porte in vetro

La decorazione con gli adesivi

La soluzione alternativa ed economica per non appesantire le porte in vetro con antiestetiche tende è quella del fai da te applicando degli adesivi per vetri che, se posizionati nella giusta maniera, daranno un effetto finale di decorazione che offrirà ai nostri interni un tocco personale ed unico. Iniziamo a cercare sia nei negozi specializzati ma anche sul web, i diversi tipi di adesivi che fanno al caso nostro: ce ne sono di tutte le dimensioni e con un'infinità di soggetti utili e decorativi che spaziano dalle foto di paesaggi ai decori floreali con soggetti vintage, contemporanei, astratti, adattabili benissimo a qualsiasi superficie liscia.

L'applicazione di questi stickers è molto semplice: basta una spatola (fornita dal venditore insieme alle istruzioni per una buona posa in opera) ed, essendo già pre-tagliati, non hanno bisogno di speciale manualità da parte nostra con il vantaggio che, una volta che vorremo staccarli, non ci sarà difficoltà a farlo e non lasceranno traccia sul vetro.

decorazione con gli adesivi

Homcom – Porta Scorrevole in Vetro con Binario Silenzioso 200 x 213cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 164,95€
(Risparmi 89€)


Pittura su porte di vetro

Pittura su porte di vetroSe vogliamo rendere "preziosa" una porta di vetro troppo anonima dobbiamo iniziare con il procurarci il necessario e, importante, essere dotati di una certa manualità e predisposizione per la pittura. In un negozio specializzato acquistiamo : colori per il vetro, pennelli di varie misure e forme (a goccia e piatti), essenza di petrolio ed una pasta speciale in tubetti che quando secca rimane in rilievo chiamata "piombo liquido" disponibile in tre colori: oro, argento e nero. Iniziamo facendo su un foglio di carta bianca, grande quanto il nostro vetro, il disegno desiderato a matita oppure a pennarello. Fermiamo il foglio sotto la superficie da decorare fermandolo con del nastro adesivo e ricopiamo il disegno tracciando i contorni con il tubetto del "piombo liquido" sulla vetrata cercando di farne uscire sempre la stessa quantità che si ottiene non staccando mai il tubetto dalla superficie. Attendiamo che la pasta si secchi molto bene e, una volta disegnato i contorni con questa tecnica, prendiamo gli appositi colori ed andiamo a riempire gli interni iniziando dal centro per spostarsi via via verso i bordi. Ecco la nostra porta a vetri diventare una vera creazione unica ed esclusiva nel suo genere che aumenterà valore e raffinatezza all'ambiente che la ospiterà anche se l'arredamento del medesimo sarà piuttosto anonimo.

  • porta La porta è un elemento fondamentale di una costruzione, sia quest'ultima adibita ad abitazione che ad edificio con qualsiasi funzione. Il suo compito, inutile dirlo, è quello di permettere la comunica...
  • porte scorrevoli in vetro Attraverso il fai da te è possibile occuparsi anche di costruzioni e ristrutturazioni in campo edile. Quando ci si dedica a questo campo del fai da te bisogna tenere in considerazione ogni fattore con...
  • porta in legno Grazie al fai da te è possibile occuparsi di vari hobby, ognuno di quali permette di prendersi cura di un determinato settore. Infatti sotto il nome di fai da te sono incluse operazioni di giardinaggi...
  • mattone di vetrocemento Il fai da te è un hobby cui tutti possono appassionarsi, infatti moltissime delle operazioni che ogni giorno vengono effettuate o affidate a dei professionisti del settore possono essere eseguite con...

Homcom - Porta Scorrevole in Vetro Satinato Porta a Scorrimento per Camera ufficio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 165,95€
(Risparmi 95€)


Decorare con lo stencil

Decorare con lo stencil Un altro sistema per dipingere e personalizzare una porta a vetri è quella dell'utilizzo dello stencil. Per poter usare questa tecnica dobbiamo munirci delle "mascherine" che ci aiuteranno per la decorazione. Queste vanno fissate molto bene sulla superficie da trattare in modo che la crema che andremo a passare si fissi senza antiestetiche sbavature. In qualsiasi negozio specializzato per l'hobbistica acquisteremo insieme alle "mascherine" una crema speciale a base di acido floridrico che serve per corrodere il vetro e, facendo molta attenzione, andremo ad applicarla sopra tutta la "mascherina" muniti dell' apposita spatola. Una volta effettuato tale procedimento e tolto lo stencil, con un panno morbido ripuliremo tutta la superficie per eliminare eventuali residui di pasta ed ecco che la nostra porta a vetri sarà sicuramente un capolavoro unico!


porte in vetro: La bellezza del classico unito al contemporaneo

I vari tipi di cristalli, dal vetro satinato, temperato, allo stratificato che racchiude all'interno dei due strati materiali come il lino ricamato fino ai disegni su vetro incisi a fondo sabbiato, montati su porte a vetri con ante scorrevoli per lasciare più spazio ai vari ambienti oppure alle più classiche fissate con i cardini, servono a dare alla casa il massimo della luminosità e trasparenza e non sono solo più semplici divisori da un ambiente all'altro ma vere e proprie opere d'arte che creano atmosfere intime, accoglienti con un'estetica che unisce alle caratteristiche del contemporaneo la bellezza del classico.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO