Fotovoltaico integrato

Caratteristiche del fotovoltaico integrato

Possono accedere agli incentivi tutti quegli impianti fotovoltaici integrati che rispondano ad una determinata serie di caratteristiche. Illustrando ad una ad una queste caratteristiche, abbiamo prima di tutto il caso della sostituzione degli elementi architettonici degli edifici, ove figurano le coperture di questi ultimi, tutte le superfici opache verticali, le superfici trasparenti e semitrasparenti, più tutte quelle superfici apribili quali porte e finestre, nonché le vetrine. Una seconda caratteristica dell'impianto riguarda tutti i moduli e componenti che possiedono significative innovazioni a carattere tecnologico. Un'altra importante caratteristica verte su tutti quei moduli progettati e realizzati industrialmente per poter non solo produrre l'energia elettrica, ma anche assolvere ad altre funzioni architettoniche come ad esempio la protezione e la regolazione termica dell'edificio in questione.

Quando si vanno ad installare i moduli, si deve tenere conto di alcune modalità, vale a dire che i medesimi devono in ogni caso svolgere una funzione di rivestimento di parti dell'edificio, inoltre, per quanto riguarda l'estetica, il sistema fotovoltaico deve inserirsi in modo armonioso nel disegno architettonico dell'edificio di riferimento.

Fotovoltaico integrato

Sunix® 10A Pannello solare regolatore della carica Regolatore di carica con USB intelligente, display a LED 12V-24V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Tipologie di impianto fotovoltaico integrato

impianto fotovoltaico integratoL'impianto fotovoltaico integrato è suddiviso in alcune tipologie. La prima è costituita dall'integrazione in facciata verticale continua, dove il fotovoltaico risulta essere integrato su una facciata verticale in un unico piano dell'edificio. La seconda è l'integrazione in facciata verticale non continua, in cui viene previsto il posizionamento dei moduli fotovoltaici a nastro in tutte le facciate orizzontali che non siano occupate da finestre. La terza tipologia è l'integrazione su facciata inclinata, nella quale i moduli fotovoltaici sono integrati nel prospetto dell'edificio che così risulta inclinato per poter captare più luce solare. C'è poi l'integrazione su copertura a falde inclinate, che rappresenta una delle più comuni e meno costose, sempre che l'edificio ne abbia tutte le condizioni favorevoli. Per finire, abbiamo le integrazioni su coperture piane, le integrazioni di shed su copertura piana e le integrazioni nei dispositivi di controllo solare, queste ultime volte a captare più luce solare possibile con dispositivi frangisole collocati per fare in modo di proteggere le finestre dell'edificio.

  • fotovoltaico In un ‘ epoca di crisi come questa, ove il risparmio e , quindi, i guadagni, sono sempre minori rispetto al passato, ma allo stesso tempo si sente maggiormente l’ esigenza di consumare, e si alzano i ...
  • gas Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di occupazioni in tutti i settori, e in questo modo prendersi cura delle cose che ci stanno più a cuore, o quelli a cui si è più interessati. Ad esempio, ...
  • tegole fotovoltaiche Il fai da te è un hobby che permette di occupare il proprio tempo libero in operazioni particolarmente utili. I lavori che è possibile svolgere tramite il fai da te sono davvero moltissimi, tra i qual...
  • fotovoltaico Con il termine fotovoltaico si indica tutto quello che consente di utilizzare l’energia del sole per produrre energia. Il termine si riferisce sia al settore di produzione degli impianti, che al tipo ...

GIARDINO FONTANA SOLARE - FONTANA A CASCATA - Set Pompa a stagno "Muse con vaso d'acqua" fontana solare per giardino, stagno del giardino, stagno, terrazza, balcone, FONTANA DECORATIVA CON IMMEDIATO-START-FUNZIONE SET SOLARE CON POMPA SOLARE PER STAGNO, gioco d'acqua, bagno di uccello

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,95€
(Risparmi 39,94€)


A chi si rivolge l'impianto fotovoltaico integrato

fotovoltaicoLe categorie che hanno diritto agli incentivi per quanto riguarda il fotovoltaico integrato sono tutte le persone fisiche e giuridiche, tutti i soggetti pubblici, nonché i condomini di unità immobiliari oppure di edifici. Gli impianti devono avere una potenza non inferiore ad un kilowatt e non superiore a cinque megawatt. Il tutto è regolato dalle leggi del nostro paese, con particolare riferimento al IV Conto Energia.


Fotovoltaico integrato: Vantaggi fotovoltaico integrato

Sicuramente, il fotovoltaico integrato presenta diversi vantaggi. Prima di riscontrarli però, andrebbe effettuata un'analisi approfondita e dettagliata dell'ammortizzarsi dei costi per l'intera durata del ciclo di vita sia dell'impianto che dell'edificio su cui è installato. A fronte di costi iniziali maggiori, dovuti per l'acquisto di tale impianto, va detto che con il tempo, si potranno constatare costi di gestione molto più bassi, un maggior rendimento dell'impianto stesso, la consapevolezza di possedere un qualcosa di molto longevo ed in più rendimenti di produzione elettrica abbastanza mirati. Dal punto di vista estetico, rappresenta una soluzione decisamente efficace.

Progettando un impianto fotovoltaico integrato, assieme alla progettazione architettonica dell'edificio di riferimento, consente di sfruttare nel migliore dei modi i componenti dell'edificio dove poter applicare i moduli integrati, facendo leva sia sul contesto urbano che sulla posizione geografica dell'edificio medesimo.

E' bene avere tali accorgimenti, perché così facendo, si avrà la concreta possibilità di realizzare un impianto che sia efficace al massimo durante il suo ciclo di vita. Diventa ancora più conveniente nel caso in cui a tutto questo si dovesse unire la qualità superiore degli impianti fotovoltaici integrati rispetto ai moduli più comuni che sono presenti sul mercato. Il IV Conto Energia infatti, prevede delle agevolazioni tariffarie molto più alte rispetto agli impianti definiti tradizionali.



COMMENTI SULL' ARTICOLO