Frigoriferi Wi-Fi per una cucina smart

Domotica nel futuro delle abitazioni

Non che ci volessero chissà quali studi per comprendere che la cucina, così come tutte le altre stanze di casa, è destinata a diventare sempre più intelligente. Tutti i big del settore dell'hi-tech stanno investendo miliardi di dollari sulla domotica per realizzare gadget e piattaforme operative in grado di portare connettività e intelligenza nelle nostre abitazioni. Google ha prima acquistato la startup Nest (famosa per il suo termostato Wi-Fi) e poi lanciato il router onHub con la piattaforma per la domotica Brillo. Apple sta realizzando un ecosistema operativo per la casa smart e nel frattempo lavora su Apple HomeKit. Samsung è, probabilmente, quella meglio posizionata grazie alla sua piattaforma Smart Home. Insomma, si è scatenata una vera e propria corsa alla casa intelligente e le cucine, con i frigo Wi-Fi al centro, sono in prima fila.
frigorifero smart

Tappeto moderno cassetta/modello 999E/acciaio inossidabile con protezione verniciatura/senza separati per giornali/solo 1 X spedizione gratuita per tutti gli ordini insieme.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€


Frigoriferi Wi-Fi, i modelli

display frigorifero smart Nel 2011 Samsung presenta il suo primo modello di frigorifero Wi-Fi nel corso del Consumer Electronic Show di Las Vegas. Il modello RF4289 implementava un monitor LCD con display touchscreen grazie al quale interagire con un piccolo computer in grado di gestire i vari scomparti del frigo e comunicare con il padrone di casa grazie alla connettività Wi-Fi. I successivi modelli di freezer Wi-Fi, non solo di Samsung ma anche delle concorrenti, presentano più o meno le stesse caratteristiche del modello RF4289. Il Samsung Family Hub refrigerator, ultima creazione della casa sudcoreana, è dotato di connettività Wi-Fi, scomparti differenti con funzionalità differenti e un ampio schermo touchscreen simile in tutto e per tutto a un tablet. Sul mercato dovrebbe arrivare a breve anche il Kriò Vital Evo di Candy, frigo smart dotato dell'esclusiva tecnologia Simply-FI e capace di dialogare con tutti gli altri elettrodomestici della cucina smart. Da LG, invece, arriva la piattaforma HomeChat, servizio capace di creare una rete domestica alla quale connettere tutti gli elettrodomestici della cucina smart. Tra questi, ovviamente, non manca un frigo Wi-Fi.


  • Frigorifero consumi Tra tutti gli elettrodomestici e dispositivi elettrici presenti in casa, il frigorifero è probabilmente l'unico che funziona 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Questo semplice dato, fa capire ...
  • frigorifero Prima di parlare di come deve essere svolta la pulizia del frigorifero, bisogna capire quando bisogna eseguire tale operazione.Generalmente, si tende ad effettuarla quando la puzza al suo interno di...
  • esempio di frigorifero vintage I frigoriferi vintage sono oggi tra gli elettrodomestici più in voga, soprattutto per gli amanti dello stile retrò e tipico degli anni Cinquanta e Sessanta. Anche se dal punto di vista estetico riprod...

Slipstick CB654 5,1 cm Lift Furniture Risers/Bed Risers, aggiunge 5,1 cm altezza ai mobili pesanti o letti (set da 4) Supporta 907,2 kilogram

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,54€


Come funzionano e cosa fanno i frigoriferi Wi-Fi

frigorifero wi fi Capire perché il frigo Wi-Fi sia così importante nell'economia della cucina smart non è molto complicato. Grazie alla connettività alla Rete, il freezer è in grado di allargare il suo campo di competenza, andando ben oltre i confini della cucina. Grazie ad app sviluppate appositamente, il frigo Wi-Fi può mettersi in comunicazione con smartphone o smartwatch e tenere aggiornato il padrone di casa sulle necessità della cucina smart. Ad esempio, se frutta o verdura stanno per terminare, il freezer Wi-Fi può scattare una foto dello scomparto semivuoto e inviarla allo smartphone. Stesso discorso nel caso del cibo stia per andare a male: con una notifica, il proprietario del frigo smart potrà consumarlo il prima possibile. Anche l'utente può mettersi in comunicazione con il frigo e controllarlo a distanza: potrà aumentare e diminuire la temperatura di uno scomparto piuttosto che di un altro e può verificare quale siano i cibi presenti al suo interno. Con il pannello di controllo, infine, si potrà navigare online e cercare delle ricette online per preparare manicaretti con gli ingredienti presenti nello stesso frigo.


Frigoriferi Wi-Fi per una cucina smart: Casa smart, allarme sicurezza

display frigorifero Il mondo della domotica non è, purtroppo, tutto rose e fiori. Come ogni altro dispositivo informatico, anche gli elettrodomestici smart della casa connessa possono essere attaccati da hacker e pirati informatici interessati a prenderne il controllo o trafugare i dati personali di chi li utilizza. E, bisogna sottolinearlo, non si tratta di una mera eventualità, ma di un qualcosa accaduta già in diverse occasioni. Nell'agosto 2015, ad esempio, nel corso della conferenza Defcon 23 alcuni ricercatori britannici hanno scoperto una falla nella piattaforma operativa della cucina smart di Samsung e lanciato un attacco contro il frigo connesso del produttore sudcoreano. In questo modo i pirati informatici sono riusciti a impossessarsi dei dati personali degli utenti, tra i quali i dati di accesso all'account Google. Nonostante i progressi tecnologici, insomma, la sicurezza è ancora uno dei punti dolenti della domotica e della cucina smart.



COMMENTI SULL' ARTICOLO