Cassaforte da armadio

Cassaforte da armadio

La cassaforte è il luogo dove riteniamo che tutti i nostri oggetti preziosi, gioielli ma anche documenti di valore, debbano essere al sicuro, non soltanto dai ladri ma anche da eventi come incendi e allagamenti che possano produrre danni agli oggetti a cui teniamo. Le casseforti in commercio sono di differenti tipologie e possono garantire differenti gradi di sicurezza in relazione alle loro caratteristiche. Per maggiore sicurezza è bene anche prendere alcune precauzioni. Una di queste è costituita dal posizionare la cassaforte e fissarla in un luogo angusto dove eventuali ladri abbiano difficoltà a lavorare per scassinarla. E' comune, nel momento in cui si decide di acquistare una cassaforte cercare di collocarla in un posto che non sia troppo scontato, come in salotto dietro un quadro o comunque in una nicchia creata nella struttura muraria. Questa operazione richiederebbe infatti l'intervento di un operaio specializzato, esterno alla famiglia, che sarebbe a conoscenza del luogo in cui si verrebbe a trovare la cassaforte.
Collocazione della cassaforte da armadio

AmazonBasics - Cassaforte da 14.1 L, colore: nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,75€
(Risparmi 9,24€)


Fissaggio della cassaforte da armadio

Serratura cassaforte da armadio La cassaforte va scelta in base alle proprie esigenze, ed è sempre meglio, quando si tratta di sicurezza, non scegliere un prodotto di primo prezzo con qualità di materiali non idonei alla protezione. Collocare la cassaforte in un armadio o anche in un altro tipo di mobile, risponde senz'altro alle esigenze di riservatezza del luogo in cui viene installata e consente anche di gestire l'accesso in modo appartato e discreto. La maggior parte delle casseforti da armadio hanno una serie di fori sulla parte posteriore e sul fondo per il fissaggio, tramite tasselli, proprio per rendere l'asporto da parte di ladri professionisti un'operazione particolarmente difficoltosa. La cassaforte è opportuno che venga fissata alle pareti in cemento armato o alle pareti portanti, mentre i tasselli di fissaggio dovranno essere in acciaio. Particolari resine esistenti in commercio consentono di aumentare la resistenza dell'ancoraggio: una volta inserite nel foro praticato nel muro induriscono solidificando. L'assortimento delle casseforti da armadio è notevole: si può scegliere tra diverse grandezze e finiture.

  • Una chiave, tante chiavi... Grazie a Kronin sono famosissime quelle del regno, protagoniste nel titolo di uno dei romanzi più belli del Novecento europeo. In gergo calcistico, i registi tengono in mano quelle del centrocampo e, ...
  • Cassaforte in casa Il momento migliore per decidere l'installazione di una cassaforte in casa, si svolge durante la costruzione o la ristrutturazione dell'abitazione. In fase di lavori, si può infatti scegliere una dete...
  • cassaforte da muro È il tipo di serratura usato di frequente anche per le porte di casa, corazzate o no. La sua debolezza intrinseca è quella di tutte le serrature a chiave: la fessura di inserimento della chiave è piut...
  • cassaforte La microcriminalità è in forte aumento e con essa anche l'incremento di furti in casa a causa di piccoli balordi, che hanno come intento rubare oggetti minuti e preziosi da portare con sé rapidamente....

Opticum Samson AX Cassaforte Digitale Safe Robusto Sicuro Affidabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,55€


Le serrature della cassaforte da armadio

Cassaforte nell'armadio Le serrature della cassaforte da armadio possono essere a chiave. Questo sistema è pratico e molto semplice da utilizzare ed è anche quella meno costoso. La gestione della chiave però rappresenta un notevole problema di sicurezza, poiché può essere facilmente reperita anche dall'eventuale ladro, soprattutto se viene lasciata nei pressi della stessa cassaforte. Le chiavi delle casseforti inoltre sono facilmente riconoscibili per forma e grandezza. Una chiave inoltre è sempre soggetta ad essere persa, copiata o venduta. Una soluzione potrebbe essere riporla in un luogo diverso e distante da dove si trova la cassaforte, ma questo porrebbe poi problemi pratici di recupero della chiave per un'eventuale apertura di emergenza. La serratura a combinazione elettronica risolve tutti questi problemi, anche se esistono cassaforti da armadio con chiave di emergenza che consentono l'apertura se ci sono guasti del sistema elettronico o se si smarrisce il codice per l'apertura. Questo tipo di chiave, essendo di riserva si può custodire in luoghi che non siano prossimi alla cassaforte.


Le serrature biometriche

Serratura a riconoscimento biometrico Le serrature della cassaforte da armadio possono essere meccaniche o elettroniche, ma essendo per lo più a combinazione, richiedono comunque la presenza di un codice che può essere smarrito o dimenticato. A questa evenienza rispondono le serrature biometriche, con le quali l'accesso viene consentito tramite la lettura di una caratteristica fisica umana, come la retina o le impronte digitali, ovvero caratteristiche uniche e personali, non duplicabili, non smarribili e praticamente sempre disponibili nell'immediato. I sistemi di lettura più innovativi possono riconoscere correttamente l'impronta anche se il dito presenta piccoli tagli o abrasioni. Questo tipo di apertura consente di memorizzare anche più impronte digitali, permettendo l'utilizzo a persone diverse, come può avvenire in famiglia, oppure in aziende e uffici. Vi sono inoltre sistemi che consentono di memorizzare tutte le operazioni effettuate con la creazione di un archivio, funzionalità utile quando l'utilizzo della cassaforte è multiutente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO