casette legno giardino

vedi anche: Giardinaggio

Struttura e utilizzo delle casette

Per chi possiede ampi giardini e cerca soluzioni convenienti e interessanti per arredarlo, le casette in legno sono una scelta perfetta in quanto fungono sia da elementi di abbellimento per gli spazi esterni sia da comodi ripostigli. Queste casette sono bellissime da impiantare in giardino poiché, essendo completamente in legno, conferiscono alla propria struttura un aspetto naturale ed armonioso con l'ambiente, inserendosi perfettamente nei nostri giardini. Esistono casette in legno di ogni tipo, in quanto possono essere eleganti oppure semplici e funzionali. Esse provvedono a svariati scopi e possono essere adoperate in modi differenti, a seconda delle proprie esigenze.

Le casette in legno da giardino possono infatti essere utilizzate come semplici ripostigli, dove conservare provviste in eccedenza oppure oggetti quali scatoloni e utensili adoperati solo durante determinate stagioni. Molti le adoperano invece come veri e propri capanni degli attrezzi, dove contenere attrezzi e strumenti da lavoro ingombranti e non, al fine di non occupare spazio all'interno dell'abitazione. Chi opta per quest'ultima possibilità può eventualmente decidere di munirsi di una casetta più ampia, così da contenervi oltre agli attrezzi anche un tavolo da lavoro, deputando perciò l'intera struttura a una sorta di studio di creazione dislocato dal resto della casa.

Altri utilizzi interessanti di tali casette da giardino sono quelli che le vedono convertite in ampi portici, in modo poter utilizzare l'ampia piattaforma esterna per intrattenersi con gli ospiti sedendo a un tavolino o installandovi un'altalena.

Altrettanto comodo è fare di queste casette in legno delle vere e proprie cabine. Quest'opzione è particolarmente utile per chi possiede una residenza affacciata direttamente sul mare. Ciò permette infatti di abilitare le casette in legno a spogliatoi, dove mettere il costume e cambiarsi per trascorrere una piacevole giornata in spiaggia.

Alcuni decidono invece di utilizzare le casette in legno come giochi per bambini, acquistandone alcune delle giuste dimensioni per fare giocare i più piccoli e riempirle di giocattoli e pupazzetti. Infine c'è anche chi sceglie di fare di queste casette da giardino delle lussuose quanto ampie residenze canine, installando invece delle comuni porte in legno degli sportellini per cani. In questo modo gli amici migliori dell'uomo avranno un luogo tutto per loro dove trascorrere il tempo e fare un riposino.

casette legno giardino

Habau 3103 - Ripostiglio da giardino con tetto piano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,95€


Tipologia di casette da giardino e prezzi

casette legno giardinoLe casette da giardino in legno sono di svariati tipi, forme, dimensioni e prezzi. Ve ne sono sia di semplici e piccine, utili solo come ripostigli, sia di ampie e spaziose, molto più rifinite e decorate sia esternamente che all'interno. In base alla scelta dei colori e della qualità del legno nonché delle dimensioni della casetta in questione, i prezzi potranno essere più bassi o molto alti.

Tra le casette più economiche vi sono quelle che vanno dai 260 ai 700 euro circa. Le meno dispendiose si presentano come ripostigli stilizzati e poco spaziosi, utili solo per chi deve limitarsi a depositare degli oggetti che non può tenere in casa. Le dimensioni preferite per questo tipo di casetta sono di 1.48m x 0.79m. Il pavimento e la struttura esterna sono in legno di abete nordico.

Di dimensioni sicuramente più ampie sono le casette con un costo di circa 600/650 euro, le quali solitamente presentano una grandezza esterna di 2.5m x 1.5m. Dotata di tetto spiovente e una solida struttura, questa casetta può disporre anche di una doppia porta sul davanti, rendendo piuttosto semplice l'accesso ad essa.

Decisamente più costose sono le casette in legno che vanno dagli 800 ai 1000/2000 euro. Questa è una fascia di prezzo molto più alta della precedente, ma si addice a casette in legno pregiato e soprattutto molto spaziose, al punto da accogliere studi di lavorazione e grossi tavoli da lavoro. Tra queste ad esempio si possono trovare casette con una grandezza di tre metri per tre, con pareti alte fino a 2,30 metri. Super accessoriate al loro interno, esse dispongono anche di doppie porte, eventuali finestre e un'impalcatura che regge un tetto davvero resistente alle intemperie.

Oltre i 2000 euro invece è possibile acquistare casette in legno che si presentano come vere e proprie residenze, al punto che molti le adoperano come dependance per gli ospiti, munendole di letti e servizi igienici.

  • cuccia per cani Spesso, si sceglie di allevare degli animali domestici, di cui è possibile imparare a prendersi cura, dando loro tutte le attenzioni di cui necessitano, ma anche ottenendo in cambio compagnia e tanta ...
  • casa di legno Il legno è un materiale che si ricava dai tronchi degli alberi, o anche degli arbusti, facenti parte della conifere o delle latifoglie. Essenzialmente, esso è composto da cellulosa, da emicellulosa e ...
  • travi in legno Attraverso il fai da te ci si può occupare di tanti settori, tra i quali vi è anche quello della costruzione di strutture o del loro restauro o ancora della loro riparazione. Tuttavia, è necessario ...
  • casetta per bambini in legno Occuparsi di giardinaggio spesso rappresenta una buona soluzione per trascorrere bene il proprio tempo libero, facendo in modo di divertirsi, di spendere bene del tempo e anche di compiere operazioni ...

BOX CASETTA CASETTE RIMESSA RIPOSTIGLIO GARAGE AUTO PER GIARDINO LAMIERA ZINCATA -MISURA CM 152x193x203h

Prezzo: in offerta su Amazon a: 350€


casette legno giardino: Costruire una casetta in legno da giardino

Gli amanti del fai da te possono anche scegliere di costruirsi la propria casetta in legno da sé. Il procedimento è piuttosto semplice, ma naturalmente si richiede un minimo di conoscenza pregressa nell'uso degli attrezzi e nel maneggiamento del legno.

Il primo passo è certamente quello di assicurarsi che si stia costruendo su una superficie piana priva di dislivelli. Bisogna munirsi di piastre e assi in legno, ponendo però come base qualcosa di isolante, ad esempio un telo di plastica o un cartone catramato.

In questa fase è opportuno fissare bene le assi tra loro, in modo da creare una base solida e non traballante. Si consiglia l'utilizzo di viti da fissare alle traverse del pavimento. A questo punto si devono utilizzare i longheroni, ovvero particolari strutture in legno che fungono da telaio. Misurata correttamente la diagonale della casetta, i longheroni vengono fissati in maniera trasversale, formando dei precisi angoli retti.

La fase successiva prevede invece l'inserimento delle cosiddette tavole da parete, in modo da creare il muro della vostra casetta. Questo passaggio è semplice poiché basta seguire le scanalature del legno e incastrare le barre una nell'altra. Una volta ottenuto un primo basso strato delle pareti circostanti, è possibile inserire e montare la porta.

Avendo ormai ben delineato lo scheletro della piccola abitazione in legno, si può passare al posizionamento degli assi del pavimento, che va interamente rivestito.

Ultimo passaggio è il posizionamento del tetto, che si consiglia di assemblare separatamente dal resto e poi inchiodarlo per bene alla casetta, listone dopo listone.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO