casette in legno per bambini

vedi anche: Casette in legno

Progettazione casette in legno

Prima di cimentarsi nella vera e propria costruzione della casetta è necessario progettarla su carta. In un foglio bisogna riportare il disegno generale del prodotto finito annotando le dimensioni delle varie parti. I più abili potranno disegnare anche i singoli componenti della casetta in modo tale da avere uno schema completo dei pezzi da realizzare in legno. La casetta potrà avere come massimo una base di quattro metri per cinque per non incorrere nei regolamenti edilizi comunali e le relative richieste d’autorizzazione di inizio lavori.

A questo punto non resta che scegliere il luogo dove s’intende posizionare la casetta per bambini. L’ideale è istallarla in un angolo del giardino protetto dal sole da qualche albero frondoso oppure se non si hanno alberi in giardino si può sempre collocare sotto una tettoia in modo tale da rimanere protetta sia dalle piogge che dall’inclemenza dei raggi del sole.

Se nel punto esatto in cui scegliamo di posizionare la casetta il terreno è sconnesso o comunque non presenta una superficie perfettamente pianeggiante è necessario pareggiarla in maniera accurata prima di iniziare i lavori di messa in posa.

casetta in legno per bambini

AVANTI TRENDSTORE - Casetta per bambini con Veranda in colore marrone d'imitazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 479€
(Risparmi 120€)


Costruzione casetta in legno

casetta in legno per bambiniPer costruire la casetta per bambini è necessario disporre di un buon quantitativo di tavole di pino o abete spesse perlomeno 2,5 centimetri e diversi travetti con una sezione quadrata di cinque centimetri di lato che saranno utili per la struttura portante. Chi non è pratico nell’usare gli attrezzi da falegname può sempre acquistare casette prefabbricate in kit di montaggio già pronte per essere assemblate in maniera rapida ed efficace.

Si può pensare di iniziare la struttura della casetta mondandola sdraiata oppure già in verticale a seconda delle proprie preferenze. Con la costruzione in verticale per prima cosa bisogna posare la pavimentazione. Dopo aver dato vita ad un telaio formato da cinque travetti posizionati ad una distanza di cinquanta centimetri fra l’uno e l’altro e aver fissato le tavole con delle viti al di sopra di essi, si possono tagliare le eccedenze sia dei travi che delle tavole.

Prima di serrare ogni singola vita è opportuno accertarsi che la pavimentazione si presenti liscia senza alcun dislivello. Nel caso in cui non siano proprio lineari si possono appianare accuratamente appoggiando su di esse un’altra tavola da colpire ripetutamente con un martello.

In un secondo momento si possono iniziare a fissare i quattro travi laterali sui rispettivi lati della base per mezzo di piattine a L. Appena costruito il telaio si procede con l’inchiodare ad esso le tavole iniziando dal basso e proseguendo vero l’alto per formare le pareti.

Bisogna ricordarsi di lasciare uno spazio aperto sul davanti atto a collocare in una seconda fase la porta. Appena conclusa la messa in posa delle pareti bisognerà fissare tre travi che incorniceranno l’apertura nel migliore dei modi.

Il tetto può essere sostenuto semplicemente dalle tavole laterali visto le sue dimensioni assai ridotte. Se si preferisce realizzare un tetto spiovente le tavole andranno sagomate a regola d’arte. Per isolare il tetto si possono adoperare o le tegole canadesi o uno strato di carta catramata.

A questo punto la casetta è finita: basta tinteggiarla con una vernice protettive che possa mantenere il legno sia dagli attacchi dei parassiti che proteggerlo dalle intemperie.

  • cuccia per cani Spesso, si sceglie di allevare degli animali domestici, di cui è possibile imparare a prendersi cura, dando loro tutte le attenzioni di cui necessitano, ma anche ottenendo in cambio compagnia e tanta ...
  • casa di legno Il legno è un materiale che si ricava dai tronchi degli alberi, o anche degli arbusti, facenti parte della conifere o delle latifoglie. Essenzialmente, esso è composto da cellulosa, da emicellulosa e ...
  • travi in legno Attraverso il fai da te ci si può occupare di tanti settori, tra i quali vi è anche quello della costruzione di strutture o del loro restauro o ancora della loro riparazione. Tuttavia, è necessario ...
  • casetta per bambini in legno Occuparsi di giardinaggio spesso rappresenta una buona soluzione per trascorrere bene il proprio tempo libero, facendo in modo di divertirsi, di spendere bene del tempo e anche di compiere operazioni ...

AVANTI TRENDSTORE - Casetta per bambini marrone d'imitazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249,99€
(Risparmi 150€)


casette in legno per bambini: Arredare la casetta in legno per bambini

Le casette per bambini sono ancora più belle se vengono arredate in maniera originale seguendo il gusto del piccolo proprietario. Se la destinataria della casetta è una bambina si può collocare all’interno una cucina in miniatura oppure allestire una vera e propria stireria con tanto di asse, lavatrice finta e qualche abitino di bambola appeso a degli appendiabiti a dimensione ridotta. Se la casetta è sprovvista di porta si possono creare delle deliziose tende in tessuto colorato da legare ai due lati della porta con dei nastri civettuoli.

Se invece è destinata ad un maschietto si può collocare al su interno una pista di macchinine oppure un tavolo per disegnare e un piccolo mobiletto nel quale saranno disposti una serie di fogli , pennarelli e matite colorate.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO