Zanzariera a rullo

Utilità della zanzariera e tipologie

Una delle più grandi piaghe che la stagione estiva porta con sè, oltre all'afa e alla calura, è certamente quella degli insetti. Mosche, zanzare, api e moscerini possono invadere la vostra abitazione appena trovano aperto uno spiraglio, comportando un notevole fastidio. Per evitare di tappare porte e finestre e far lavorare troppo il condizionatore è utile quanto necessario montare delle zanzariere. Esistono diverse tipologie di zanzariera in commercio: quelle fisse, quelle a incasso, quella a scorrimento laterale e la zanzariera a rullo. Quelle fisse sono adatte solamente per piccole finestre, quelle a scorrimento laterale per le porte, quelle a incasso per porte e finestre. Le più diffuse in abito domestico però sono certamente le zanzariere a rullo.
Zanzariera su misura

Zanzariera a rullo in alluminio per porte/balconi con profilo riducibile/regolabile avvolgimento orizzontale 150x250cm Bianca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,9€


Caratteristiche della zanzariera a rullo

Finestra con zanzariera a rullo Tra i modelli di zanzariere utilizzati prevalentemente per le finestre, la zanzariera a rullo è di certo quello più contemplato e diffuso. Si tratta, infatti, di una tipologia abbastanza pratica e funzionale, oltre che abbastanza facile da montare. La praticità risiede soprattutto nel fatto che quando non serve si chiude facilmente senza essere visibile. La zanzariera a rullo è dotata di un cassonetto che serve a raccogliere la maglia. Lateralmente sono poste due guide che permettono di far scorrere la zanzariera, quando necessario. In basso si trova un cordoncino che quando viene tirato permette alla zanzariera di srotolarsi fino a raggiungere la base della finestra. A questo punto la zanzariera viene assicurata al davanzale grazie a un sistema ad incastro.

    Zanzariera a rullo finestre porte struttura alluminio casa bianco marrone bronzo (60x150cm., Bronzo)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,56€


    Materiali per costruire una zanzariera a rullo

    Martello Se si ha la passione del fai da te e si è dotati di una certa manualità, si può pensare anche di costruire una zanzariera a rullo da soli. In questo modo potrete proteggere la vostra casa dall'incursione degli insetti e allo stesso tempo risparmiare un po' di denaro. Per realizzare una zanzariera a rullo è necessario in primo luogo procurarsi una rete per zanzariere disponibile presso qualsiasi ferramenta. Poi servono ancora: un paio di forbici, un metro a nastro, una squadra, una confezione di puntine, un martello, una confezione di chiodi da 2,5 centimetri, una da 4 centimetri, un rotolo di nastro, listelli di abete o di altro legno simile. Non appena vi sarete procurati questo materiale sarà possibile iniziare la realizzazione della vostra zanzariera a rullo fai da te.


    Zanzariera a rullo fai da te: come si costruisce?

    Porta finestra con zanzariera La prima cosa da fare prima di costruire la zanzariera a rullo fai da te è quella di misurare la finestra sulla quale dovrà essere applicata. A questo punto bisognerà tagliare i listelli di legno e fare in modo che si incastrino perfettamente nell'apertura. Anche il telo della zanzariera andrà acquistato in base alle misure. Ricavare quattro listelli e quattro pezzi di legno piatti. Aiutandosi con la squadra montare tra di loro i listelli facendo attenzione a formare un angolo di 90 gradi, e fissarli con i pezzi di legno piatti con chiodi e martello. Stendere il telo sulla parte esterna ripiegando il bordo verso l'interno e fissare con una puntina. Rimuovere l'eccesso, girare il telaio e fissare col nastro adesivo. Compiere l'operazione per tutti e quattro i lati.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO