Rose antiche

Caratteristiche delle rose antiche

La pianta delle rose antiche è un arbusto munito di aculei. Le sue foglie sono sparse, composte di 5 o 7 foglioline ovali, seghettate e munite di stipole generalmente saldate al picciolo. La maggior parte delle rose antiche portano fiori con calice formato da cinque sepali divisi e rivolti all’ingiù con corolla a cinque petali. Alla base del fiore vi è un ricettacolo che costituirà un falso frutto ripieno di piccoli achenii avvolti da peli duri. La classificazione di queste piante è complicatissima, in quanto le specie e le sottospecie sono numerosissime e, talvolta, non ben distinguibili. Per quanto riguarda le rose antiche le specie più comuni sono: Rosa antica Gallica Assemblege des Beatès, Rosa antica Centifolia Blanchefleur, Rosa antica rampicante madame Alfred Carriere, Rosa antica ibrido di Mascata Pink Prosperity, Rosa antica cinese Mutabilis.
Rose antiche

iKayaa 3PCS Tavoli e Sedie da Esterno di Ferro in Alluminio Moderna Bistro Imposta Balcone Rose Disegno Antico di Rame

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,99€
(Risparmi 40€)


Le varie forme di arbusti

rose antiche Le rose antiche si possono dividere in due grandi categorie; rose di una sola fioritura primaverile e rose rifiorenti in estate e in autunno. Alcune varietà poste in luoghi riparati possono fiorire anche in inverno. Le varietà più comunemente coltivate sono quelle rifiorenti, ve ne sono alcune che germogliano quasi ogni mese. Vi sono varietà cespugliose e altre più vigorose che allungano notevolmente i loro rami. Esse vengono ricercate per coprire muri, recinti e pergolati.

  • potatura delle rose Occuparsi di giardinaggio vuol dire non solo godere del piacere di avere una bella pianta nella propria casa o nel proprio ufficio, ma anche prendersi la responsabilità di curarla, sapendo che ogni cu...
  • piante di rose il giardinaggio è un' occupazione molto amata e molto apprezzata, che permette di ottenere molti vantaggi dalla sua pratica, ma che comunque comporta alcuni svantaggi e qualche difficoltà, nonché l' a...
  • giardini Quando si ama la natura, e quindi anche le piante, spesso si è spinti a coltivarle, per varie ragioni: in primis per rendere migliore l’ estetica dell’ ambiente usufruendo dell’ immenso valore orname...
  • giardinaggio Il giardinaggio è un hobby molto amato dalle persone, anche perché si tratta di un passatempo che permette di occupare il proprio tempo libero traendone moltissimi vantaggi, non solo per se stessi e p...

Saggezza antica di Bagno Rose – 9 Rose in scatola regalo (Lavanda)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,75€


Rose antiche: Tipi di rose antiche

Come è stato accennato in precedenza, ci occuperemo di alcune specie di rose antiche, evidenziandone le caratteristiche principali, così da permettere a chiunque le voglia acquistare di avere qualche informazione in più sulla pianta che desidera ospitare nel proprio giardino.

- La Rosa antica rampicante "Madame Alfred Carriere" si presta bene a guarnire pergole, terrazzi e balconate, infatti essendo una pianta rampicante raggiunge fino ai 6 metri di altezza e 2 metri di ampiezza, i suoi fiori sono grandi, bianchi e molto profumati. Predilige il sole, ma tollera bene anche le zone d’ombra. Dal mese di maggio fino a primi mesi invernali è possibile aggraziarsi del suo profumo e dei suoi colori.

- Nella Rosa antica ibrido di "Moschata Pink Prosperity" i petali sono riuniti uno sopra l’altro conferendole l’aspetto di un mazzo di fiori. Non supera l’altezza di 1,50 metri, pertanto si adatta a formare un cespuglio che acquista maggiore bellezza se custodito in un vaso, piuttosto che a terra. Questa pianta necessita di una perfetta potatura, infatti per darle forma e stimolare la crescita deve conservare un portamento a V, molto ampio e allo stesso tempo proporzionato nelle dimensioni.

- La Rosa antica Gallica "Assemblage des Beautés" fiorisce solo a maggio. Visto le sue ridotte dimensioni, è adatta per essere coltivata in vaso, oppure per formare dei cespugli colorati in mezzo al giardino. I suoi fiori sono doppi, di colore rosso brillante. Bisogna fare molta attenzione alla potatura, poiché non tutti i rami germogliano, ma solo quelli che sono cresciuti l’anno precedente, mentre tutti gli altri vanno recisi.

- La Rosa antica "Centifolia Blanchefleur" viene utilizzata in profumeria e nella cosmesi per produrre oli essenziali. E’ una pianta molto generosa nonostante fiorisca solo una volta l’anno. I suoi fiori sono schiacciati, di colore bianco con leggere sfumature rosa. La sua crescita si arresta a 1,50 metri, mentre tende ad espandersi in larghezza fino a 1,50 metri.

- La Rosa antica cinese "Mutabilis" è molto semplice e profumata. Più la pianta avanza con l’età e più il colore dei suoi fiori muta nel tempo, si passa da un rosso scuro al porpora, dal giallo alle sfumature color crema, dal rosa all’arancio. La fioritura dura nel tempo e per il semplice fatto che può raggiungere fino ai 3 metri di altezza, si presta bene per abbellire pergolati. La "Mutabilis" è la pianta giusta per chi non ha molta dimestichezza con le potature, infatti non necessita di questa accortezza. Resiste molto bene all’inquinamento, e sui terrazzi delle grandi città capita sempre più spesso di vederla esplodere in bordure di diversi colori.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO