si distinguono principalmente per le differenze nella struttura: a padiglione regolare, dotate di tetto semicircolare, a tunnel. La serra a padiglione regolare, è considerata efficiente per la sua forma e struttura: è possibile creare un impianto di apertura e di ventilazione appropriato, che favorisca il ricambio dell’aria all’interno della struttura stessa; la forma del tetto, la rende più solida e resistente alle intemperie, in particolare alla pioggia e al vento; il suo orientamento, favorisce il riscaldamento della struttura, poichè l’inclinazione della serra, non crea ombreggiatura. Le altre strutture, sono ideali per diversi tipi di piante, che necessitano di una temperatura più alta e di una luce diversa. Il volume della serra, è un’altra caratteristica essenziale, poiché determina il rapporto tra grandezza e temperatura: nelle serre fredde, il volume deve necessariamente mantenere parametri alti, mentre nelle serre riscaldate, più è alto il volume della serra, maggiore sarà al condensa che si creerà all’interno della struttura stessa. Altro parametro che differenzia una struttura di una serra da un’altra, è la copertura della stessa: il vetro e la plastica, posseggono caratteristiche diverse: mentre il primo respinge i raggi ultravioletti, ha un’ottima trasparenza e protegge le piante dagli insetti, la plastica, ha una buona opacizzazione (ideale per alcune piante), è meno isolante e meno protettiva dai raggi solari.
serra

Serra a Tunnel per Orto 200 x 300 x h 180 cm - Serra Premium VERDEMAX 2640

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,8€




COMMENTI SULL' ARTICOLO