Ceramica e sostenibilità

La ceramica

La ceramica è un materiale considerato inorganico e non contiene metalli. Morbida nel suo stato naturale e rigida dopo la fase di cottura. Attraverso la ceramica si possono produrre moltissimi oggetti e utensili compresi i finissimi rivestimenti di pavimenti e soffitti delle case. Questo materiale è abbastanza resistente al calore e può essere decorato e dipinto dopo la sua lavorazione. La sua struttura molecolare a contatto con l'acqua garantisce una certa malleabilità. Sin dall'antichità l'argilla era utilizzata nella lavorazione di oggetti. Le ceramiche principali e più diffuse sono la terracotta, porcellane, gres e terraglie. In moltissimi paesi la lavorazione della ceramica è un'arte ancora molto diffusa e le tecniche più complesse e particolari vengono tramandate di generazione in generazione.

ceramica e sostenibilità

Stonewall / Muro di pietra FOTOMURALE - Asian Stonewall beige marrone - XXL quadro tappezzeria da parete /pietre decorazione da parete GREAT ART 140 cm x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 14,3€)


Proprietà della ceramica

ceramica e sostenibilità La ceramica è un materiale molto richiesto nel mercato globale. Il rapporto qualità e prezzo è molto equilibrato. Essa è ancora oggi molto gettonata grazie alle sue affascinanti proprietà e qualità. Premettiamo che la consistenza e le caratteristiche delle ceramiche cambiano in base al luogo da cui provengono. Inoltre più la ceramica è lavorata e rifinita, più il costo del prodotto è elevato. Parlando di caratteristiche chimiche e fisiche, la ceramica è porosa cioè capace di assorbire una gran quantità di acqua. Riesce a perdere l'acqua durante l'essiccamento ed è capace di resistere ad alte o basse temperature. Per quanto riguarda le proprietà meccaniche essa è dura, resistente allo sfregamento, all'abrasione e al colpo di una punta. Tra le qualità tecnologiche, la ceramica può essere modellata e laminata facilmente. Da questo si può capire il motivo per cui la ceramica è molto utilizzata, anche per le protesi dentali.


  • pavimento in ceramica La ceramica spesso è descritta come un materiale molto pregiato e apprezzato, sia nelle rifiniture che nelle creazioni di oggettistica particolare, come soprammobili , ceneriere ecc ecc. Ma cos’è la ...
  • paloma ceramica Ci sentiamo a disagio a definirlo semplicemente un materiale antico, perché, a ben vedere, abbiamo a che fare con qualcosa di molto più elevato. Un materiale storico, che se potesse parlare avrebbe da...
  • house Ognuno ha il suo modo di abitare la casa, ognuno ha il suo modo di concepire lo spazio vivibile e di organizzarlo in base alle proprie esigenze. Ormai, più che un riparo, la casa vuol dire solamente q...
  • Pulizia pavimenti in ceramica L’igiene della casa è una pratica fondamentale per conservarne la bellezza e lo splendore nel tempo. Ogni superficie, necessita di una metodologia di pulizia specifica, che si adatti al tipo di materi...

Fablon - Rotolo di pellicola adesiva per rivestimenti, effetto muro di pietra, 45 cm x 2 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,08€


Lavorazione della ceramica

ceramica e sostenibilità La ceramica dallo stato naturale al prodotto finito, attraversa molteplici processi all'interno della produzione artigianale. Partiamo ovviamente dalla selezione dell'argilla allo stato naturale che dipenderà dall'oggetto che vogliamo produrre. Essa viene ripulita da eventuali impurità e viene stagionata per poi essere nuovamente ripulita. L'argilla successivamente viene impastata per eliminare le bolle d'aria, rendendola molto compatta. Parte il processo di modellazione che può essere svolto a mano libera, a lastre, a stampo ed altre tecniche molto diffuse. Si prosegue successivamente con l'essicazione omogenea per togliere l'acqua e passare poi alla cottura che per ciascuna delle diverse ceramiche cambia. L'ultima fase è la smaltatura e la decorazione: le ceramiche se decorate con cura, diventano oggetti bellissimi e molto eleganti. Ecco perché nel mercato artigianale sono molto apprezzate e richiestissime


Ceramica e sostenibilità

ceramica e sostenibilità Per ceramica sostenibile intendiamo delle particolari piastrelle, utilizzate soprattutto nell'edilizia, che limita l'intrusione di batteri nocivi e fastidiosi; grazie alla sua proprietà superidrofilia, può essere utilizzata come rivestimento delle nostre case. Allo stesso tempo però abbiamo cura dell'ambienete perché la ceramica essenzialmente è un prodotto naturale. La ceramica sostenibile è un passo in più nella lotta contro l'inquinamento atmosferico perché dalla sua lavorazione al suo smaltimento essa non richiede l'utilizzo di macchinari molto nocivi per il nostro Pianeta. Infatti gli strumenti più utilizzati sono atti a ridurre le emissioni inquinanti che danneggiano le nostre città e, più in generale, il mondo in cui viviamo. Quindi le industrie di ceramica mirano a migliorare decisamente e nettamente la vita e le condizioni del nostro ambiente. Possiamo dire che le case rivestite di argilla sono eco sostenibili. Infatti pian piano le aziende hanno eliminato i diversi componenti nocivi durante la cottura e in altri procedimenti. Un ottimo passo in avanti: ci sono altre iniziative che permetteranno alle diverse aziende di conquistarsi il "pollice verde" proprio grazie alla ceramica sostenibile.




COMMENTI SULL' ARTICOLO