Riparare danni alle cornici

Riparazione dei danni alle cornici

In qualsiasi ambiente domestico sono presenti cornici o opere d'arte con cornici pregiate e che hanno valore estetico importante. Spesso però possono esserci dei danni alle stesse che possono alterarne le caratteristiche visive e limitarne gli utilizzi. Per recuperare dunque la bellezza di una cornice è necessario provvedere a riparare i danni in maniera tempestiva. Usura e piccoli incidenti possono andare ad alterare l'aspetto visivo di una cornice che però può essere ripristinato in poco tempo seguendo le giuste operazioni nella maniera corretta. In alcuni casi possono essere anche necessari degli interventi di restauro che possano contribuire a mantenere le migliori caratteristiche estetiche di una cornice che abbia subito un qualsiasi danno.

pareti con cornici

Acen Studios, Tazza da caffè, in ceramica, 312 ml, con scritta "I'm an engineer I'm good with math", idea regalo per San Valentino, Pasqua, estate, Natale, compleanno o anniversario [lingua inglese]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€


Perché riparare le cornici danneggiate

doratura cornice Con l'usura ma anche per via di lesioni o altri danni, le cornici possono subire delle modifiche nel loro aspetto estetico originario. Si consiglia un intervento immediato soprattutto nel caso di cornici di un certo valore e di quelle che siano usate come decorazione ad opere d'arte pregiate. In caso invece di cornici di basso valore o che non abbiano una importante funzione estetica, è utile tenere in conto anche l'ipotesi di una sostituzione con un modello nuovo. Ma bisogna anche fare attenzione al materiale di cui sono fatte le diverse cornici: infatti la riparazione di un modello danneggiato deve tener conto dei materiali costitutivi. Per quelle fregiate in colorazioni dorate o con rifiniture in gesso, ad esempio, bisognerà procedere ad una vera e propria ricostruzione che va effettuata in maniera attenta e dettagliata. Motivo per cui sul mercato sono disponibili una lunga serie di soluzioni per tale problema, come la pasta di legno ma anche della semplice plastilina che permetterà di modellare ed aggiustare nel miglior modo possibile le cornici.


    JTDEAL 2 pezzi 90 ° angolo retto clip (7,6 centimetri) di giunzione di legna d'angolo morsetto, Cornice di vetro di fissaggio Acquario pinza di serraggio Introduzione Veloce fai da te per la lavorazione del legno strumento Cornici di vetro

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
    (Risparmi 12,41€)


    Giunzioni danneggiate nelle cornici: come procedere

    particolare cornice In molti casi le cornici possono subire diversi danni a livello delle giunzioni che uniscono e compattano la struttura. Importante sapere che per aggiustare le giunzioni di una cornice bisogna procedere in maniera attenta e senza errori così da avere un risultato efficiente. Infatti è necessario inizialmente separare le due giunzioni e successivamente passare con un pennellino della colla vinilica che possa tenere unite le due porzioni. Dopo aver fatto attenzione ad aver immesso un quantitativo di colla adatto per mantenere adese le superfici, va fatta un po' di pressione così da garantire un attacco maggiore. Procedendo in questa maniera viene ripristinata l'integrità della struttura che può essere ulteriormente garantita mediante una squadretta in metallo che abbia lo spazio per le viti o anche con una semplice graffettatrice che possa applicare delle graffe. In alcuni casi, facendo attenzione a non creare dei danni che possano minare alla stabilità della cornice, si può anche procedere con l'inserimento di chiodi piccoli o di semplici spinotti in legno così da far risultare l'intervento invisibile.


    Riparare danni alle cornici: Come riparare danni al vetro o a cornici dorate

    cornici dorate In alcuni casi i danni alla cornice possono essere legati a delle lesioni al vetro. Facendo attenzione a non danneggiare il quadro o l'immagine presente all'interno, si può rimuovere il passepartout procedendo con l'applicazione di colla siliconica in punti invisibili. Più delicato il lavoro nel caso di cornici dorate che, in caso di danni o lesioni, possono vedere alterate le proprie qualità estetiche. Bisogna quindi procedere andando ad asportare lo strato dorato della cornice che presenta un sottostante velo in colore rosso che, se danneggiato, va assolutamente ripristinato in uno stato normale. Il materiale da applicare è in commercio sotto forma di polvere, molto semplice da applicare. Il recupero del colore dorato può essere effettuato mediante l'utilizzo di vernice metallizzata color oro che darà un aspetto elegante alla cornice oppure con delle semplici foglioline dorate, che sono lamine pensate per recuperare danni a cornici dorate.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO