Libreria componibile modulare a forma di L

Fare una bozza dell'ambiente generale

Come ogni progetto che si rispetti, la prima cosa da fare è stendere una bozza del design d'insieme dell'ambiente che vogliamo arredare, da cui poi estrapoleremo i vari dettagli. È buona norma aggiungere altri elementi che richiamino la stessa forma, nel nostro caso la L, come divani angolari; oppure elementi contenuti nella forma, nel nostro caso moduli quadrati di circa 40 cm per lato, possono essere rimpresi per esempio da vasi o lampade della stessa forma. Ripetendo questi elementi geometrici avremo una visione d'insieme più armoniosa.
libreria

Federa di cuscino Young Stampa modello 930, misura 60 x 60 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,4€
(Risparmi 2,5€)


Focalizzarsi sulla libreria componibile moduli a forma di L

come realizzare una libreria Una volta buttato giù lo "schizzo", procediamo focalizzandoci sugli elementi chiave dell'arredamento, che nel nostro progetto è la libreria componibile a forma di L.

In questa fase dobbiamo concentrarci a immaginare la posizione perfetta in cui posizionare la libreria e il suo utilizzo. Infatti grazie alla sua forma geometrica, la libreria a L può assolvere a diversi compiti: può fungere da parete attrezzata incorniciando la tv e fungere da teca per ospitare le varie console di gioco e lettori vari; oppure da utilissimo tavolino da caffé, dove poter appoggiare i telecomandi e le patatine durante i film e riporre le riviste quando abbiamo finito di leggere. Posto in un ambiente open space, può assolvere senza problemi da elemento divisorio frangi vista, senza togliere quel senso di ampiezza come accadrebbe con un normale separè.

Una volta che abbiamo inquadrato la posizione esatta in cui vogliamo inserirla e la sua funzione, procediamo con la prossima fase.

  • Liberia modello bifacciale Le librerie componibili modulari si assemblano liberamente per consentire di arredare gli ambienti della casa in base alle proprie esigenze. La particolarità di queste librerie è la possibilità di ess...

NIKKY HOME Appendiabiti da Parete con Singolo gancio Attaccapanni a Muro per Vestito Asciugamano Cappello Vintage in Metallo Bianco uccello e Verde gancio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Realizzazione del progetto

libreria A questo punto avremo ben chiaro l'aspetto che dovrà avere la nostra libreria modulare a forma di L. Spetterà a noi decidere, in base al resto dell'arredamento, di quale colore e quale materiale sceglierla, se comprarla oppure addirittura realizzarla da soli, se non troviamo quella che soddisfa le nostre aspettative. Tra quelle in commercio ne troviamo dalle più semplici, composte solo da elementi quadrati di legno laminato, a quelle più elaborate, magari con sportelli ed elementi cromati o tubi al posto di elementi in legno, per un design insudtrial.

Realizzarla a mano non si rivelerà un'impresa ardua per chi ha un minimo di dimestichezza con gli utensili da lavoro. I requisiti fondamentali di cui abbiamo bisogno sono una cassetta per gli attrezzi, fornita degli utensili più comuni come: martello, viti, chiodi, cacciaviti e minuterie varie; un locale abbastanza ampio da permetterci di lavorare in totale libertà. Se non abbiamo a disposizione una sega a nastro, possiamo recarci in una falegnameria o ferramenta e chiedere di effettuare i tagli, spesso il servizio è gratuito. Al termine del lavoro, possiamo dare una mano di impregnante e di lucido.


Libreria componibile modulare a forma di L: Arricchire il design con elementi di design

casa con libreria Siamo alla fase finale del nostro progetto, dove le operazioni che andremo ad eseguire servono ad apportare migliorie e quindi facoltative. Il consiglio è però di tenere in considerazione questo passaggio. Infatti arricchire un elemento di per se già molto presentabile, come la nostra libreria componibile ad L, serve a dare quel tocco di classe in più a tutto l'arredamento. Il processo è tanto semplice quanto poco dispendioso. Basta aggiungere, infatti, quei piccoli elementi sia umili sia belli, come un faretto incassato nel ripiano della libreria per illuminare i libri e gli oggetti riposti e diffondendo una luce calda ed accogliente. Oppure sulla libreria-tavolino da caffè possiamo disporre un centrotavola, una bella lampada, delle candele o addirittura un vassoio pronto ad ospitare i bicchieri dell'aperitivo. Aggiungendo dei cuscini, invece, possiamo trasformare la nostra libreria in una piccola panca: posta vicino all'ingresso risulta molto comoda quando vogliamo toglierci le scarpe una volta tornati dal lavoro. Assicuriamoci che regga il peso di una persona.

Seppur con un investimento minimo, abbiamo dimostrato che un elemento d'arredo semplice e funzionale come la libreria componibile a forma di L può modificare radicalmente l'aspetto dell'arredamento di un intero ambiente abitativo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO