Ventilatori

Come installare un interruttore a due velocità

Un ventilatore dotato di interruttore a due velocità aspira aria calda dall'interno della casa e crea un differenziale di pressione che fa circolare aria fresca.

Per installarne uno, seguite con attenzione questi passaggi: per prima cosa, spegnete l'interruttore principale del ventilatore, che controlla tutti i cablaggi elettrici.

Rimuovete le viti che fissano la copertura di connessione elettrica e togliete la placchetta. Osservate i collegamenti elettrici. Nella scatoletta troverete due fili. Uno di essi corre verso l'interruttore della ventola, mentre l'altro viaggia verso il motore del ventilatore. Di solito, il cavo dello switch ha l'isolamento nero, mentre quello del conduttore è bianco. Il filo posto più in alto rispetto agli altri due, di colore verde, funge da collegamento a terra. Spingete delicatamente il set di cavi di alimentazione nella scatola elettrica, che di solito ha un foro rotondo con occhielli per facilitare il loro passaggio. Se l'occhiello non fosse presente, installate un morsetto fnel foro e spingete il filo attraverso il pressacavo. Applicate poi una striscia di nastro isolante sul fascio di fili. Stringete la vite di terra con il cacciavite. Avvolgete con il nastro anche il filo nero. Per tenere insieme tutti i fili, utilizzate una fascetta chiusa da un dado. Rimettete quindi la placchetta, avvitandola in sede. Accendete l'interruttore e testate la ventola.

Ventilatori


Come montare un ventilatore a soffitto: la determinazione dell'area

ventilatore a soffitto Il ventilatore può servire come alternativa a basso costo all'aria condizionata centralizzata, visto che utilizza molta meno elettricità. Esso sfrutta infatti il movimento dell'aria, rendendola fresca. Per funzionare correttamente, deve essere collocato in una stanza o in un corridoio che abbia accesso all'esterno tramite una porta o una finestra. Iniziate ad esaminare la parte di soffitto in cui verrà posizionata la ventola. Deve esserci uno spazio sufficiente, almeno pari al diametro delle pale del ventilatore che verrà installato. Verificate che l'area sia libera da ostacoli, quali tubi e fili . Rimuovete l'eventuale strato di isolamento dopo aver determinato la posizione precisa del ventilatore. Selezionate il travetto che corrisponderà alla linea centrale della ventola. Praticate un piccolo foro in ogni angolo. Dovete ottenere otto fori, quattro per ciascun lato del travetto della linea centrale.

  • sistema di condizionamento Il metodo più diffuso per il raffrescamento estivo è l'utilizzo dei condizionatori, può sembrare una spesa eccessiva installare un impianto di condizionamento ma, visto il basso consumo energetico per...
  • ventilatore da soffitto L'estate porta con sé molti aspetti positivi, ma anche inconvenienti come l'eccessivo calore. Per mitigarlo in maniera semplice, l'uso di un ventilatore a soffitto è una tra le soluzioni di minor impa...


Ventilatori: L'installazione del ventilatore

Tagliate con una sega circolare l'area contrassegnata, evitando la parte di soffitto che copre il travetto che è stato scelto come linea centrale. In questo modo avrete due sagome rettangolari nel soffitto. Sollevate la ventola attraverso uno di questi buchi. Tagliate due assi di legno in una misura sufficiente da attraversare il travetto. Mettete un pezzo di legno in questa posizione e inchiodatelo ad ogni travetto trasversale. Fate lo stesso con l'altra asse di legno, ovviamente sul lato opposto. Fissate il gruppo di ventole al reggette in legno con viti, rondelle e supporti anti-vibranti (questi elementi sono generalmente in dotazione con il ventilatore). I supporti antivibranti in gomma vanno sistemati tra il gruppo ventola e il reggette. Togliete l'alimentazione elettrica dal pannello centrale.

Utilizzate lo schema elettrico spiegato nel libretto di istruzioni del ventilatore per completare il cablaggio. Assicuratevi di controllare tutti i codici elettrici prima di compiere questa operazione. Dovete fare in modo che le pale del ventilatore siano libere da ostruzioni una volta che verrà acceso. Tagliate il materiale in eccesso dei travetti in corrispondenza delle aperture premarcate. Montate poi il plenum sul ponte con le viti e le rondelle fornite con il ventilatore stesso. Inquadrate perfettamente il plenum ai travetti del soffitto, aiutandovi con una livella. Sostituite quindi l'isolamento rimosso in precedenza, avendo cura che si allinei perfettamente ai bordi del plenum. Ora dovete coprire gli eventuali fori con dello stucco. Fissate l'otturatore nei fori nel soffitto utilizzando le viti e le placchette. Spingete infine la catena di trazione attraverso il foro dell'otturatore e tagliatela nella lunghezza desiderata.



COMMENTI SULL' ARTICOLO