Poltrone letto

Perché acquistare una poltrona letto

Se vuoi avere nella tua casa un arredamento elegante e raffinato ma allo stesso tempo anche funzionale per poter fare posto a eventuali ospiti che si vogliono fermano a dormire, la soluzione ideale è sistemare in uno dei tuoi ambienti una comoda poltrona letto. Infatti con una poltrona letto è molto facile avere un posto letto in più, anche se lo spazio disponibile in casa è piuttosto limitato. In genere le poltrone letto che si trovano in commercio sono tutte funzionali e pratiche ma anche confortevoli. Si trovano di tutte le dimensioni, i modelli e i colori, in modo da poterle abbinare facilmente con il resto dell’arredamento della casa, anche quando si aggiungono ad un arredo già completo. Spesso le poltrone letto hanno fodere asportabili, per cui sono facile sia da pulire che da sostituire quando sono rovinate dal tempo e dall'uso: in questo modo è possibile rinnovare l’ambiente ogni volta che lo desideri.
Poltrone letto

Sourcingmap - Mobili a corpo regolabile divano poltrona letto tè tabella piedi di piedino 3.1 "

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,19€
(Risparmi 0,06€)


Dove posizionare una poltrona letto

poltrona letto Una poltrona letto può essere posizionata in ogni tipo di ambiente, dal soggiorno allo studio, dalla stanza dei ragazzi al salotto, sempre che il modello e il colore si intoni con l’arredamento dell’ambiente e non sembri un elemento di arredo aggiunto in modo scoordinato. Ovviamente deve esistere un’unica condizione necessaria per posizionare una poltrona letto in un ambiente della casa: la poltrona deve essere situata in modo tale da avere davanti a sé dello spazio libero che ne consenta l’apertura fino a diventare un vero e proprio letto.

L’unico, se vogliamo chiamarlo così, "difetto" di una poltrona letto, è il fatto di fornire un letto singolo e non matrimoniale. Ma questo può tornare utile qualora l’ospite sia uno solo ed è comunque un posto letto in più senza un ingombro permanente di un vero e proprio letto aperto.

  • Divani e poltrone Nel corso dei secoli, le poltrone e i divani si sono rinnovati continuamente, cambiando forma, tessuto e consistenza. Nell'epoca vittoriana questi mobili presentavano la parte superiore dello schienal...
  • Poltrone girevoli Le poltrone girevoli possono avere uno stile moderno ed essenziale oppure più classico. Le poltrone che hanno stile lineare si adattano bene a un arredamento di una casa di tipo semplice ed essenziale...
  • Poltrone reclinabili In commercio esistono diversi modelli di poltrone reclinabili. Molte proposte sono dedicate alle persone che soffrono di problemi di salute e che, per ragioni legate all'età o alla conformazione fisic...
  • esempio di sedie ergonomiche Tra i motivi per cui una persona deve stare seduta molte ore consecutivamente, ci sono problemi di salute e lavori che richiedano la presenza costante di fronte ad una scrivania per otto ore al giorno...

Design61 Set di 4 attacco piede stellfuss acciaio inossidabile - Piedini per mobili Piedino Ø 50 mm attacco piede tavolo piede letto piedi altezza regolabile 80 - 95 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Tipi di poltrone letto

poltrone letto Esistono in commercio molti tipi di poltrone letto che differiscono le une dalle altre non solo per la forma, il rivestimento o il colore, ma soprattutto per il meccanismo che consente di trasformare la poltrona in un comodo letto singolo.

È proprio in base a questo che si sceglie il tipo di poltrona letto più adatto alle proprie esigenze di spazio e di comodità, oltre che di gusto. Il meccanismo può essere semplice o più complesso: l’importante è che sia abbastanza resistente da durare a lungo senza danni anche con un uso frequente.

Esistono le poltrone che si trasformano in un letto singolo ed hanno una struttura in acciaio: spesso il materasso, in poliestere espanso, poggia su doghe di legno e lo schienale si può reclinare in diverse posizioni.

Ci sono poi le poltrone trasformabili in un letto singolo, dotate di una rete a doghe, che viene fuori mediante una apertura frontale molto pratica: in questo caso la piegatura del materasso permette di non sedersi proprio sul piano riposo.

Un modello molto elegante e moderno, ma anche pratico e semplice da usare, è la poltrona-chaise longue: con pochi gesti la raffinata poltrona si può trasformare in un comodo letto singolo. In genere anche questa poltrona ha un rivestimento, del tutto sfoderabile, per facilitarne la pulitura.

Esiste infine una poltrona con l’imbottitura in poliuretano e in ovatta poliestere che ha un sistema letto leggero ed efficiente: è dotata di un piano di riposo fatto di maglia d’acciaio e un materasso di poliuretano espanso. Ha un rivestimento fatto a cappuccio, che ricopre la poltrona quando è chiusa e si può sfilare facilmente con un gesto solo. Questa copertura in genere è sostituibile e lavabile. La sua apertura, una volta sfilato il cappuccio, è molto semplice e si può fare anche con una sola mano, tirando a sé la struttura letto con un solo gesto.