Porta bicicletta da appartamento

Perchè il porta bicicletta da appartamento

Le bici sono ormai molto diffuse nelle città, tuttavia sorge di conseguenza il problema di dove sistemarle quando non vengono usate come mezzo di trasporto. Questo dilemma diventa ancora più pressante se non si possiede un garage o uno spazio apposito all'esterno. Diventa così necessario tenerle dentro casa, tuttavia questa soluzione presenta notevoli inconvenienti dal punto di vista estetico: infatti avere una bici in corridoio o nell'ingresso non fa una bella impressione. Oltretutto sono sempre di più gli appartamenti di piccola metratura che non dispongono di uno spazio da adibire a ripostiglio. Per risolvere questi problemi si può optare per soluzioni che trasformino la bici in un elemento d'arredo di design grazie a supporti capaci di valorizzarla. Si tratta dei porta bicicletta da appartamento. Sul mercato ne esistono tanti modelli capaci di andare incontro a qualunque esigenza e a tutte le possibili soluzioni, però si può anche ricorrere al fai da te.
porta biciclette desing

Delta Cycles - The Bike Butler - Supporto bici minimalista da parete, ideale per locali Interni, appartamenti & garage

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,5€


I porta bicicletta da appartamento fai da te

idee porta biciclette I porta bicicletta da appartamento fai da te possono essere più o meno elaborati: la soluzione più semplice si basa su dei ganci da fissare con dei tasselli alla parete. Si tratta dei comuni ganci facilmente reperibili in qualunque negozio di bricolage, in genere singolarmente: occupano il minor spazio possibile sul muro perché sono dotati di due fori. Si montano con un trapano percussore e la parte su cui poggia la bicicletta presenta un rivestimento di materiale plastico così che il telaio non rimanga danneggiato. In alternativa si può appendere la bici al soffitto applicando con i tasselli due ganci attrezzati con due carrucole e una fune: li si aggancerà al manubrio e alla ruota posteriore della bici così da sollevarla senza problemi e senza occupare spazio. Una soluzione molto ingegnosa è il cosiddetto Pallet Bike Rack: si fissano al muro due bancali e sulle loro fodere si applicano i ganci a cui appendere la bici. Un'alternativa è composta da un pannello in legno dipinto su cui si applica una sella e una piega da corsa per poi appendere la bici per il tubo orizzontale. Non si consiglia per una bici con telaio sloping.

    Ideal Products Pack di 2 luci LED attivate con un Sensore del Movimento per una infinità di diversi Usi: armadi, guardaroba, cassetti, scale, scantinati, garage, l’ingresso della casa, per segnalare i posti pericolosi, per spaventare i ladri, nel auto, nella borsa, come luce ausiliare, nel camping, nella barca, nel magazzino, etc...Non richiede installazione – Illumina qualsiasi angolo scuro con 4 diversi sistemi per fissarlo: con magnete, con l’adesivo di 2 volti, con un clip o con la catena.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,79€


    Il porta bicicletta di design

    porta bicicletta Un altro metodo per trasformare una bicicletta in un oggetto d'arredo è il portabici di design. Questi elementi hanno cominciato a comparire quando si è importata, per scelta o per necessità, l'abitudine di riporre la bici non in garage ma in casa. Una delle soluzioni più semplici e più diffuse è Cycloc: si tratta di un blocco di plastica in vari colori stampato a caldo e applicato con dei tasselli alla parete. In questo modo la bici poggia nell'apposito incavo e viene sorretta per il tubo orizzontale. La Kappo storage solution invece è stata realizzata dall'azienda berlinese Mikili e consiste in una soluzione combinata: in pratica non solo ospita la bici, ma anche tutti gli accessori relativi, come le scarpe, i guanti e il casco. Unisce quindi le funzioni di porta bicicletta per appartamento a quelle di pratico guardaroba. Infine vi sono alcune soluzioni combinate che hanno spazi all'interno della struttura a cornice dove inserire oggetti per l'uso quotidiano come giacche, zaino, ombrelli e altro ancora.


    Porta bicicletta da appartamento: Le mensole porta bici

    porta bicicletta a mensola Un'altra variante dei portabici è quella a sospensione a parete, cioè una classica mensola. Può essere sia di design che realizzata con il fai da te. Un esempio del primo caso si basa su di cavalletto in alluminio dotato di due ganci su cui posizionare il telaio delle bicicletta. Una soluzione di design è invece Perch, molto pratico in quanto permette di agganciare la bicicletta dalla ruota anteriore, fatto che consente di usare questa mensola di design sia con le bici da città che con quelle da corsa o con le mountain bike. Infine i modelli Woodly prevedono soluzioni due in uno e la possibilità di montare più mensole, così da sfruttare lo spazio sia in orizzontale che in verticale, sempre che l'altezza lo permetta. Di conseguenza si avrà un appoggio per tutte le bici che si hanno in casa.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO