costruzioni case in legno

La casa di legno, costruita in conformità con le moderne tecnologie, è l’ideale quindi per un ambiente sano, ecologico, accogliente e di lunga durata. Le case in legno sono strutturate sostanzialmente con lo stesso procedimento delle vere e proprie case, e sono utili per essere adibite a capannoni, depositi ma soprattutto per abitazioni magari su un terreno agricolo dove non vi è la possibilità di ottenere particolari licenze edilizie che invece le case in legno essendo considerate beni mobili possono ottenere senza problemi. Rispetto alle case in calcestruzzo quelle con struttura di legno hanno una loro impostazione e design e la realizzazione dipende dalla funzione della casa e dalla necessità del costruttore. Per la realizzazione di case in legno occorre quindi di base un progetto che stabilisca in anticipo dimensioni, quantità e costi dei materiali che tuttavia sono limitati a pochi utensili (trapani avvitatori, cacciaviti, chiodi, martelli, collanti e seghe). Ovviamente al di là del lavoro e del tempo impiegato va calcolato il costo della materia prima ovvero il legno.
costruire casa in legno

TecTake Carrello portalegna in legno caminetto camino con una pala, scopa e poker stufa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,59€


Case in legno: operazioni preliminari

Innanzitutto bisogna acquistare i supporti quadrati o rettangolari per realizzare la base e l’ossatura della casa in legno. Questa può essere fatta sia con incastri che fissata con cemento al suolo. I piloni di sostegno vanno disposti in forma quadrata o a forma di un rettangolo. Per le piccole e semplici case di legno, si avrà solo bisogno di quattro murali uno per ogni angolo. Se la casa da costruire è molto grande invece c’è bisogno di più sostegni da aggiungere.


  • cuccia per cani Spesso, si sceglie di allevare degli animali domestici, di cui è possibile imparare a prendersi cura, dando loro tutte le attenzioni di cui necessitano, ma anche ottenendo in cambio compagnia e tanta ...
  • casa di legno Il legno è un materiale che si ricava dai tronchi degli alberi, o anche degli arbusti, facenti parte della conifere o delle latifoglie. Essenzialmente, esso è composto da cellulosa, da emicellulosa e ...
  • travi in legno Attraverso il fai da te ci si può occupare di tanti settori, tra i quali vi è anche quello della costruzione di strutture o del loro restauro o ancora della loro riparazione. Tuttavia, è necessario ...
  • casetta per bambini in legno Occuparsi di giardinaggio spesso rappresenta una buona soluzione per trascorrere bene il proprio tempo libero, facendo in modo di divertirsi, di spendere bene del tempo e anche di compiere operazioni ...

Rete recinzione in ferro casa pura® | PVC | Per giardino | Maglia esagonale | Verde, 13 mm | 100cmx25m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,9€


Case in legno: la posa

Le travi di sostegno vanno posizionate orizzontalmente in modo da formare un quadrato. Appoggiare poi tutte quelle in verticale per creare l’ossatura e lo sviluppo in altezza della casa, dopodiché si procede al riempimento del quadrato della base con del legno possibilmente duro. Ciò avviene affiancando l’uno all’altro i murali, creando una sorta di incastro utilizzando per il fissaggio colla e chiodi e lasciando asciugare la prima. A questo punto si può procedere con la posa delle quattro mura. Tagliare quindi i pezzi per riempire l'inquadratura di ogni muro proprio come è stato fatto in precedenza con la pavimentazione. Il fissaggio al telaio va fatto anche in questo caso con chiodi e colla. Ripetendo l'operazione per le pareti restanti e se l’altezza è eccessiva, bisogna ogni paio di metri interporre delle barre orizzontali per distribuire meglio le forze ed il peso della struttura lignea. Il tetto deve essere di forma triangolare con l’appoggio su almeno sei lati della struttura portante vale a dire ai quattro angoli dove vi si appoggia in modo naturale, mentre sulle parti centrali vengono realizzati sempre in legno appositi cunei che si modellano con il triangolo del tetto. Una volta che la casa in legno ha raggiunto la robustezza necessaria non resta che procedere con le finiture che possono essere fatte con doghe in legno sia all’esterno che all’interno.


costruzioni case in legno: Case in legno: finiture considerazioni finali

casa in legnoLe case in legno sono l’ideale per uso abitativo in quanto mantengono l'equilibrio naturale

dell’umidità sia all'interno che all’esterno della casa. Se il legno è secco, respinge meglio l’umidità per cui la scelta è molto importante prima di iniziare la costruzione; infatti la temperatura in quelle di legno non diventa mai secca, perché il materiale è in grado di respirare e non vi è alcuna necessità di disporre di sistemi di condizionamento, in quanto la ventilazione naturale funziona proprio attraverso le intercapedini e le fibre delle pareti legnose. Se si prova a toccare il legno, la sua temperatura superficiale è molto simile a quella ambientale. Questa comodità dettata dalle particolari condizioni atermiche del legno all'interno di una casa sono quindi ideali per abitarla sia con il grande caldo che con il forte gelo. Trattamenti finali con vernici per legno sono ideali per resistere alle piogge e alla salsedine soprattutto se costruite in zone marine, che consentono di ottenere una struttura abitativa di lunga durata, personalizzata e con costi nettamente inferiori rispetto ad una casa in muratura senza dover assolutamente rinunciare ad un habitat elegante, confortevole e duraturo nel tempo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO