Bonsai vite

Bonsai vite

Il bonsai vite, si adatta ad un clima particolarmente asciutto e mite, soleggiato e piacevole. Non resiste alle temperature estremamente rigide, e rischia di seccarsi e appassire se sottoposto ad una temperatura eccessivamente calda. La pianta nana, va collocata in un luogo leggermente ventilato ed aperto, lontano dalle fonti di calore artificiali, ed esposto costantemente al sole. E’ un bonsai molto delicato, che resta spesso vittima di operazioni di innaffiatura e potatura eccessive: il terreno del bonsai vite, va rinnovato costantemente, per evitare che questo si secchi o che filtri attraverso i fori del vaso durante l’innaffiatura, lasciando scoperte le radici. Il terreno, come per tutti i bonsai, deve essere costituito di torba argilla e sabbia, elementi che fungono da drenanti e che aiutano la pianta ad assorbire dal terriccio gli elementi nutritivi di cui necessita per il suo ciclo vegetativo. L’innaffiatura della pianta, va eseguita nel periodo invernale con una cadenza di due volte al mese, facendo attenzione che il terreno sia completamente asciutto. L’acqua, va dosata lentamente, e va versata o nebulizzata sul terreno a piccole dosi. Le piante di bonsai, a qualsiasi specie esse appartengano, tendono a soffrire l’eccesso di acqua più che la secchezza. Durante il periodo estivo, i bonsai vite, andranno innaffiati ogni giorno,accertandosi sempre che il terreno sia completamente asciutto e secco. La concimazione va eseguita sempre nel periodo primaverile, da marzo a settembre, evitando luglio e agosto, medi durante i quali la calura eccessiva non favorirebbe il processo di concimazione. La concimazione può essere sia liquida che solida e va applicata direttamente all’interno del terreno. La potatura va eseguita maggiormente per eliminare i rami secchi malati e deformi: accade questo per la maggior parte dei bonsai, che o per portamento, o per il peso dei frutti, tendono a perdere la loro forma. La potatura di mantenimento, serve a conservare la forma del bonsai, rafforzando il portamento della pianta. Anche nel caso del bonsai vite, è molto importante fare attenzione alla quantità dei tagli, alle incisioni che vengono eseguite e alle ferite: per proteggere la pianta si applicano creme e lozioni protettive all’altezza del taglio, cosi da favorirne la chiusura. Il rinvaso, viene eseguito una volta all’anno, o anche più se la pianta è ormai vecchia; oltre al terreno, vengono aggiunti composti di sabbia, argilla e torba. Il bonsai vite, va corretto con fili e pesi, durante la giovinezza.
bonsai vite

Promozione! Miniatura vinaccioli di vite, terrazza Syrah, Vitis Vinifera, pianta d'appartamento, 50 semi / sacchetto, semi della frutta bonsai, # EE42JM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO