edifici sostenibili

Le informazioni di base sugli edifici sostenibili

Spesso si sente parlare di edifici sostenibili e di tutto quanto sia legato a questa particolare forma di architettura o meglio, nel caso specifico, forse è più giusto parlare della costruzione di edifici sostenibili come di una forma di edilizia a tutti gli effetti. Ovviamente, in maniera intuibile, alla base della realizzazione di edifici sostenibili e del concetto stesso di edilizia sostenibile vi sono alcuni concetti specifici che per forza di cose rimandano in maniera chiara e diretta alle idee di risparmio energetico e all’obiettivo di tutela dell’ambiente. Allo stesso modo bisogna però fare una precisazione d’obbligo: nell’ambito della costruzione di edifici sostenibili vi è senza dubbio, da un lato, il rispetto di ideali ecologici e simili, ma , dall’altro, vi è una forte cura degli elementi di base di statica, di sicurezza e di ingegneria che accompagnano la costruzione di edifici sostenibili come quella di qualsiasi altro tipo di edificio.
Alcune note

Eurographics WC-DOM1002, Set decorazioni adesive per il bagno, New Town, 50 x 70 cm, Multicolore (Mehrfarbig)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,7€
(Risparmi 0,03€)


Le caratteristiche principali degli edifici sostenibili

Pregi e difettiMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più possono esserci di aiuto e di sostegno nell’ambito della nostra disanima, sintetica per le ben evidenti ragioni di spazio, sugli edifici sostenibili. Ciò, però, non può privarci della possibilità di qualche rapidissimo cenno storico in materia di edilizia sostenibile: del resto il concetto si sta diffondendo negli ultimissimi anni con sempre maggiore convinzione ma ciò non ci impedisce di ricordare come le prime volte in cui si sono iniziati a progettare edifici sostenibili risalgono ormai a circa quaranta anni fa. Perché i primo germe di edilizia sostenibile nasce e iniziò a diffondersi proprio introno al 1970 in concomitanza, non certo per caso, con le prime problematiche relative al risparmio energetico e alla cosiddetta crisi energetica.

  • Alcune note Le case bioclimatiche si stanno diffondendo con sempre maggior successo all’interno del nostro Paese o forse, è meglio andarci piano con un’affermazione di questo tipo sottolineando da un lato come è ...
  • Alcune note Negli ultimi tempi si fa sempre più un gran parlare di design ecosostenibile, ma in molte occasioni, non si parla di design ecosostenibile nel giusto modo. In effetti già l’aggettivo ecostonebile dovr...
  • Alcune note Oggi spesso molti parlano di costruire sostenibile o, per lo meno, provano a farlo. A conti fatti, a ben guardare. A ben guardare, però, vi sono alcuni elementi di base che devono essere analizzati co...

sourcingmap® Per La Casa Carbone Attivo Rubinetto Dell'acqua Filtro Plastica Rubinetto Depuratore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,17€


Consigli pratici sugli edifici sostenibili

Pro e controAlla base della costruzione di edifici sostenibili vi è stato quindi, almeno in origine, l’intento di rispondere a problematiche puramente legate al risparmio energetico su scala globale. Ma, con il passere del tempo e dei decenni, oggi alla base della costruzione di edifici sostenibili vi sono anche ulteriori motivazioni. Del resto non diciamo che oggi è fuori moda parlare di architettura e di edilizia, diciamo piuttosto che il concetto di base di edifici sostenibili è stato progressivamente accostato e sostituito da concetti quali la cosiddetta bioedilizia, Una vera e propria scienza, o meglio, forse è meglio parlare di una vera e propria scuola di pensiero che cerca di coniugare i concetti classici di architettura, ingegneria ed edilizia ai tempi e ai modi del progresso, dell’innovazione tecnologica, del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO