Resine per rivestimenti

Resine per rivestimenti

La resina viene spesso celta per le sue innumerevoli qualità, come ad esempio la semplicità nelle operazioni di manutenzione, l'impermeabilità, il minimo spessore e l'uniformità della superficie. Questa lunga lista rende possibile l'uso della resina artificiale in vari modi, andando dai rivestimenti in terra, siano essi di bagni, cucine, soggiorni o camere da letto, fino ad arrivare ai top di lavoro, passando ovviamente per le pareti.
Resine per rivestimenti

10 X RULLO 10 cm filo di nylon grigio – per superfici, epoxyd resine, Poliestere e 2 K di rivestimenti, protezione antiruggine e resina lacke

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€


Posa in opera

posa resinaLa fase della posa è molto importante e delicata, dal momento che una stesura non del tutto omogenea potrebbe portare seri danni, come ad esempio fessurazioni o, ancora peggio, umidità da risalita. Procedere correttamente nella posa vuol dire preparare inizialmente il fondo sottostante, pulendolo in maniera approfondita, eliminando ogni residuo possibile. Inoltre sarebbe meglio rendere la base ruvida con degli specifici trattamenti, così da consentire alla finitura d'aggrapparsi meglio alla resina. Qualora invece si proceda con la stesura diretta, si dovrà ben livellare il massetto, che alla fine dovrà risultare del tutto privo d'imperfezioni, proseguendo poi con il passaggio dei rulli. Per una corretta pulizia si consiglia di utilizzare un secchio d'acqua e dei prodotti detergenti non aggressivi.

    RESINA EPOSSIDICA TRASPARENTE GR 800 BICOMPONENTE A+B - SUPER TRASPARENTE EFFETTO ACQUA per creazioni trasparente - RESINA per gioielli - resina per creazioni stampi - BESTSELLER da RESIN PRO (800 GR)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,44€


    Personalizzazione

    resina ruvida La particolare composizione della resina rende possibile numerose soluzioni, e dunque consente a chiunque voglia cimentarsi con questi lavori di personalizzare ampiamente il risultato finale. Un chiaro esempio è quello della finitura opaca, che richiama il cemento industriale, ma è possibile imitare quasi alla perfezione anche il marmo, o magari realizzare delle intriganti miscele metalliche. La resina lascia dunque piena libertà di scelta, optando per il proprio colore preferito, o per quello che meglio si adatta all'ambiente, per un aspetto intrigante, tra opaco, semilucido o del tutto lucido, o per una consistenza particolare come quella ruvida. Questa però in alcuni provoca brividi lungo la schiena, e così è possibile anche optare per una più classica consistenza liscia. Al cliente saranno offerti dei campioni, realizzati in base alle sue esigenze ma soprattutto ai suoi gusti e, una volta realizzata la posa della superficie, la resina offrirà uno spettacolo irripetibile, dal momento che, pur scegliendo in un altro momento la stessa resina, uguale per colore, consistenza e aspetto, non potrà mai risultare del tutto identica, nel risultato finale, a nessun'altra vista in precedenza.


    Gobbetto

    Una delle aziende leader nel settore è di certo la ditta Gobbetto, da ben 50 anni nel settore, che offre ai propri clienti una vasta gamma di proposte interessanti:

    - Il Dega Spatolato è ottimo per dei rivestimenti eseguiti a spatola, offrendo un'ottima capacità di resistenza all'usura del tempo, agevolata dalla semplicità con la quale è possibile pulire tale superficie.

    - Il Dega Art mescola sapientemente il rivestimento in resina con degli elementi decorativi accattivanti, ottenendo degli effetti finali unici, poiché generati da un lavoro artigianale a mano.

    Il Flexint è una delle resine più particolari, dato che la sua natura è alquanto elastica. Viene principalmente usato per ottenere superfici che risultino molto morbide, e spesso viene usato le camerette dei più piccoli, favorendone la messa in sicurezza.


    Bagno in resina

    resina Come detto la resina può avere vari utilizzi, e uno di questi è di certo quello della stanza da bagno, dal momento che la monoliticità e l'impermeabilità del materiale ne fanno una delle principali scelta in tal senso. Con molta semplicità è possibile rivestire in pratica qualsiasi superficie, dalle pareti ai lavabi, passando per la doccia, sottoposte a continui getti d'acqua, del tutto incapaci di scalfire la superficie della nostra resina. Se il lavoro di posa viene svolto correttamente si potrà godere di un bagno in perfette condizioni per molti anni, senza dover mai fare i conti con alcuna fuga o fessura. Inoltre sarà molto facile adoperarsi per la pulizia del bagno e, qualora gli anni siano divenuti ormai tanti e l'usura della stanza sia stata elevata, una nuova passata risolverà il problema.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO