Poltrone girevoli

Tipi di poltrone girevoli

Le poltrone girevoli possono avere uno stile moderno ed essenziale oppure più classico. Le poltrone che hanno stile lineare si adattano bene a un arredamento di una casa di tipo semplice ed essenziale oppure ad un ufficio. In genere hanno la struttura interna e la base girevole in acciaio e l'imbottitura, esterna ed interna realizzata con materiali diversi. Il rivestimento esterno spesso è sfoderabile e può essere di stoffa o di pelle. Le poltrone girevoli di stile classico hanno in genere la copertura in pelle o tessuto tradizionale dal colore tenue e caldo e hanno la base girevole fatta di legno, magari con un’anima d’acciaio, a volte nascosta. Se la poltrona girevole invece è per ufficio, ossia per uso professionale, può essere grande e rivestita in pelle o in ecopelle, in genere di un colore scuro come il nero o il marrone testa di moro. Esistono anche poltroncine girevoli di piccole dimensioni, tali da poter essere messe attorno a un ampio tavolo da riunione.
Poltrone girevoli

Poltrona Sedia da Ufficio Studio Presidenziale Nera Girevole Regolabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 100€


Poltrone girevoli da ufficio

Poltrone girevoli da ufficioLe poltrone girevoli da ufficio hanno spesso un design raffinato ma moderno che consente di essere abbinato a un qualsiasi genere di arredamento, da quello contemporaneo e hi-tech a uno stile più tradizionale o classico. I materiali usati per le poltrone girevoli da ufficio in genere sono molto robusti e resistenti in modo da garantire un buon movimento della seduta sulla base e una ottima resistenza e lunga durata. Infatti le poltrone da ufficio devono essere al tempo stesso confortevoli, robuste e anche di manutenzione facile. La poltrona da ufficio può essere anche dal design classico, in modo da potersi abbinare molto bene a un arredamento dallo stile decisamente convenzionale.

  • Divani e poltrone Nel corso dei secoli, le poltrone e i divani si sono rinnovati continuamente, cambiando forma, tessuto e consistenza. Nell'epoca vittoriana questi mobili presentavano la parte superiore dello schienal...
  • Poltrone letto Se vuoi avere nella tua casa un arredamento elegante e raffinato ma allo stesso tempo anche funzionale per poter fare posto a eventuali ospiti che si vogliono fermano a dormire, la soluzione ideale è ...
  • Poltrone reclinabili In commercio esistono diversi modelli di poltrone reclinabili. Molte proposte sono dedicate alle persone che soffrono di problemi di salute e che, per ragioni legate all'età o alla conformazione fisic...
  • esempio di sedie ergonomiche Tra i motivi per cui una persona deve stare seduta molte ore consecutivamente, ci sono problemi di salute e lavori che richiedano la presenza costante di fronte ad una scrivania per otto ore al giorno...

Linxor ® Sgabello rotondo con rotelle altezza regolabile da 45 a 62 cm e girevole a 360° - Nove colori - Norma NF EN 1022

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,9€


Poltrone girevoli da appartamento

Poltrone girevoliLe poltrone girevoli per un arredamento di casa possono essere di vario genere. Innanzitutto possono avere colori vivaci e anche a fantasia, in modo da rendere la poltrona adatta all'arredamento della stanza in cui è inserita.

La poltrona girevole è un classico elemento di arredo per le camere dei ragazzi, su cui si possono sedere comodamente per studiare. In questo caso la poltrona girevole è in linea con l’arredamento della stanza ma può essere anche di tipo più professionale e quindi di colori più sobri, per dare un maggior confort ai ragazzi che studiano molte ore al giorno. Per i bambini invece una poltroncina girevole è quasi un divertimento e deve essere robusta in modo da sopportare i continui movimenti soprattutto di quelli più vivaci.

In un appartamento una poltrona girevole può anche essere inserita in uno studio e, in questo caso, deve essere adatta all'arredamento del resto dei mobili. Se lo studio è moderno e lineare va benissimo una poltrona in stile ufficio, in nero, di pelle o ecopelle e di grande comodità. Se invece lo studio in casa ha uno stile tradizionale allora è meglio inserire una poltrona girevole di stile classico, in tessuto o in pelle, ma con una alta imbottitura magari intervallata da classici bottoni anch'essi di tessuto o di pelle.


Poltrone girevoli di design

Esistono anche poltrone girevoli di design, con uno stile molto particolare e originale come ad esempio quella che ha la struttura di fibra di vetro ed è laccata in bianco o in altri vivaci colori. Questo tipo di poltrona, sofisticata e molto particolare, è sicuramente più adatta ad un salotto dallo stile modernissimo o ad ambienti contract. ll rivestimento della seduta in genere è fatto di un tessuto che può essere di vario colore: si tratta di una specie di "stanza in una stanza", in cui ci si "infila" per avere un gradevole riparo da rumori esterni e che consente, quindi, di abbandonarsi a piacevoli momenti in totale relax. Esiste anche una poltrona girevole che diventa una comoda chaise longue, molto moderna e con linee sinuose, dallo stile originale e versatile. La trasformazione da poltrona a chaise longue avviene mediante due robuste cerniere su ambo i lati, che, con un movimento semplice, consentono di ribaltare del tutto la poltrona e ottenere così una chaise lounge con la forma della zona inferiore che riprende la forma dello schienale, in modo esattamente speculare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO