Pietre dure

Differenza tra pietre preziose e pietre dure

Un tipico errore che si commette è quello di confondere le pietre dure con quella preziose: confondendo questi due elementi, spesso si acquista il primo col prezzo delle seconde, col cliente che effettivamente viene imbrogliato dal negoziante.

Che differenza intercorre quindi tra le pietre dure e quelle preziose, e come le si possono riconoscere?

La prima caratteristica che le contraddistingue è da ricercarsi nella loro bellezza e rarità: seppur entrambe siano parecchio difficile da trovare in natura e lavorare, le pietre dure si riescono a trovare con maggiore facilità rispetto quelle preziose, e questo rappresenta il primo punto che differenzia i due tipi di pietre.

Secondariamente, dopo la lavorazione, le pietre preziose risultano essere molto più belle da un punto di vista estetico: le loro linee infatti sono molto più accurate dopo la lavorazione, ed anche il colore risulta essere migliore rispetto le pietre dure.

Queste ultime non sono assolutamente da buttare via, ma la loro colorazione risulta essere leggermente più scura rispetto le pietre preziose: questo elemento estetico è quindi un elemento di tipo chiave che permetterà ai clienti di differenziare con maggiore sicurezza le due pietre.

Infine, oltre ad una trasparenza maggiore che permette a chi intende acquistare di riconoscere le pietre dure rispetto quelle dure, anche la loro durezza è una caratteristica che deve essere presa in considerazione: le pietre dure, seppur il nome sembra identificarle, sono meno dure rispetto le pietre preziose, e pertanto queste potrebbero essere più facili da danneggiare rispetto i diamanti, pietre preziose pressoché indistruttibili.

esempio di pietre dure

Cristallo di quarzo, Charminer 223g 10-Stone Mix: Red Crystal.Amethyst, Red & Green della pietra preziosa, Giallo Agata, Occhio di Tigre, Turchese, Quarzo Rosa, olive verdi, Lapislazzuli, agata rossa, naturale è caduto pietre

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Lavorazione e costo delle pietre dure

pietre dure colorate La lavorazione delle pietre dure può avvenire in maniera diversa: generalmente queste vengono lavorate con moltissima precisione con dei particolari trapani, i quali permettono al lavoratori di scegliere dimensioni della pietra dura finale e di sfruttarne la nuova forma per creare degli oggetti che avranno un valore leggermente maggiore rispetto la pietra dura ancora grezza.

Come si stabilisce il costo della pietre dura una volta che viene lavorata?

Il suo costo può variare in base a diverse caratteristiche: innanzitutto, la pietra dura assume un costo diverso a seconda dell'utilizzo finale che gli viene destinato, ovvero se una pietra dura viene lavorata e poi utilizzata per creare un ciondolo, il suo costo sarà inferiore rispetto il costo che magari potrebbe avere un'intera collana realizzata con pietre dure o un qualsiasi altro oggetto realizzato magari con una pietra preziosa, materiale che come detto prima avrà un costo superiore.

Questo quindi dovrebbe in un qualche modo permettere al cliente di differenziare ulteriormente le pietre dure da quelle preziose: le prime infatti vengono lavorate maggiormente, e gli oggetti avranno una dimensione maggiore rispetto gli oggetti che verranno realizzati mediante l'utilizzo delle pietre preziose.

  • collane con pietre dure fai da te Per avere un accessorio bello ed affascinante da portare al collo, non è necessario che la collana sia composta da pietre preziose o acquistata in gioielleria. Può essere infatti molto divertente sfog...
  • Gioielli pietre dure I gioielli in pietre dure, generalmente si riconoscono per alcune caratteristiche molto semplici, tipiche appunto dei gioielli preziosi, e grazie ad esse si dovrebbe essere in grado di capire se quel ...
  • collane a pietre dure A questo quesito rispondono diversi criteri, primi dei quali la resistenza: la collana infatti non deve essere fragile, ma al contrario, resistente sia che venga utilizzata di frequente, sia che venga...
  • Come creare una collana di pietre dure Per creare una collana di pietre dure avete bisogno di alcuni materiali: oltre alle pietre stesse procuratevi del filo, una forbice, alcuni differenziali d'argento e un nastrino di chiusura. Tagliate...

Generic 15 Tipi Pietra Perline Perle Beads Charm Per Produzione Di Gioielli Collane Bracciale Creazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 19,19€)


Pietre dure: Vari tipi ed il loro utilizzo

collana in pietre dure In passato, le pietre dure venivano utilizzate particolarmente per la realizzazione di alcuni gioielli che magari ritraevano l'emblema di una particolare casata: nel Medioevo in particolare infatti, i nobili erano spesso in possesso di alcuni gioielli realizzati in pietra dura che magari riportavano lo stemma della propria casata, cosa che li differenziava da altri.

Anche in architettura le pietre dure sono state utilizzate parecchio: la Cappella dei Principi di Firenze ad esempio è realizzata interamente con delle pietre dure, cosa che ha dato un grandissimo valore alla costruzione, ma anche la pavimentazione della Cappella di Santa Sofia, chiesa realizzata durante il periodo dell'Impero di Costantinopoli era realizzata interamente con le pietre dure.

Oggi invece, come detto prima, alcuni gioielli o ciondoli sono realizzati interamente con delle pietre dure, che piano piano si stanno diffondendo in quantità maggiore rispetto le pietre preziose: alcuni tipi di pietre dure sono l'ambra, generalmente di un colore giallo, il corallo, di colore rosso molto intenso ed il topazio, di colorazione marrone.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO