Quando piantare le fragole

Quando piantare le fragole

La fragola, è il frutto di una pianta perenne, appartenente alla famiglia delle Rosaceae, che viene piantata durante i periodi freschi per dare la sua fioritura nei mesi di aprile, maggio e giugno. In primavera, compaiono i primi fiori di un colore bianco o rosa perlaceo, che anticipano la fruttificazione. La condizione migliore per la fioritura della pianta è un ambiente caldo umido, infatti la piantagione, avviene nel periodo di autunnale, da settembre a novembre, o anche da dicembre a febbraio. La location che maggiormente favorisce la fioritura della pianta e la sua conseguente fruttificazione, è il terreno, o vasi abbastanza ampi, esposti in un luogo notevolmente soleggiato. Per favorire la crescita della pianta, è necessario seguire dei passaggi obbligatori, che partono dalla cura della terra: questa va smossa e pulita da piccoli sassi, radici, ed erbacce; le fragole, necessitano di un terreno pulito, e soprattutto acido, per cui se il terreno, si presenta calcareo, è necessario concimarlo con della torba. Una volta scelto il terreno, si dovranno creare delle collinette, abbastanza distanti le une dalle altre, su ognuna delle quali, verrà piantata una radice. Queste ultime, non dovranno stare a diretto contatto con il terreno, per cui, sarà necessario creare una piccola montagna di terreno per favorire la crescita della pianta. Per evitare che le piante sviluppino attorno ad esse erbacce e radici di altro genere, è necessario coprire le radici e il terreno stesso, con un film di copertura, che crei intorno alle radici stesse una barriera protettiva che impedisce alla pianta di essere intaccata. Le piante di fragole, necessitano di un periodo pari ad un anno per sviluppare la fioritura, e durante questo arco di tempo, vanno esposte in una zona soleggiata calda, ma non in maniera eccessiva. Se le piantagione delle fragole viene effettuata in vaso, è, anche in questo caso, preferibile coprire quest’ultimo con dei rametti o con della paglia, per ovviare allo sviluppo di erbacce, o in alternativa, si potrebbero praticare dei fori sul vaso stesso, ponendo sul fondo della ghiaia, cosi da favorire il drenaggio durante l’irrigazione della pianta. La pianta va innaffiata con regolarità, anche nei periodi freddi e delle gelate, va inoltre ripulita dalle erbacce e dalle foglie secche, va curata e concimata se necessario. La coltivazione fai da te, può essere effettuata se si possiede un piccolo orto, se questo è ben esposto al sole, o se si ha a disposizione uno spazio ampio all’aperto, come un terrazzo, dove poter sistemare il vaso ben piantato.
piantare le fragole

Dreamerd 11 Gallon Strawberry Planter/borsa fragola crescere/giardino piantare bag

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO