Coltivare il peperone in vaso

Coltivare il peperone in vaso: necessità e posizione giusta

I peperoni occupano un posto speciale in molti giardini. Questi vegetali vivaci e deliziosi sono divertenti da crescere e possono essere anche decorativi. Solo perché non si dispone di un giardino per farli crescere non significa che non sia possibile crescerli. Coltivare i peperoni in vaso è facile. Inoltre, quando si piantano i peperoni in vaso, le piante possono raddoppiare fino a decorare tutto il vostro patio o balcone. I peperoni in vaso hanno bisogno di due cose importanti, cioè acqua e luce. Queste due cose determineranno dove potrete coltivare piante di peperone in un vaso. Coltivare i peperoni in dei vasi può essere divertente e rende questi gustosi ortaggi a disposizione di molti giardinieri che non hanno un tradizionale giardino. Procuratevi anche del compost e un buon fertilizzante per i vostri peperoni da utilizzare almeno una volta al mese.
peperone

Plant Theatre, Kit per coltivare 6 specie diverse di peperoncino e paprica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Prendersi cura del peperone in vaso: acqua e luce

peperone In primo luogo, il vostro peperone avrà bisogno di 5 o più ore di sole diretto. Più luce può ottenere, meglio crescerà. In secondo luogo, la vostra pianta di peperone sarà interamente dipendente da voi per l'acqua, quindi sarà necessario fare in modo che il vostro vaso dove avete piantato i peperoni si trovi da qualche parte dove sarà in grado di ottenere facilmente acqua su una base quotidiana. Quando piantate la vostra pianta di peperone nel contenitore, utilizzare organico terreno ricco di impregnazione. Non utilizzare terreno del giardino. Il terreno del giardino può compattarsi e danneggiare le radici, mentre il terriccio rimarrà aerato, dando alle radici lo spazio per crescere bene.

Ricordatevi che i peperoni vogliono costantemente il terriccio umido, ma non fradicio. Irrigare ogni volta che la parte superiore del terreno è asciutta. È inoltre possibile evitare che si secchi coprendo lo sporco con della pacciamatura. Un posto con il sole al mattino, o la luce filtrata tutto il giorno è l'ideale. La luce diretta del pomeriggio può bruciare i peperoni.

    Zi / viola peperone dolce in vaso semi di pepe semi vegetali balcone 100pcs

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,71€


    Pianta di peperone: temperature

    peperone pianta Quindi, una pianta di peperone avrà bisogno di moltissima acqua. Poiché la radice di una pianta di peperone non può diffondersi nel terreno per cercare l'acqua (come sarebbe se fosse nel terreno), ha bisogno di essere innaffiata di frequente, molto più delle altre piante e di quanto ci si aspetti. Ci si può aspettare di innaffiare la pianta del peperone in un vaso almeno una volta al giorno quando la temperatura è superiore a 20° C e due volte al giorno quando le temperature salgono sopra i 35° C . Quando li avete piantati nel vaso, lavorate bene il terreno. Una volta alla settimana spruzzate le foglie con un estratto di alghe diluito in acqua (6 gocce di un flacone spray che contiene 1 tazza di acqua). Dopo aver spruzzato le foglie versate il resto delle alghe e dell'acqua nel fango intorno alle piante di peperone.


    Peperoni: impollinazione e fertilizzazione

    peperone in vaso Le piante di peperone si auto impollinano in modo che non abbiano tecnicamente bisogno di impollinatori per aiutarle a far crescere i frutti. Comunque, gli impollinatori possono aiutare la pianta a produrre più frutta di quanta ne farebbe normalmente. Se i peperoni crescono in vaso in una posizione che potrebbe essere difficile da raggiungere per le api e per altri impollinatori, come un balcone alto o un portico chiuso, si consiglia di provare anche l'impollinazione artificiale per le piante di peperone. Questo può essere fatto in due modi. In primo luogo, si può dare ogni pianta del pepe una scossa leggera un paio di volte al giorno mentre è in fiore. Questo aiuta il polline a distribuirsi nella pianta. L'altro è quello di utilizzare un piccolo pennello e turbinare dentro ogni fiore aperto. Ogni 3 settimane spruzzate un fertilizzante organico equilibrato (cercare qualcosa di simile a 10-10-10) e pulite il terreno intorno alla pianta e continuate a fare questo fino a quando le piante non avranno prodotto i frutti.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO