Piante grasse con fiori

Epiphyllum

Appartiene alla famiglia delle Cactaceae (tribù delle Hylocereeae) ed è originaria dell'America.

Il suo curioso nome deriva dal greco "epi = sopra" e "phyllum =foglia" e si traduce in "sopra la foglia" (in riferimento ai suoi fiori che paiono sbocciare proprio sulle foglie).

La particolarità dell'Epiphyllum è che risulta completamente sprovvista di rami. I fiori, che si schiudono solo di giorno, crescono dunque direttamente da un "cuscino di peli" (chiamato areola) posto sul fusto (che si presenta articolato e piatto). Inoltre, a differenze di altre piante della stessa famiglia, non presenta alcuna spina.

L'Epiphyllum è una pianta epifita, ossia, in natura, nasce e cresce soprattutto sulle rocce o sugli alberi.nutrendosi in prevalenza di muschio o di altre sostanze organiche.

Le piante appartenenti al genere Epiphyllum piacciono molto perché producono fiori decisamente appariscenti. E, grazie, agli innumerevoli ibridi, sono coloratissime.

L' Epiphyllum ama moltissimo la luce del sole filtrata e l'elevata umidità. A differenza di molte altre Cactaceae ha bisogno d'essere innaffiata con grande regolarità: il substrato non deve mai asciugarsi!

Epiphyllum

T4U 6,5 cm in ceramica smaltata Sucuulent fluida-Vaso per piante, con vaso per fiori, a forma di Cactus, Contenitore per alimenti, colore: nero, Ceramica, no.9, small

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,93€
(Risparmi 43,73€)


Aporocactus flagelliformis

Aporocactus flagelliformisBellissima pianta succulenta appartenente al genere Aporocactus (famiglia delle cactaceae), caratterizzata dal particolarissimo portamento decadente e dalla presenza di fiori dai colori vivacissimi questa pianta proviene dall'America Centrale (in particolare dal Messico), ma è molto diffuso in tutta la fascia temperata.

Il curioso nome deriva dal greco "áporos = impenetrabile" e deriva dall'intricato labirinto di rami che le caratterizzano.

Soprannominate coda di volpe - o coda di topo - le Aporocactus sono piante pianta perenni, caratterizzate da fusti (piuttosto carnosi, pendenti e ricoperti da spine piccole e sottili) che possono raggiungere anche un metro d'altezza.

I fiori delle Aporocactus sbocciano in primavera. I loro fiori - che ricordano una trombetta sfrangiata - sono incantevoli e si caratterizzano per i colori spesso molto vivaci.

Di facile coltivazione e manutenzione, questa pianta, va posta all'interno di vasi sospesi. In questo modo i fusti cadenti potranno crescere liberi e sani. In questo modo, poi, si potrà godere megio della sua incredibile bellezza.

Le Aporocactus amano la luce diretta, il calore e mal sopportano il freddo. Non bisogna mai tenerle in ambienti con temperature inferiori ai 5°C,

Da annaffiare con frequenza e regolarità, è bene tener presente, che questa pianta non tollera assolutamente i ristagni idrici.

  • piante grasse Le specie di piante presenti sulla terra sono davvero numerosissime, forse di numero illimitato, se si considera che ogni giorno vengono effettuate ibridazioni tra tipologie e tipologie di piante. C...
  • le piante grasse Le piante grasse costituiscono un genere di piante molto amato e apprezzato, ma in realtà questo è un termine abbastanza “vago”, il cui significato è troppo esteso per comprendere a fondo questo argo...
  • giardino con piante grasse Esistono varie tipologie di giardini, ognuna delle quali è adeguata per una determinata situazione ed è da scegliere in base alle possibilità e i gusti di ciascuno. Esistono, infatti, giardini di rose...
  • Quando ci si occupa di giardinaggio, spesso e volentieri si può avere a che fare con le piante grasse, delle piante particolari, sicuramente diverse da quelle che siamo abituati veder crescere sponta...

T4U 7,5 cm, ceramica giapponese. Seriale Sucuulent-Vaso per piante, con vaso per fiori, a forma di Cactus, Contenitore per alimenti, colore: nero No.3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,93€
(Risparmi 8,42€)


Lampranthus

Lampranthus Meravigliose piante succulente appartenenti alla grande famiglia delle Aizoaceae, le Lampranthus raccolgono più di 230 specie e sono una delle piante ornamentali più diffuse ed amate. Il motivo è semplice. Queste piante regalano incredibili esplosioni di colore.

Originarie delle zone aride dell'Africa meridionale, queste piante sempreverdi dall'aspetto rustico e strisciante, sono solite, in natura, creare fitti tappeti erbosi o folti cespugli.

Genere piuttosto giovane (sono considerate una suddivisione del genere Mesembrianthemum) presentano foglie piuttosto carnose che, in base alla specie possono presentare una sezione cilindrica, semicilindrica o triangolare.

Caratterizzati da frutti a capsula, danno fiori ermafroditi (presentano un calice composto da cinque sepali ed una ricchissima corolla di petali colorati) che si vanno a formare alla sommità degli steli fiorali.

Tra le specie più belle e colorate Lampranthus aurantiacus, Lampranthus aurantiacus, Lampranthus roseus e Lampranthus spectabilis.


Piante grasse con fiori: Mammillaria

MammillariaLe piante grasse appartenenti a questo genere - facenti parte della famiglia delle Cactaceae - sono numerose (più di 300 specie) e molto diffuse.

Originarie dalle zone desertiche americane ed, in particolare messicane, devono il loro curioso nome al termine greco mamilla (ossia mammella) che fa riferimento alla particolare forma dei tubercoli più o meno grandi che caratterizzano ogni specie.

Pianta succulenta pregevole dal punto di vista estetico, la mammilaria presenta un fusto alquanto grosso e polposo e risulta completamente ricoperta da piccoli tubercoli

Amante del caldo e della luce diretta, questa pianta fiorisce in estate, I suoi fiori, non molto grandi, sono solitamente di colore rosa, rosso e fucsia.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO