Maschera Halloween fai da te

Maschera Halloween fai da te: Maschera di Halloween fai da te

maschera di Halloween

La notte del trentuno ottobre, è la notte delle streghe, dei vampiri, dei mostri urlanti, dei nani, degli gnomi e dei folletti; è la notte delle urla, del sangue, del dolcetto o scherzetto, è una notte che diventa un’usanza, una tradizione, un modo per richiamare alla mente qualcosa di macabro, tetro, spaventoso. Cappelli a punta, scarpe nere, denti finti, mantelli lunghi e scuri, facce bianche, strane espressioni facciali: halloween è l’arte del travestimento spaventoso, è la modalità di divertimento che diventa macabra attraverso il racconto di storie, attraverso scene terrificanti, attraverso maschere, dietro cui nascondere la propria identità. Il fai da te, si sposa perfettamente con la creatività, per questo particolare evento: le maschere possono essere create con semplici trucchi, o anche con elementi presenti in casa, con i quali poter creare e ricreare personaggi e facce spaventose. I piatti di plastica, sono l’elemento maggiormente utilizzato, soprattutto per la creazione di maschere per bambini: effettuando due semplici buchi, che fungano da occhi, e una linea che serva a delineare l’espressione della bocca, la maschera andrà solo applicata con un semplice elastico, che sarà tenuto fermo con due piccoli fori laterali, (effettuati all’altezza delle orecchie), attraverso i quali far passare il filo stesso. Sulla maschera andranno poi effettuate delle rifiniture, con dei colori pennarello o anche con delle tempere di colore scuro. Il lavoro può essere eseguito dai bambini stessi, che potranno realizzare personalmente la loro maschera di Halloween. Le maschere possono essere realizzate anche con la cartapesta, o con altri materiali come il cartone, sul quale poter disegnare il volto orripilante che si desidera. La maschera può essere realizzata anche con un ottimo make-up: molto quotati sono i vampiri, i demoni, le streghe, i folletti, i mostri, teschi. La realizzazione del trucco, parte da una base di colore chiaro: si utilizza solitamente la cipria bianca per dare al viso una colorazione candida, ed un pallore abbastanza evidenti; su questa base, si dovranno truccare gli occhi; per le streghe, prevalgono i colori del lilla, del nero, del fucsia, del grigio. Disegnare la palpebra superiore con una base grigio perla, per poi evidenziarla con polvere grigio scura; passare l’eye-liner sulla palpebra superiore, e con la matita, disegnare delle linee verticali e poi delle onde che le colleghino; si otterrà una ragnatela; su questo stile, si potranno disegnare occhi da vampiro, denti sanguinanti con il rossetto rosso, facce orripilanti come quelle dei mostri verdi, o dei lupi mannari.
maschera di Halloween

WINOMO Mascherata maschera veneziana donna taglio metallo per Halloween Costume Ball Party nero cristallo strass

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,59€
(Risparmi 2,4€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO