Portaombrelli come costruirlo

Gli stivali salva goccia

Tutti hanno in casa almeno un paio di scarpe che non usano più, che sono passate di moda o che semplicemente non piacciono. Non buttatele, potrebbero tornarvi utili! Per esempio proprio per costruire un portaombrelli originale e fuori dal comune. È preferibile utilizzare stivali da giardino in gomma o da ippica con la gamba molto alta. Vi servirà poi solo della vernice spray e della colla a caldo. Il procedimento è molto semplice: colorate del colore che più vi piace i vostri stivali, a tinta unita o con pois e forme varie, e lasciateli asciugare. Dopo almeno 12 ore, con la colla a caldo assemblate il vostro portaombrelli disponendo un piede di fianco all'altro o nel modo che più preferite. Lasciate fissare per bene la colla et voilà!, il vostro portaombrelli è pronto.

stivali portaombrelli

Redwood Leisure Tavolo pieghevole resistente, 1,80 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,65€


I tubi in pvc per portaombrelli futuristi

tubi in pvc come portaombrelli Altro metodo molto originale per realizzare un utile portaombrelli consiste nell'utilizzare i classici tubi in pvc da edilizia. Questi vengono venduti nelle varianti grige e nere, ma attraverso le vernici spray è possibile ottenerne di tutti i colori. Il procedimento è altrettanto semplice: occorre procurare un numero variabile di tubi, colla a caldo, vernice spray e, facoltativamente, una fascetta decorativa del colore che preferite. Il numero dei tubi è molto variabile, dipende tutto da quanto volete che il vostro portaombrelli sia grande e capiente, così come è variabile il diametro di ogni tubo: potete scegliere se mantenerlo costante oppure realizzare una composizione eterogenea. Procedete ricavando tanti tubi della stessa altezza e colorateli. Lasciate asciugare il tutto e, servendovi della colla a caldo, unite tra di loro i tubi nella conformazione desiderata. Se volete rimanere su una forma sferica potete alla fine servirvi anche di una fascetta decorativa in tinta con la vostra opera. Ultimo passo è fissare il tutto ad una base di legno o plastica per contenere le gocce d'acqua al suo interno.


  • portaombrelli L'ingresso della casa è sicuramente una delle parti più sottovalutate dal punto di vista dell'arredamento e dell'estetica. Infatti, personalizzare quest'area della casa con stile è possibile mediante ...

Inpay - 700 Pcs Set Giocattoli Blocchetti Costruzioni per Bambini Arcobaleno con Inspira Set Standard Construzione - Giochi Costruzioni Educativi Creativo 3D DIY Giocattoli Regalo per Bambini - Con Scatola di Immagazzinaggio e Catalogo Diversi Disegni (Medio, 700)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,99€


Nuova vita alle canne fumarie

portaombrelli con tubi d'acciaio Avevate una stufa che non potete più usare nel nuovo appartamento? La canna fumaria può tornarvi utile! Escludendo infatti il raccordo angolare, la potete utilizzare per creare il vostro portaombrelli. In alternativa, i singoli pezzi vengono venduti anche in ferramenta a prezzi contenuti. In genere sono d'acciaio o di ghisa ma se volete colori più sgargianti potete sempre servirvi della vernice, degli stencil, del decoupage e di tutte le altre tecniche decorative del fai da te. Basterà posizionare all'interno del cilindro da voi scelto un sottovaso di plastica, della giusta misura, per raccogliere le gocce ed il gioco è fatto: avrete un bellissimo ed elegante portaombrelli adatto per qualsiasi ambiente.


Idee green per un ambiente rustico

idea green per il portaombrelli Se volete portare in casa quell'aria di campagna e le tradizioni di una volta partendo da un oggetto semplice ed utile come il portaombrelli, vi basterà procurarvi dell'impregnante impermeabilizzante ed il classico cestino di vimini per la vendemmia. Dato che il vimini è una fibra organica, l'umidità e l'acqua potrebbero far marcire il cesto: proprio per questo dovrete procedere all'impermeabilizzazione del materiale passandoci una mano di impregnante. Dopo averlo fatto asciugare per bene, inserite all'interno del cestino un sottovaso di plastica che funga da base al portaombrelli e da ulteriore protezione nei confronti dell'umidità. Posizionate quindi il vostro originale portaombrelli all'ingresso e riempitelo: il successo è assicurato. Infine, di più rapida realizzazione è il 'portaombrelli green' costituito da un sottovaso rettangolare riempito da zolle erbose, o erba sintetica, per simulare un prato verde. Ai due lati del sottovaso inserite due canne di bambù sormontate da una terza alla quale aggancerete i vostri ombrelli: le gocce di pioggia fluiranno così dall'ombrello al prato umidificando il terreno e mantenendo l'erba verde e fresca. Anche qui potrete sbizzarrirvi con i colori nell'assemblare il tutto.


Riutilizzare vecchio pneumatico

portaombrelli con vecchio pneumatico Un'altra idea semplice e pratica per poter costruire un portaombrelli unico e particolare può essere quella di utilizzare un vecchio pneumatico che diventerà un oggetto d'arredo bello e divertente.

Tutto ciò di cui avrete bisogno per eseguire quest'opera sarà:

- un vecchio pneumatico

- della vernice per dare colore alla gomma o una finitura trasparente che la renderà più lucida

- trapano con punta a tazza

- supporti per fermare la ruota

La lavorazione è molto semplice, basterà praticare dei fori su un lato della gomma per potervi inserire gli ombrelli, fissare sull'altro lato dei fermi che permettano alla ruota di rimanere in equilibrio ed il gioco è fatto.


Portaombrelli come costruirlo: Portaombrelli in legno

portaombrelli con assi di legno Avete in casa dei listelli di legno che vorreste recuperare in qualche modo per dare loro nuova vita? Allora non dovete fare altro che procurarvi un vaso, anche di terracotta, che presenti un foro sul fondo. Può andare anche un altro contenitore, basta che abbia peso sufficiente per sostenere il peso del portaombrelli.

Sul fondo potete sistemare un sottovaso, che raccoglierà l'acqua degli ombrelli. Prendete poi i vostri listelli in legno e date loro la forma desiderata per creare una bella decorazione. Fissateli al contenitore, potreste semplicemente utilizzare una corda, che corra all'esterno e che diventi essa stessa un motivo decorativo. Fate lo stesso nella parte superiore per fermare al meglio i vostri listelli. Potreste anche praticare dei fori in ognuno di essi, così da inserire la corda e rendere più solidale il tutto. Ed ecco il vostro nuovo complemento per la casa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO