Rivestimenti in pietra naturale per costruire e arredare

L'uso della pietra naturale nel tempo

I modi per costruire ed arredare sono molteplici e dipendono in modo prevalente da quelle che sono le esigenze personali del committente. Si può ricorrere a diversi materiali che devono garantire sia un risultato di natura estetica che funzionale. La pietra naturale per molto tempo è stato un materiale che, seppur adatto per rivestire alcuni ambienti, ha trovato difficoltà di applicazione sia per il peso che per la difficoltà di applicazione. Il continuo progresso tecnologico però ha permesso negli ultimi anni di arrivare alla realizzazione di materiali dal peso e dalle dimensioni molto ridotte che permettono così di trovare delle soluzioni di arredo o di interni molto particolari. In particolare sono stati realizzati materiali che non usando derivati plastici ma essenzialmente argille, silici e ossidi minerali naturali, permettono di ottenere dei risultati assolutamente sorprendenti con spessori delle lastre di pietra molto ridotti.
pietra

Marbec - ACQUABLOCK 1LT | Protettivo consolidante anti infiltrazioni per pavimenti e rivestimenti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,6€


Perchè usare i nuovi materiali

materiali nuovi L'uso di questi nuovi materiali presenta diverse caratteristiche tra le quali l'igiene, la durata, la resistenza alle macchie, la facilità di pulizia, l'alta resistenza ad usura, graffi e calore. Il vantaggio principale è rappresentato dall'estrema leggerezza che ne permette un trasporto più agevole rispetto ai materiali tradizionali ed una semplicità di opera maggiore: ne deriva che vengono utilizzati sia per arredare che per costruire, nonchè per rivestire interni ed esterni. Altro notevole vantaggio è dato dalla compatezza, dalla resistenza e dalla durata di questi nuovi prodotti: questi risultati si ottengono grazie ad un processo definito di sinterizzazione durante il quale le materie prime vengono sottoposte ad una pressione e ad una temperatura che supera i 1200 gradi e che porta alla realizzazione del prodotto finale. Altro aspetto che non viene trascurato è quello estetico: ci troviamo di fronte ad un prodotto che grazie alle sue sfumature di colore è estremamente versatile nell'utilizzo in quanto si può utilizzare per rivestire pavimenti, pareti, mobili e ripiani di cucine. Si tratta indubbiamente di materiali di nuova concezione che possono essere definiti rivoluzionari.

  • esempio di gres porcellanato lappato Il fai da te permette di eseguire moltissime operazioni in svariati campi, quindi tutti, qualsiasi siano i propri interessi, le proprie necessità e le proprie capacità, possono occuparsi di fai da te...
  • pavimenti in gomma posa I pavimenti in gomma costituiscono una tipologia di pavimentazione prettamente moderna spesso molto utile. I pavimenti in gomma, infatti, permettono di usufruire dei tantissimi vantaggi che sono in gr...
  • legno Quando si varca la soglia di una casa, si sa, ci si può trovare di fronte ogni tipo di materiale: è una questione di gusti, di legami, ma anche di esigenze specifiche, spesso legate all’ubicazione del...
  • decorazione interni Vi facciamo una domanda che probabilmente non vi siete mai posti: qual è il fattore più importante quando si parla di una casa e se ne analizzano le caratteristiche? Una domanda che può sembrare piutt...

Wodewa Vero Legno di Noce, Effetto 3D, Pannelli in Legno Decorazione Naturale, Rivestimento Parete, Mattonelle in Legno Massiccio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,23€


L'uso dei marmi per i rivestimenti interni

marmo Nella scelta del rivestimento da utilizzare per gli interni della propria abitazione molto dipende dai gusti personali. Una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare un nuovo prodotto caratterizzato da una delicata venatura che si avvicina verosimilmente ad un vero e proprio marmo pregiato. Lo spessore di questo nuovo materiale varia tra i 6 ed i 12 millimetri e come è logico immaginare è estremamente leggero. Si tratta ovviamente di un materiale assolutamente unico e che non ha quasi concorrenti sul mercato e che risulta disponibile anche con una finitura in pietra grezza piuttosto che marmorea. Questi materiali di nuova concezione possono anche essere sottoposti a specifici trattamenti per esaltare ulteriormente alcuni aspetti della superficie: in questo modo otterremo dei materiali caratterizzati da una superficie liscia e levigata simile a quella della pietra naturale, mentre in altri casi il trattamento ha lo scopo di ridurre l'effetto del riflesso della luce e quindi di mantenere ulteriormente l'effetto estetico setoso della superficie.


Rivestimenti in pietra naturale per costruire e arredare: Una alternativa unica al rivestimento interno: il granito

granito Sono diverse le aziende che nelle loro collezioni stanno facendo rientrare dei rivestimenti in granito, provenienti prevalentemente da cave situate nei continenti sudamericano e africano. Anche questo materiale è disponibile in diversi formati e sfumature di colore, caratteristiche che ne permettono un facile utilizzo in diversi contesti. Solitamente lo spessore delle lastre in granito varia tra i 10 ed i 20 millimetri.

Il fascino dato dalle diverse colorazioni disponibili abbinato all'effetto estetico delle lastre non preclude però il trattamento delle superfici con particolari lavorazioni per donare al granito maggiore lucentezza ed effetti luce particolari. Ad esempio con il trattamento "Anticato" si riesce ad ottenere un effetto rustico mentre con altri trattamenti si riescono ad esaltare le finiture del granito.

Appare chiaro quindi che il tema dei rivestimenti, sia per interni che per esterni, permette ormai di ottenere delle soluzioni di grande suggestione e funzionalità sia per costruire che per arredare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO