Come costruire un comodino

Come costruire un comodino fai da te

Prima di iniziare ad imparare come costruire un comodino fai da te, disegnate il progetto su un foglio di carta per misurare perfettamente ogni lato ed avere delle linee guida da seguire durante la realizzazione. Per il comodino in legno vi serviranno: - 2 tavole di legno 50x70x40cm; - 2 tavole di legno 47x40 cm; - 1 tavola di legno 66x40 cm; - 1 compensato 70x50 cm: - vernice; - chiodi; - viti; - pioli; - trapano; - avvitatore; - colla; - martello. Le tavole in legno potete tagliarle a casa con un seghetto o acquistarle della misura desiderata in un negozio specializzato in bricolage e hobbystica. Su un piano di lavoro appoggiate la prima tavola di legno delle misure 50x70x40cm che diventerà la base del mobile e praticate con un trapano due buchi su entrambi i lati, cercando di forare alla stessa distanza e non troppo in profondità per non rovinare il legno.
Costruzione comodino in legno

H & G Dual Sensing 10 LED barra luminosa del con sensore di movimento luce, Stick-on ovunque, per armadio armadietto armadio cassetto guardaroba scala notte luce applique (ricarica USB) (10 LED, Cool White)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Come costruire la struttura del comodino

Intelaiatura in legno per il comodino Dopo aver praticato i quattro fori nella base del comodino, fate aderire da entrambi i lati le due tavole in legno delle dimensioni 47x40 cm. Inserite nei buchi le viti e con un avvitatore elettrico procedete al fissaggio di entrambe le tavole; in questo modo avrete assemblato alla base i due lati del comodino. Per completare come costruire un comodino fai da te, ponete la seconda tavola delle dimensioni di 50x70x40cm sulla parte superiore in corrispondenza delle tavole laterali e praticate quattro fori ai quattro angoli; inserite le viti e avvitate con cura. Per rinforzare il fissaggio della struttura del comodino in legno, applicate uno strato uniforme di colla millechiodi in corrispondenza delle giunture, rimuovete quella in eccesso con una piccola spatola e lasciate asciugare per qualche ora.

  • porta La porta è un elemento fondamentale di una costruzione, sia quest'ultima adibita ad abitazione che ad edificio con qualsiasi funzione. Il suo compito, inutile dirlo, è quello di permettere la comunica...
  • muratura Occuparsi di fai da te vuol dire, da sempre, fare due cose utili: divertirsi e rilassarsi dedicandosi ad un hobby e, allo stesso tempo, fare qualcosa per migliorare se stessi o l' ambiente in cui si v...
  • utensili Chi si occupa di fai da te non è mai un professionista del settore, ma è semplicemente una persona che sceglie un hobby che unisce l' utile al dilettevole, rilassante ma anche creativo e producente. ...
  • pennelli Il fai da te comprende tutta quella serie di operazioni che una persona compie in modo autonomo, per diletto, volte alla creazione e alla modifica di oggetti o strutture. Per quanto effettuare la mo...

Emuca 2037121 Set di 4 Rotelle Pivotanti per Mobile, Diametro 50Mm, Filettatura M8X15 e Cuscinetto a Sfere, Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,1€
(Risparmi 0,03€)


La verniciatura del comodino in legno

Dipingere un comodino in legno Dopo aver terminato la struttura si può dipingere con della vernice del colore che preferite, solitamente si utilizzano dei prodotti specifici per il legno per non rovinare il materiale. Se invece preferite un mobile in stile naturale, scegliete di verniciare l'intera superficie con uno smalto trasparente, in questo modo le tipiche venature del legno risalteranno e daranno al comodino un aspetto antico e vissuto. Dopo aver atteso l'asciugatura della vernice, potete installare la mensola interna: capovolgete la struttura su uno dei lati e con un metro misurate 30 cm partendo dalle base, segnatelo con la matita e applicate il piolo reggi mensola; ripetete la stessa operazione anche dall'altro lato e appoggiate la tavola di legno delle dimensioni 66x40 cm. Per completare come costruire un comodino fai da te, fissate con dei chiodi il compensato sul retro del comodino.


Costruire un comodino con materiali di riciclo

Comodino con vecchi bauli Quando si impara come costruire un comodino fai da te in legno è necessario avere a disposizione molto tempo, ma se volete realizzare qualcosa di particolare per la vostra camera da letto senza impiegare troppa fatica, potete utilizzare alcuni materiali di riciclo. Una soluzione creativa per la costruzione di un comodino è quella di riutilizzare dei vecchi bauli in legno, basterà ripulirli e verniciarli del colore che preferite, l'importante è scegliere bauli di piccole dimensioni che non ingombrino la stanza. In alternativa ai bauli, si possono riusare le cassette in legno per la frutta: verniciate due cassette e inchiodatele l'una sull'altra, sulla parte superiore applicate un foglio di compensato delle stesse dimensioni e con dei chiodi posti ai quattro angoli del compensato fissatelo alle cassette di frutta e dipingete dello stesso colore.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO