Lo Scalandrino

Lo Scalandrino

Per chi non lo conoscesse, lo scalandrino è un oggetto molto comune, presente in tutte le case. si tratta di una scala autoportante che serve per raggiungere le zone alte degli armadi, a cambiare la lampadina o a sistemare le tende, tutte attività che prevedono l'interazione con le zone alte della casa non raggiungibili in altro modo.

Rappresenta una dotazione di sicurezza fondamentale perché è l'unico sistema sicuro e affidabile per arrivare in alto: non dobbiamo dimenticare che la casa è sede di un altissimo numero di infortuni che ogni anno portano alla morte decine di persone. Nella maggior parte dei casi si tratta di incidenti domestici dovuti all'incuria e alla scarsa attenzione prestata alle più basilari norme di sicurezza. Tutti sanno che salire su una sedia che è stata posizionata su un tavolo per raggiungere l'ultima mensola di un pensile è un'attività pericolosa che può portare a importanti incidenti e infortuni, eppure non sono poche le persone che quotidianamente, per ovviare all'assenza di uno scalandrino o per evitare di andare a prenderlo, si avventurano in simili azioni lesive.

Lo scalandrino è fortunatamente un attrezzo che trova posto anche in uno spazio morto tra un mobile e il muro o dietro una porta, non occupa tanto spazio e quindi tutti ne possono tenere almeno uno in casa.

Scalandrino

Framar Europiuma 3 Scala Domestica in Alluminio, 3 Gradini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,67€
(Risparmi 0,23€)


Le tipologie di scalandrino: le altezze

scalandrino Lo scalandrino è una scaletta che può essere ripiegata su se stessa agendo sui cardini delle tre parti di cui è composta: si ripiega a libro così da occupare uno spazio veramente esiguo per quanto riguarda lo spessore.

Ovviamente gli scalandrini sono disponibili di vari tipi e varie misure, in modo tale da offrire a tutti la possibilità di avere quello che si adatta meglio alle proprie esigenze; la principale differenza tra gli scalandrini riguarda l'altezza: quello classico prevede due, massimo tre, gradini ed è consigliato per raggiungere le parti più alte dei mobili o per svolgere piccoli lavoretti ad altezze medie. E' invece inadeguato, nella maggior parte dei casi, per effettuare lavori a soffitto, come cambiare le tende o una lampadina, specialmente quando si è in presenza di case dai soffitti alti. Invece di arrampicarsi sullo scalandrino a tre gradini, utilizzando come base d'appoggio l'estrema parte superiore che non è affatto adibita e strutturata per reggere il peso di una persona, è sufficiente acquistare uno scalandrino più alto a sette o a nove gradini che permette di raggiungere agevolmente e senza rischi anche il soffitto più alto.

  • cabina armadio in cartongesso Quando si arreda una casa è molto importante conoscere i materiali, perchè questo permette anche di conoscere le cose che vengono costruite o acquistate, le loro caratteristiche, il loro grado di resi...
  • Con il fai da te è possibile prendersi cura della propria casa, facendo in modo che questa sia accogliente e bella da vedere, ma soprattutto confortevole per chi vi vive. A questo proposito, bisogna d...
  • La cabina armadio permette di occultare alla vista propria e di coloro che visitano la propria abitazione tali oggetti, ma allo stesso tempo evita di affollarli all’ interno di armadi che si rivelano ...
  • porta armadio decorata Vi ritrovate in casa un vecchio armadio che ha bisogno di essere rinnovato perchè con il tempo ha perso la sua bellezza ma non vorreste sostituirlo? Non preoccupatevi, con un po' di fantasia e capacit...

Framar Slimmy 3 Sgabello in Acciaio, 3 Gradini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,8€
(Risparmi 1,1€)


Le tipologie di scalandrino: i materiali

Ovviamente, però, queste scale non si differenziano solamente per l'altezza, perché giocano un ruolo fondamentale anche i materiali con cui vengono realizzate; solitamente vengono prediletti il legno e l'allumino che hanno tuttavia usi e destinazioni molto diverse.

L'alluminio è sicuramente il materiale che viene preferito dalla maggior parte delle persone che devono acquistare questo oggetto e i motivi sono diversi. Innanzitutto la praticità, perché come tutti sanno l'alluminio è un materiale particolarmente leggero che può quindi essere trasportato con facilità da tutti i membri della famiglia adulti e questa si rivela una caratteristica particolarmente importante in termini di sicurezza perché in questo modo nessuno è giustificato dall'utilizzare altri sistemi per arrivare nelle zone più alte.

Inoltre, gli scalandrini in alluminio sono particolarmente resistenti e possono essere riposti senza pericolo anche all'esterno, senza che subiscano danno nel breve periodo, anzi.

Queste scale sono inoltre molto versatili perché tanti di questi modelli possono essere definiti addirittura telescopici, così da migliorare l'esperienza di utilizzo e inoltre, in alcuni casi, possono essere trasformati in vere e proprie scale da muro semplicemente aprendo una cerniera. Le scale in alluminio sono comunque molto spartane e non sono belle da lasciare a vista, per questo motivo si cerca sempre di posizionarle in modo tale che restino nascoste.

Le scale in legno, invece, sono molto più pesanti e meno maneggevoli, e soffrono l'esposizione agli agenti atmosferici, specialmente all'acqua che le rende instabili dopo un certo periodo di tempo; sono però molto più belle dal punto di vista estetico e anche per questo motivo sono tante le persone che scelgono di lasciarle a vista facendole diventare quasi dei complementi d'arredo rustici.




COMMENTI SULL' ARTICOLO