Bonsai ciliegio

BONSAI CILIEGIO

Il Bonsai ciliegio è un albero con un'estetica molto particolare sia per i frutti rossi che si sviluppano in estate sia per i suoi stupendi fiori semplici o doppi, riuniti in mazzetto o in lunghi racemi dalle tonalità di colori che vanno dal bianco al rosa scuro. Le sue foglie variano dal verde al porpora e si tingono di rosso e giallo nel periodo autunnale. Per la coltivazione a Bonsai vengono utilizzati solo quelli con frutto di diametro di un centimetro. E' preferibile posizionarlo tutto l'anno in zone soleggiate e luminose, in inverno non teme il freddo ma in caso di gelate e consigliabile ripararlo in zone più calde, per preservare le radici dal gelo, in primavera dopo la fioritura posizionarlo in pieno sole per permettere alle foglioline appena spuntate di crescere piccole e con un colore acceso, in estate ripararlo dai raggi solari sistemandolo in zone ombreggiate e ventilate per finire in autunno quando il sole diventa più tenue e le temperature si abbassano, si può rimettere il Bonsai al sole. Il Bonsai ciliegio non necessita di molta irrigazione, ma neanche di completa siccità, prima di innaffiarlo verificare che il terreno sia completamente asciutto e non presenti segni di precedenti innaffiature, evitare ristagni di acqua e calcolare quanto bagnarlo in base alla stagione, alle temperature presenti, alla grandezza del vaso e al drenaggio in base alla tipologia del substrato. Nei periodi più caldi le innaffiature possono essere giornaliere o a giorni alterni, invece nei periodi più freddi possono variare dai quindici giorni al mese. Non innaffiare durante le gelate, per evitare di danneggiare le radici inoltre nei mesi estivi bagnare il Bonsai in serata in modo che il terreno rimanga umido per un tempo maggiore, utilizzare un sottovaso riempito di ghiaia per mantenerlo umido e allungare gli interventi di innaffiatura.

bonsai ciliegio

Kit trio Bonsai di Plant Theatre - 3 diversi alberi Bonsai da coltivare - Ottimo regalo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


CONCIMAZIONE

bonsai ciliegioPer integrare gli elementi nutritivi del Bonsai ciliegio in quanto è situato in un vaso con una limitata quantità di terriccio, concimare in modo periodico ogni 20-30 giorni nei mesi da marzo a settembre, evitando il periodo della stagione calda e quando è in fase di fioritura.Diluire in acqua il concime liquido composto da fosforo, potassio e per evitare danni alla massa radicale, prima di concimare bagnare il terreno.


  • bonsai Occuparsi di giardinaggio è un' attività che richiede impegno e pazienza, ma che riesce a dare anche molto, come la possibilità di stare tra la natura, di respirare aria pulita, di crearsi un piccolo ...
  • Alcune note Nell’ambito delle frequenti e classiche riflessioni più o meno strettamente collegate al mondo della botanica da sempre un certo fascino e una discreta dose di interesse è quella che riponiamo nei con...
  • Alcune note Nell’ambito delle nostre classiche discussioni in tema di botanica da sempre un certo fascino e una discreta dose di interesse è quella che riponiamo nei confronti dei bonsai. Ovviamente, in maniera i...
  • bonsai ligustrum Il fai da te comprende occupazioni in tantissimi campi, da quello edile a quello della bigiotteria, fino al giardinaggio. Si tratta di operazioni semplici, ma molto utili, che tutti possono portare av...

Mini serra per bonsai - estremo oriente- con semi di ciliegio, murraya paniculata e acero palmato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


RINVASO

Il rinvaso del Bonsai ciliegio può essere effettuato nel periodo primaverile dopo la caduta dei fiori, per garantire una fioritura futura oppure tra novembre e dicembre dopo la caduta delle foglie. Con questa tecnica si sostituisce il vaso, il terreno e si tagliano le radici grosse per dare spazio a quelle capillari. Il vaso deve essere delle dimensioni adeguate per far crescere le radici verso il basso e non a raggiera. Utilizzare un terriccio di qualità in grado di garantire un adeguato drenaggio, il substrato deve essere composto per metà da terriccio universale e per l'altra metà da torba e sabbia in parti uguali. Si consiglia di rinvasare il Bonsai solo in buona salute e se si sceglie il periodo freddo, proteggerlo dal gelo in serra oppure con un cappuccio di tessuto non tessuto.


POTATURA, PINZATURA E APPLICAZIONE FILI E TIRANTI

bonsai ciliegio La potatura di formazione può essere eseguita a fine novembre inizio dicembre, quando il Bonsai ha perso completamente le foglie, oppure in primavera quando si sta preparando per la nuova fioritura, in questo modo è più semplice verificare i rami da potare. La forbice da utilizzare deve essere ben affilata per non provocare strappi ai rami, danneggiandoli e per finire medicare i tagli eseguiti con del mastice o con della pasta cicatrizzante. Nel corso dell'anno si possono eseguire delle piccole potature per recidere eventuali rametti spezzati, secchi, malati o con attacchi da parte dei parassiti.

La pinzatura è una tecnica che viene utilizzata per dare una chioma più uniforme ed ordinata al Bonsai, è preferibile effettuarla nei mesi di giugno ed agosto eseguendo l'accorciamento dei germogli, tagliandoli dopo la quarta foglia con delle forbici lunghe ed affilate. Eliminare i succhioni che germogliano alla base del tronco in quanto sottraendo il nutrimento al Bonsai diventerebbero più grossi dei rami principali.

I fili e i tiranti vengono utilizzati per eseguire dell modifiche nel portamento del Bonsai, la correzione dei rami più giovani può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno, anche se è preferibile eseguirla nella stagione vegetativa in quanto i rami sono più flessibili e più facili da modellare. E' consigliabile innaffiare il Bonsai per rendere i rami meno sensibili a spezzarsi. I fili sono di rame rivestiti da una guaina per evitare di lasciare cicatrici sui rami nei punti di ancoraggio e sono facili da modellare.


Bonsai ciliegio: PARASSITI

bonsai ciliegioIl Bonsai ciliegio è molto attaccato dai parassiti animali e vegetali, come gli Afidi, Lepidotteri, Mosche delle ciliegie e ruggine un fungo che provoca il disseccamento del contorno delle foglie, quindi è consigliabile difenderlo effettuando dei trattamenti antiparassitari ogni quindici giorni prima della fioritura, uno nel mese di dicembre e uno nel mese di febbraio.


Guarda il Video
  • bonsai ciliegio Come la maggior parte dei bonsai da frutto, il bonsai ciliegio preferisce zone luminose e soleggiate a prescindere dalla
    visita : bonsai ciliegio

COMMENTI SULL' ARTICOLO