Porte vetro

Modelli classici - Caratteristiche.

La scelta per la porta più adatta passa attraverso criteri legati agli spazi a alla disposizione degli ambienti da completare, alla luce che vogliamo filtrare, al budget a disposizione e ancora in relazione al tipo di arredo che vogliamo creare.

Il modello di porta a battente è quella che conosciamo da sempre, il senso di apertura può essere a tirare o a spingere ed è di solito il modello che viene proposto come "base" nei capitolati quando acquistiamo una casa nuova ed è anche la porta più semplice da collocare perchè un classico degli infissi da interni. Le cerniere sulle quali è montata possono essere a scomparsa, classiche o pivot. Il telaio può essere sporgente o nella versione più elegante a filo muro, che integra il telaio completamente all'interno del muro. Una porta del tipo a battente può essere impiegata in tutta la casa, scegliendo secondo il proprio gusto se decidere per modelli tutto legno o a vetro.

porte in vetro

Homcom – Porta Scorrevole in Vetro con Binario Silenzioso 200 x 213cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 164,95€
(Risparmi 89€)


Modelli a scorrimento - Caratteristiche.

porte in vetro Una elegante evoluzione della classica porta è quella scorrevole a interno muro, proposta sempre più spesso perchè ha il pregio di ingombrare pochissimo essendo integrata all'interno del muro. In commercio esistono modelli in laminato, legno o tutto vetro. Quest'ultimo può proporsi anche in versione satinata che ha la prerogativa di consentire il passaggio della luce ma con discrezione. L'agevole sistema di scorrimento permette di recuperare la piena agibilitá delle superfici che altrimenti sarebbero impegnate dal raggio di apertura di una porta a battente tradizionale. Oltre a guadagnare spazio si avrà la sensazione di spazi open space perchè non occupati dall'ingombro della porta. Questo tipo di chiusura a scorrimento interno muro prevede delle opere murarie che, nel caso non si volessero affrontare, possono essere superate dalla scelta di un modello a scorrimento esterno, grazie ad un binario proposto in versioni esteticamente sempre più gradevoli.

    Grohe 40368000 Essentials Accessories Base Porta Sapone, Vetro [Importato da Germania]

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,04€
    (Risparmi 12,96€)


    Porte a libro e porte modulari - Caratteristiche.

    porte in vetro Le porte a libro sono l'evoluzione in termini di estetica e di design delle tradizionali e oramai superate porta a soffietto. Sono un valido sostituto alle più costose porte a scorrimento e consentono di risparmiare parecchio spazio utile. Non necessitano infatti di particolare posa in opera e possono essere facilmente montate e collocate in qualsiasi ambiente.

    Si tratta di una porta divisa in due che è la soluzione vincente quando è necessario un ingombro minimo. Ha il limite e l'inconveniente di un'apertura meno comoda rispetto alle altre chiusure, perchè avendo un unico punto di trascinamento risulta meno agevole che si supera con l'abitudine del movimento. Le porte modulari invece hanno l'indiscutibile vantaggio rispetto a quella a libro, di poter montare maniglie, sia interne che esterne, come se fossero del modello a battente, con il risultato di un'apertura decisamente standard e pertanto più pratica. Questi tipi di porte sono usate soprattutto in ambienti di lavoro come gli uffici ad esempio e trovano un impiego minore nelle abitazioni civili. Per entrambe le soluzioni, le proposte in termini di materiali spaziano dal legno al vetro come per le comuni porte


    Porte vetro: Materiali e prezzi

    porte in vetro I materiali più comunemente usati per la realizzazione di porte interne sono:

    - legno massello, listellare, mdf, tamburato

    - vetro, vetro satinato, vetro stratificato, vetro temperato.

    Le porte in laminato con finitura sintetica sono per così dire "il modello base" ed è il prodotto più comunemente reperibile nelle grandi distribuzioni. I prezzi variano tra gli 80 e 300 euro, prezzi che dipendono dalla qualità del laminato e dalle offerte in quel momento praticate nel punto vendita. Le porte in legno, in massello o tamburate hanno prezzi oscillanti tra i 300 e i 1500 euro ma anche in questo caso a determinare il prezzo sarà il tipo di legno utilizzato e la cura dei particolari. Le porte in vetro hanno prezzi che possono variare tra i 300 e i 1500 euro. Solitamente le porte in vetro, ancor più se satinato sono oggetti d'arredo che vengono influenzati dal design e questo lievita i costi d'acquisto, ma hanno un notevole ritorno in termini di immagine.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO